Verona è pronta per rilanciare il turismo

Articolo pubblicato il giorno: 4 Giugno 2020


La data che Verona tanto aspettava è finalmente arrivata. Da lunedì 3 giugno, infatti, decadono le limitazioni agli spostamenti e si può circolare liberamente tra una regione e l’altra. Questa data segna per la città scaligera l’avvio di una nuova fase, quella dedicata al rilancio del turismo e dell’importante filiera ad esso legata. Ora si può lavorare in maniera massiccia per far tornare un turismo con numeri importanti, non solo quello dei veneti ma anche quello nazionale, con una significativa attività di promozione progettata già durante il lockdown con la Camera di Commercio. Sul fronte turismo sono diverse le iniziative e i progetti già messi in piedi dal Comune, anche per agevolare le attività che vivono soprattutto grazie al flusso di visitatori. Altre sono invece in arrivo.

Da venerdì 5 giugno in piazza Erbe torneranno i banchi del tradizionale mercato, sospeso da tre mesi. Il sindaco ha firmato l’ordinanza che segna un importante ritorno alla normalità, così come l’ampliamento dei plateatici che serve ai locali per recuperare i mesi persi con la chiusura. Un modo per far sì che il numero di clienti non sia troppo penalizzato dalle misure previste per il distanziamento sociale. Tanto più in questa nuova fase in cui si lavora per far tornare più turisti possibili.

In questo filone si inserisce il video girato nei giorni scorsi in Arena dal tenore Vittorio Grigolo. La performance, con l’artista che canta l’Inno italiano all’interno dell’anfiteatro deserto, è andata in onda alle 20.35 su Rai1 dopo il tg della sera, in occasione delle Festa della Repubblica. Milioni di italiani hanno potuto vedere l’arena come mai si è vista prima, completamente vuota, senza il palcoscenico e la platea, senza impalcature.

 

Una promozione unica per il monumento, la seconda in poco più di due settimane. Era infatti la sera di sabato 16 maggio quando milioni di persone hanno visto l’arena illuminarsi e risuonare grazie all’ esibizione italiana di Diodato, in occasione dell’evento “Europe! Shine a light” che ha sostituito l’Eurofestival 2020.

E’ stata approvata dalla giunta la nuova iniziativa di promozione turistica che vede Verona lavorare insieme a La Spezia, Parma e Trento per un progetto condiviso per rilanciare i rispettivi ambiti turistici. L’obiettivo è quello non solo di far tornare i visitatori ma di attrarne di nuovi, facendo rete tra realtà geograficamente vicine e che si accomunano per le bellezze naturali e il ricco patrimonio storico-artistico. Dal mare de La Spezia ai monti del trentino, passando per l’arte e la cultura di Parma e Verona, una nuova forma di promozione a cui le diverse amministrazioni sono al lavoro per individuare gli strumenti e le modalità più efficaci. Per il Comune il progetto è seguito e portato avanti dall’assessore alla Cultura e Turismo Francesca Briani.



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

Cammini e turismo escursionistico: in Italia quasi 4 milioni di visitatori ogni anno

Una ricerca recente, realizzata da Enit e Touring Club, ha messo in ordine i cammini italiani e l’offerta turistica relativa: 100 i percorsi individuati per circa 30mila km complessivi. La ricerca pone l’accento sul turismo escursionistico, ovvero un turismo itinerante,...

A Veronafiere la 116ª Fieragricola fra innovazione e tecnologie green

Sono innovazione, sostenibilità e internazionalizzazione le parole chiave della 116ª edizione di Fieragricola, che fino a sabato 3 febbraio animerà il quartiere fieristico di Veronafiere, con 820 espositori da 20 Paesi, 11 padiglioni occupati, 52.000 metri quadrati, delegazioni e buyer...

    Vedi altri...

Il Borgo di Grazie di Curtatone (Mn) rappresenta la Lombardia al concorso “Il Borgo dei Borghi”

A rappresentare la Lombardia al concorso “Il borgo dei borghi 2024”, collegato alla trasmissione di Rai Tre “Kilimangiaro”, è il borgo di Grazie di Curtatone. Le votazioni sono aperte fino al 17 marzo e nel territorio c’è già molto fermento....

Annunciata la nuova edizione del Mantova Food&Science Festival

È stata annunciata l’ottava edizione del Food&Science Festival che si dedicherà all’esplorazione degli Intrecci che uniscono cibo e scienza. Da venerdì 17 a domenica 19 maggio torna a Mantova la rassegna scientifica che interroga agricoltura e ricerca, sulle sfide globali...

A Mantova parte il progetto “ForesTEEN” per innovare l’offerta culturale dedicata ai giovani

Si è svolto il primo incontro dedicato ad adolescenti e giovani adulti nell’ambito del progetto ForesTEEN. Si tratta di un progetto rivolto a giovani dai 15 ai 25 anni e ad adulti in dialogo con loro (siano essi insegnanti, operatori...

    Vedi altri...

Il 3 marzo Radio Pico e Iziwork vi aspettano all’Aperivolley di Rana Verona

Radio Pico e l’agenzia digitale per il lavoro Iziwork hanno organizzato per domenica 3 marzo un “Aperivolley” da non perdere, che si svolgerà prima del match di pallavolo fra Rana Verona e Civitanova. Il Palasport di Verona si prepara quindi ad...

8 marzo con il concerto dell’Orchestra fiati femminile di Verona a San Martino Buon Albergo

Venerdì 8 marzo alle 20.30, presso la Sala Consiliare del municipio di San Martino Buon Albergo, si terrà il concerto gratuito dell’Orchestra fiati femminile di Verona promosso dall’amministrazione comunale in occasione della Giornata internazionale della donna. Sarà un concerto tutto...

Aspettando ArtVerona: tutti i progetti in attesa della fiera di ottobre

ArtVerona, la fiera di riferimento per la valorizzazione e il sostegno del sistema dell’arte italiano, è al lavoro per definire il progetto della sua 19ª edizione, che si svolgerà dall’11 al 13 ottobre 2024. Proseguono i progetti culturali di rilevanza...

    Vedi altri...

“NON TEMIAMO LA MATEMATICA” TORNA A RAVARINO (MO)

Dal 2 al 16 marzo a Ravarino (MO) si tiene la dodicesima edizione di “Non TemiAMO la Matematica”, la rassegna che promuove la cultura scientifica attraverso incontri pubblici e conferenze divulgative. Il tema centrale di quest’anno sarà “L’intelligenza artificiale”. Si...

“Ferrari One of a Kind”: la nuova mostra al Museo Enzo Ferrari di Modena

Il Museo Enzo Ferrari di Modena ha inaugurato la nuova mostra “Ferrari One of a Kind”, una celebrazione dell’unicità che caratterizza le vetture del Cavallino Rampante, grazie al lavoro svolto nei Centri Tailor Made che si trovano nella sede di...

Risate e solidarietà il 16 marzo a San Possidonio (Mo)

Sarà una serata all’insegna della solidarietà e della comicità con Alberto Farina e Andrea Vasumi ad animare la 6° edizione dell’annuale appuntamento con “La Bassa per i Piccoli Eroi”, che si terrà il 16 marzo a San Possidonio (MO). Un...

    Vedi altri...

Il 29 febbraio Paolo Belli al Teatro Corallo di Bardolino (Vr)

Giovedì 29 febbraio Paolo Belli arriva a Bardolino con il suo spettacolo “Pur di far Commedia”. Alle ore 21 al Teatro Corallo un vortice di musica, aneddoti e gag per raccontare tra prosa e canzoni la passione di una compagnia...

“Il Volo” annuncia una nuova data all’Arena di Verona

Dopo Capolavoro, il brano in gara alla 74esima edizione del Festival di Sanremo, Il Volo ha annunciato un quarto appuntamento di Tutti Per Uno, il 13 maggio 2024, una nuova data del grande show all’Arena di Verona che li ha...

“Sei nell’Anima”: annunciato il nuovo album di Gianna Nannini

Gianna Nannini torna nel 2024 con un progetto che unisce un nuovo album, un film e il tour internazionale “Sei nell’Anima”. Un rimando alle sonorità più vicine al soul, lo stile che da sempre caratterizza il suo modo di essere...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.