The Latin Recording Academy nomina Laura Pausini persona dell’anno 2023

Articolo pubblicato il giorno: 1 Giugno 2023


Laura Pausini, già vincitrice di quattro Latin GRAMMY® e un GRAMMY®, sarà premiata come Latin Recording Academy Person of the Year™ 2023, manifestazione che premia gli artisti e i loro successi nell’industria musicale latina, oltre ai loro sforzi umanitari.

Laura Pausini, tra le più celebri interpreti della musica latina di oggi, verrà premiata per la sua carriera di interprete poliedrica e multilingue e per il suo costante impegno nel sostenere le cause di giustizia sociale che le stanno a cuore, tra cui la fame nel mondo, la violenza contro le donne e i diritti LGBTQIA+.

Laura Pausini è una delle artiste più talentuose e amate della sua generazione, il cui impegno per la difesa e la parità di diritti è esemplare“, ha dichiarato Manuel Abud, CEO della Latin Recording Academy. “Nel corso di oltre tre decenni di carriera, la sua voce straordinaria abbatte continuamente qualsiasi barriera linguistica e di genere, creando un legame speciale con il pubblico di tutto il mondo“.

Sono molto onorata di ricevere questo incredibile riconoscimento dalla Latin Recording Academy, – afferma Laura PausiniEssere nominata Person of the Year in questo momento in cui festeggio 30 anni di carriera è qualcosa che ancora non riesco a descrivere. Posso solo provare una profonda gratitudine nei confronti dell’Academy e dei suoi membri, per i miei colleghi che mi hanno sempre accolta a braccia aperte, ma soprattutto per il mio amato pubblico che ha reso un sogno, nato nel mio paesino in Italia, una bellissima realtà e che mi ha portata in luoghi che non avrei mai sognato di raggiungere con la mia musica. La lingua spagnola mi ha aperto le porte fin da molto giovane, mi ha fatto sentire a casa, mi ha ispirato ad andare avanti ed a esplorare e vivere la musica senza barriere o limiti. Sapere oggi che riceverò questo importante riconoscimento mi riempie di orgoglio, gioia e forza per continuare a fare passi forti e ispirare la nuova generazione di artisti che portano la musica nel cuore. Grazie di cuore, sono molto emozionata. Ci vediamo presto a Siviglia”.

Laura Pausini, con oltre 70 milioni di album venduti in tutto il mondo, in questi 30 anni di carriera ha saputo tradurre l’emozione dei suoi successi musicali in un successo globale, cantando in sei lingue diverse, compreso il mercato in lingua spagnola, dove ha lanciato il suo primo album nel 1994. Oltre ai suoi successi professionali, ha utilizzato la sua immagine e le sue piattaforme di comunicazione per sostenere iniziative filantropiche e umanitarie riguardanti i diritti LGBTQIA+, i diritti delle donne, la fame, la povertà, il cambiamento climatico e altro ancora.

Nel corso della sua carriera Laura Pausini è stata insignita, tra l’altro, dello Starlite Humanitarian Award, del Global Gift Humanitarian Award ed è stata nominata Person of the Year dai Diversity Media Awards per il suo sostegno alla comunità LGBTQIA+.
Nel 1995 ha scritto e pubblicato “Il Mondo che Vorrei / El Mundo Que Soñé” per l’UNICEF e nel 2004 è stata nominata portavoce della LILA, Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS.
Nel 2014 è stata nominata Goodwill Ambassador del Programma Alimentare Mondiale e ha organizzato e partecipato a concerti per portare soccorso alle zone colpite da disastri naturali in Cile, Perù, Beirut e Italia.
Nel 2021 ha vinto un Golden Globe per la migliore canzone originale per “Io Sì (Seen)”, che ha scritto insieme a Diane Warren per il film La vita davanti a sé. La canzone le è valsa anche una nomination agli Oscar. L’anno scorso è uscito il film originale Amazon Laura Pausini – Piacere di conoscerti.
Sta scrivendo il suo prossimo album in studio e quest’estate inizierà un lungo tour mondiale.

Laura Pausini sarà celebrata in occasione di uno speciale gala che prevede un concerto tributo, con interpretazioni del suo rinomato repertorio eseguite da una schiera di artisti e amici di rilievo. I dettagli dell’ evento esclusivo, che avrà luogo durante la Latin GRAMMY Week 2023 a Siviglia, in Spagna, saranno annunciati prossimamente.

La Latin Recording Academy Person of the Year premia i musicisti e i loro successi artistici nell’industria musicale latina, nonché i loro sforzi umanitari. Nelle scorse edizioni tra i premiati spiccano nomi come Juanes (2019), Marc Anthony (2016), Caetano Veloso (2012), Shakira (2011), Plácido Domingo (2010), Gloria Estefan (2008), Ricky Martin (2006), Carlos Santana (2004), Gilberto Gil (2003).

I proventi del gala del Latin Academy Person of the Year saranno destinati alle attività di beneficenza della Latin GRAMMY Cultural Foundation.

 

(Foto di repertorio da Ufficio Stampa)

 



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Il 14 e 15 luglio Grana Padano e Prosciutto di Parma protagonisti al “Texas Restaurant Show”

Negli Stati Uniti il cibo è l’occasione per creare eventi che promuovano i prodotti di eccellenza e i territori dove nascono. Tra questi appuntamenti spicca “The Texas Restaurant Show”, a San Antonio, nel cuore di una terra resa leggendaria anche...

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

    Vedi altri...

A Mantova arriva APAM Riticket, il nuovo biglietto elettronico che non si butta ma si ricarica

La nuova generazione di passeggeri cerca soluzioni di viaggio sempre più eco-sostenibili e digitalizzate e, offrire soluzioni efficienti ed interconnesse, è cruciale nello sviluppo dei servizi. Regione Lombardia ha definito i criteri per lo sviluppo di sistemi di bigliettazione innovativi...

Dal 16 luglio a Mantova nuova edizione di “Festa di Piazze”

Il 16 luglio si svolgerà il primo appuntamento della rassegna “Festa di Piazze” di Mantova. Quattro le piazze scelte: a luglio il 16 Filippini e il 30 San Leonardo, in agosto il 6 Seminario e il 20 Parco Te. Un...

Volta Mantovana si tinge di rosa per la seconda tappa del giro d’Italia woman 2024

La 35a edizione della Corsa Rosa, che quest’anno inaugura un nuovo format, vedrà come tappa di arrivo della seconda giornata Volta Mantovana. Dal 1988 il Giro d’Italia Woman, ex Giro Donne, è diventato il più importante e duraturo appuntamento internazionale...

    Vedi altri...

Teatro Romano ospita la nuova edizione del concerto a sostegno dell’Associazione Alzheimer Verona ODV

L’Associazione Alzheimer Verona ODV propone la seconda edizione dell’evento musicale benefico, nella prestigiosa cornice del Teatro Romano. L’appuntamento è fissato per venerdì 19 luglio alle 21 con lo spettacolo del gruppo 40 Fingers, che si esibirà per la prima volta...

Prima edizione del Sommacampagna Film Festival tra innovazione tecnologica, intelligenza artificiale e sostenibilità

Prima edizione del Sommacampagna Film Festival, dedicato ai temi dell’innovazione tecnologica, dell’intelligenza artificiale e della sostenibilità nel cinema. Nella location del Parco di Villa Venier a Sommacampagna in provincia di Verona dal 10 al 13 luglio, con una serata d’anteprima svoltasi il...

Radio Pico a Bardolino per la pulizia dei fondali del Lago di Garda

Domenica 7 luglio, Radio Pico era a Bardolino, in provincia di Verona, per la quinta edizione di “Lago pulito 2024”, la pulizia dei fondali promossa da Gas Diving School e patrocinata dal Comune di Bardolino, dalla Provincia di Verona, dalla Regione...

    Vedi altri...

Modena in onda su Sky Tg24: un approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo

Sabato 13 e domenica 14 luglio alle ore 18:12, Sky TG24 trasmetterà una nuova puntata di “Yes weekend”, l’approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo, in questa occasione focalizzato sul territorio modenese. Sara Brusco e Gian Marco Tavani guideranno gli...

Da giugno a novembre “Modena Slow”: trekking, yoga e mindfulness in Appennino

Dopo l’esordio dello scorso anno, torna la rassegna “Modena Slow – Estate-Autunno 2024”, rivolta a chi ama la natura e il turismo lento. A partire dal 6 luglio, gli appassionati potranno scoprire i tesori dell’Appennino Modenese grazie a una serie...

“Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”: continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola”

Continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola” , di cui Radio Pico è Media Partner, che si si arricchisce di un evento imperdibile per tutti gli appassionati di fotografia e di viaggi: “Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”....

    Vedi altri...

Francesco de Gregori: da Piacenza al via il tour “De Gregori dal vivo”

Da venerdì 12 luglio al via da Piacenza il tour “DE GREGORI DAL VIVO” con il quale Francesco De Gregori e la sua band percorreranno tutta la penisola raggiungendo oltre 30 città, tra cui Piacenza, Gardone Riviera (BS) e Villafranca...

Elio e le Storie Tese tornano in tour quest’estate

Dopo il successo del tour nei teatri, con oltre 40 date esaurite, questa estate ELIO E LE STORIE TESE portano di nuovo sui palchi italiani lo spettacolo “Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo“. Elio e le Storie...

Il 5 luglio a Mantova il concerto di Umberto Tozzi

Dopo 50 anni di una carriera costellata di successi e riconoscimenti in Italia e nel mondo, più di 80 milioni di dischi venduti e oltre 2000 concerti, Umberto Tozzi annuncia le date dell’ultimo tour “L’ULTIMA Notte rosa THE FINAL TOUR”....

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.