Tante le novità per la riapertura di Gardaland

Articolo pubblicato il giorno: 3 Aprile 2023


Colorati fuochi d’artificio e un simbolico “taglio della liana” hanno segnato l’apertura ufficiale della nuova attrazione, JUMANJI® The Labyrinth e della stagione 2023 di Gardaland. Ben cinque le novità proposte nel Parco:

Jumanji The Labyrinth, che conferma la collaborazione di Merlin Entertainments – di cui Gardaland fa parte – con Sony Pictures Entertainment;
il nuovo live show Nautilus, altamente coinvolgente a livello emotivo e dalla forte componente tecnologica, che vede il contributo straordinario di Cesara Buonamici, iconico volto del giornalismo televisivo italiano;
la nuova area Milano Moderna, una ricostruzione in scala 1:20 di 11 grattacieli tipici dello skyline meneghino, all’interno della Miniland di LEGOLAND® Water Park;
la nuova Experience® Mowgli’s 4D Jungle Adventure, uno speciale adattamento dell’intramontabile Mowgli, al cinema 4D;
CoComelon Meet&Greet con il protagonista della famosa serie musicale CoComelon.

 

 

Jumanji® The Labyrinth, la nuova attrazione 2023, a Gardaland Resort è un’esperienza avvincente ed immersiva nella quale ogni Visitatore sarà chiamato a mettere in gioco la propria astuzia e sensibilità. Ispirata alla nota serie cinematografica campione di incassi di Sony Pictures Entertainment, Jumanji® – The Labyrinth è adatta ad ogni tipo di Ospite comprese le famiglie con bambini di tutte le età e a gruppi di amici. I visitatori di Gardaland potranno immergersi nuovamente nel mondo selvaggio di Jumanji ma quest’anno con modalità totalmente diverse, non più a bordo dell’iconico fuoristrada ma a piedi e con le proprie forze, artefici della propria e personale esperienza all’interno dell’attrazione. Ideata come un’esperienza multisensoriale e a più livelli, Jumanji® – The Labyrinth coinvolgerà i Visitatori con molteplici sfide da affrontare e superare prima di giungere nel labirinto della giungla, attraversarlo, e salvare Jumanji. Oltrepassato l’imponente Portale d’Ingresso, gli Avventurieri dovranno affrontare la prima prova di coraggio: un vortice verde da attraversare per accedere al mondo di Jumanji® – The Labyrinth. Il vortice pronto a “risucchiare” gli Ospiti è ispirato al fascio di luce verde che, nei film della serie, teletrasporta i protagonisti nel mondo di Jumanji. La seconda prova da sostenere è il labirinto di oltre 40 specchi per un percorso lungo circa 30 metri. Gli ospiti circondati da luci soffuse saranno assorbiti dal riflesso delle proprie
immagini e indotti in percorsi sbagliati. Il percorso prosegue poi attraverso un altro intricato passaggio interno fino all’imponente labirinto della giungla lungo 180 metri formato da oltre 2.000 piante vere e appartenenti a più di 30 specie diverse , un vero e proprio polmone verde, realizzato con latifoglie, cespugli, palme e felci arboree, all’interno del quale si nascondono deviazioni, bivi, vicoli ciechi ed effetti a sorpresa.
Il percorso verde, arricchito con 14 gruppi di rocce e diverse statue, darà ai Visitatori la sensazione di essere completamente immersi nella storia misteriosa e selvaggia di Jumanji, soprattutto nel momento in cui, arrivati nel cuore del labirinto, troveranno di fronte a sé le iconiche statue del film: un giaguaro, una scimmia, un elefante ed un coccodrillo alte 180 cm a fare da protezione alla sacra gemma, per arrivare poi al maestoso Tempio dell’Elefante: unica via di uscita che consente di riportare l’acqua nel regno di Jumanji.

 

Ne ha parlato al microfono del nostro corrispondente, Luciano Purgato, Sabrina De Carvalho, Amministratore Delegato di Gardaland:

 

Abbiamo intervistato anche Alessandra Zanoni Park Operations Director

 

Enrico Baldazzi Hied of Marketing

 

La Milano Moderna inaugurata nella Miniland di LEGOLAND® Water Park, nel cuore di Gardaland, è un omaggio all’affascinante area metropolitana milanese dal carattere forte e completamente ridisegnata da importanti architetti italiani ed esteri. Una ricostruzione in scala 1:20 di 11 imponenti e simbolici grattacieli di Milano che si aggiungono alle centinaia di riproduzioni dedicate ai monumenti italiani già presenti nell’area, realizzati con oltre 4 milioni e 900mila iconici mattoncini LEGO®. Il “percorso” dedicato alla Milano Moderna prende vita dal cuore della metropoli con la simbolica Torre Velasca, tra le più all’avanguardia degli anni ’50, per poi proseguire con l’iconico Grattacielo Pirelli, la colorata Torre Arcobaleno degli anni ’90, fino alle prime costruzioni degli anni 2000 a nord di Milano come il Diamantone, il Bosco Verticale, Casa della Memoria l’inconfondibile area commerciale di City Life con le sue tre torri: Isozaki (Allianz), Libeskind (PwC) e Torre Hadid, meglio conosciuta come Torre Generali. Non mancano, inoltre, le più recenti costruzioni come la Torre UnipolSai di recentissima inaugurazione, l’inconfondibile NH Hotel Fiera nell’immediata periferia , snodo cruciale per raggiungere la città meneghina ma vengono riprodotti anche i tanti lavoratori, turisti e cittadini che affollano quotidianamente il capoluogo ambrosiano. Immancabile anche il classico tram milanese. Curiose ed originali, queste ricostruzioni perfette e dettagliate sono frutto di un lavoro di studio e costruzione da parte di team specializzati LEGO®. Per esempio, per realizzare la Torre Hadid (Generali) 1 progettista e 8 costruttori hanno lavorato per un totale di 420 ore di lavoro – utilizzando circa 44.045 mattoncini di 6 colori tutti diversi fra loro come il bianco, il rosso brillante, il trasparente, il marrone ed il grigio pietra. La nuova Milano Moderna, costruita con circa 400.000 mattoncini e posizionata nei pressi dell’imponente Duomo di Milano, promette di essere un’esperienza unica in pieno stile LEGO® grazie anche alle divertenti animazioni: sportelli di auto che si chiudono pronte a partire, simbolo di una città sempre in movimento, coraggiosi lavavetri sul Grattacielo Pirelli, luci che illuminano Torre Hadid fino all’elicottero di Da Vinci che gira, posizionato sulla Casa della Memoria.

Grande riapertura sabato 20 maggio anche dell’area acquatica LEGOLAND® Water Park Gardaland, dove i piccoli Ospiti potranno tornare a divertirsi nel primo LEGOLAND® Water Park d’Europa tra scivoli colorati e milioni di mattoncini LEGO®.

Altra novità della stagione 2023 è Nautilus, il nuovo live show in scena al Gardaland Theatre ispirato al celebre romanzo “Ventimila leghe sotto i mari” di Jules Verne che rende protagonisti i Visitatori grazie alla creazione di un ambiente narrativo che si estende oltre il palcoscenico. Contributo straordinario, all’interno del nuovo live show e per l’intera stagione, di Cesara Buonamici, iconico volto del giornalismo televisivo italiano, che si collegherà con gli Ospiti in sala con un’edizione speciale di un TG per osservarne gli sguardi divertiti e raccogliere le emozioni del momento. Gli Ospiti, ancor prima di varcare la soglia del Gardaland Theatre, avranno già la sensazione di assistere a qualcosa di speciale e, soprattutto, di esserne parte.
A richiamare la loro attenzione fasci di luce e rombi di accensione dei motori pronti a salpare. All’interno del Teatro
invece, circondati da grandi oblò ed un imponente lucernaio, sembrerà di essere in una vera sala di osservazione, quella del leggendario vascello Nautilus appartenuto al misterioso e geniale Capitano Nemo, pronti a vivere l’incredibile esperienza di un’esplorazione sottomarina negli abissi oceanici.
Il Gardaland Theatre con l’arrivo del nuovo live show si veste di nuovo grazie ad un’impattante scenografia, ma anche attraverso l’utilizzo di ledwall, pannelli e proiettori che, sfruttando la tecnica del video mapping, renderanno l’esperienza ancora più sensoriale ed immersiva.
Punti di forza del nuovo show Nautilus, realizzato in collaborazione con importanti case di produzione specializzate nel settore dell’entertainment e nella progettazione di esperienze immersive, sono la partecipazione dello spettatore all’interno dello show, con inquadrature live che permetteranno di captare le emozioni del momento, ma anche la componente tecnologica capace di amplificare ulteriormente gli effetti e l’impatto emotivo di ogni spettatore. Il Cast artistico, composto da 22 persone tra attori, cantanti, tecnici addetti agli effetti speciali, coinvolgerà gli Ospiti in una importante narrazione generando negli Spettatori curiosità, stupore ma anche tensione ed empatia; gli spunti educational di grande attualità come il tema ambientale saranno un plus da non sottovalutare.

 

(Foto da Ufficio Stampa)



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Il 14 e 15 luglio Grana Padano e Prosciutto di Parma protagonisti al “Texas Restaurant Show”

Negli Stati Uniti il cibo è l’occasione per creare eventi che promuovano i prodotti di eccellenza e i territori dove nascono. Tra questi appuntamenti spicca “The Texas Restaurant Show”, a San Antonio, nel cuore di una terra resa leggendaria anche...

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

    Vedi altri...

Si ampliano i confini del Parco regionale del Mincio

Il perimetro pubblico delle Valli del Mincio è destinato ad ampliarsi. Regione Lombardia e Parco regionale del Mincio hanno definito un accordo di collaborazione per ampliare e conservare le zone umide presenti nella riserva naturale mediante l’acquisto di aree agricole...

A Mantova arriva APAM Riticket, il nuovo biglietto elettronico che non si butta ma si ricarica

La nuova generazione di passeggeri cerca soluzioni di viaggio sempre più eco-sostenibili e digitalizzate e, offrire soluzioni efficienti ed interconnesse, è cruciale nello sviluppo dei servizi. Regione Lombardia ha definito i criteri per lo sviluppo di sistemi di bigliettazione innovativi...

Dal 16 luglio a Mantova nuova edizione di “Festa di Piazze”

Il 16 luglio si svolgerà il primo appuntamento della rassegna “Festa di Piazze” di Mantova. Quattro le piazze scelte: il 16 luglio piazza Filippini, il 30 luglio piazza San Leonardo, il 6 agosto piazza Seminario e il 20 agosto “piazza”...

    Vedi altri...

Doppio appuntamento con il teatro per i ragazzi di Fondazione Aida a Verona

A Verona doppio appuntamento con il teatro per i ragazzi di Fondazione Aida: il 25 e 26 luglio, alle 21, rispettivamente a Forte Gisella e presso il Castello di Montorio sono in programma La capra ballerina, di Gran Teatrino Casa...

A Verona nuova campagna contro l’abbandono e il maltrattamento degli animali

Torna la campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune di Verona per combattere l’abbandono e il maltrattamento degli animali. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con le Guardie Zoofile OIPA (https://www.guardiezoofile.info/) e si rivolge non solo ai proprietari di animali, ma a tutta la cittadinanza, per...

A Verona prende il via il corso di laurea di Osteopatia in collaborazione con EOM

Il Mur ha recentemente istituito il corso di Laurea triennale in Osteopatia e l’università di Verona, assieme a Firenze, è la prima in Italia ad attivare il nuovo percorso di studi. Un’opportunità formativa importante, che rilascia una qualificazione universitaria in...

    Vedi altri...

Modena in onda su Sky Tg24: un approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo

Sabato 13 e domenica 14 luglio alle ore 18:12, Sky TG24 trasmetterà una nuova puntata di “Yes weekend”, l’approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo, in questa occasione focalizzato sul territorio modenese. Sara Brusco e Gian Marco Tavani guideranno gli...

Da giugno a novembre “Modena Slow”: trekking, yoga e mindfulness in Appennino

Dopo l’esordio dello scorso anno, torna la rassegna “Modena Slow – Estate-Autunno 2024”, rivolta a chi ama la natura e il turismo lento. A partire dal 6 luglio, gli appassionati potranno scoprire i tesori dell’Appennino Modenese grazie a una serie...

“Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”: continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola”

Continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola” , di cui Radio Pico è Media Partner, che si si arricchisce di un evento imperdibile per tutti gli appassionati di fotografia e di viaggi: “Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”....

    Vedi altri...

Tra musica e teatro: nuova edizione del “Piazzola Live Festival” a Piazzola sul Brenta (PD)

Tra poche settimane l’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (PD) si animerà grazie agli show del Piazzola Live Festival: tra il 18 e il 27 luglio saranno protagonisti la grande musica e il grande teatro, con Irama, Naska, Finley e...

Francesco de Gregori: da Piacenza al via il tour “De Gregori dal vivo”

Da venerdì 12 luglio al via da Piacenza il tour “DE GREGORI DAL VIVO” con il quale Francesco De Gregori e la sua band percorreranno tutta la penisola raggiungendo oltre 30 città, tra cui Piacenza, Gardone Riviera (BS) e Villafranca...

Elio e le Storie Tese tornano in tour quest’estate

Dopo il successo del tour nei teatri, con oltre 40 date esaurite, questa estate ELIO E LE STORIE TESE portano di nuovo sui palchi italiani lo spettacolo “Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo“. Elio e le Storie...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.