Confermato il legame tra smog e Covid

Articolo pubblicato il giorno: 30 Settembre 2020


Dopo mesi di ipotesi, arriva la certezza: esiste un legame fra lo smog e i primi focolai Covid lombardo-veneto-emiliani.

A dimostrarlo è il report della Società Italiana di Medicina Ambientale (Sima) che da ormai 7 mesi è sotto esame da parte della comunità scientifica mondiale.
Il lavoro, prodotto insieme ai ricercatori delle università di Bologna, Trieste e Bari, è stato pubblicato sul prestigioso British Medical Journal.

Abbiamo ottenuto la prova definitiva dell’interazione tra particolato atmosferico e virus quando siamo riusciti a isolare tracce di RNA virale in campioni provenienti dai filtri di raccolta del particolato atmosferico prelevati nella provincia di Bergamo durante l’ultima serie di picchi di sforamento di PM10 avvenuta a fine febbraio, quando le curve di contagio hanno avuto un’improvvisa accelerata facendoci precipitare nell’emergenza sanitaria culminata con il lockdown”, spiega il professor Leonardo Setti, docente di Biochimica Industriale all’Alma Mater di Bologna e membro del comitato scientifico SIMA .

Gianluigi De Gennaro, professore di Chimica dell’Ambiente all’Università di Bari precisa: “La pianura padana in inverno è assimilabile ad un ambiente chiuso con il soffitto di qualche decina di metri, dove in presenza di una grande circolazione virale le condizioni di stabilità atmosferica, il tasso di umidità e la scarsa ventilazione hanno di fatto aperto al Coronavirus delle vere e proprie ‘autostrade’”.

Prisco Piscitelli, epidemiologo e vicepresidente SIMA, ha spiegato che dal 9 al 29 febbraio, è stata registrata la relazione tra il numero di sforamenti per il PM10 per tutte le province italiane, il numero di centraline installate, la numerosità e densità della popolazione, oltre al numero medio di pendolari giornalieri e turisti. “Complessivamente, gli sforamenti di PM10 si rivelavano un significativo fattore predittivo di infezione da COVID-19, potendo spiegare la diversa velocità di propagazione del virus nelle 110 province italiane”.

Il professor Alessandro Miani, Presidente della Società Italiana di Medicina Ambientale, ci ha tenuto a precisare: “Nel ribadire che l’inquinamento atmosferico si rivela ancora una volta fonte di gravi danni alla salute, vogliamo tuttavia sottolineare che le evidenze prodotte da SIMA non devono spaventare gli attori del mondo del lavoro e delle imprese, ma stimolarli a una ripartenza verde che coniughi il giusto progresso economico con la sostenibilità ambientale necessaria alla tutela della salute umana. L’abbandono dei combustibili fossili con una rapida transizione energetica ed ecologica è prospettiva oramai inevitabile per evitare il rapido collasso degli ecosistemi dalle conseguenze imprevedibili e offrirà nuove opportunità economiche e condizioni di lavoro in grado di servirsi al meglio delle nuove tecnologie”.
Per le Amministrazioni pubbliche – prosegue Maini – sarebbe auspicabile che facessero monitorare l’andamento delle polveri e verificare periodicamente la presenza di virus sulle stesse, al fine di anticipare e scongiurare nuovi fenomeni di ‘superspread’, come quelli verificatisi nel nord Italia con decine migliaia di morti, e che avvisassero e mettessero in sicurezza i territori nel caso in cui fossero previsti sforamenti delle polveri ripetuti nel tempo attraverso misure quali: il blocco del traffico, la limitazione dell’uso delle caldaie e l’uso della mascherina anche outdoor dove non fossero assicurate distanze di almeno 6-8 metri”.

 

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della redazione 



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

Cammini e turismo escursionistico: in Italia quasi 4 milioni di visitatori ogni anno

Una ricerca recente, realizzata da Enit e Touring Club, ha messo in ordine i cammini italiani e l’offerta turistica relativa: 100 i percorsi individuati per circa 30mila km complessivi. La ricerca pone l’accento sul turismo escursionistico, ovvero un turismo itinerante,...

A Veronafiere la 116ª Fieragricola fra innovazione e tecnologie green

Sono innovazione, sostenibilità e internazionalizzazione le parole chiave della 116ª edizione di Fieragricola, che fino a sabato 3 febbraio animerà il quartiere fieristico di Veronafiere, con 820 espositori da 20 Paesi, 11 padiglioni occupati, 52.000 metri quadrati, delegazioni e buyer...

    Vedi altri...

Annunciata la nuova edizione del Mantova Food&Science Festival

È stata annunciata l’ottava edizione del Food&Science Festival che si dedicherà all’esplorazione degli Intrecci che uniscono cibo e scienza. Da venerdì 17 a domenica 19 maggio torna a Mantova la rassegna scientifica che interroga agricoltura e ricerca, sulle sfide globali...

A Mantova parte il progetto “ForesTEEN” per innovare l’offerta culturale dedicata ai giovani

Si è svolto il primo incontro dedicato ad adolescenti e giovani adulti nell’ambito del progetto ForesTEEN. Si tratta di un progetto rivolto a giovani dai 15 ai 25 anni e ad adulti in dialogo con loro (siano essi insegnanti, operatori...

Carpitaly diventa Fiera Internazionale

Carpitaly ottiene la qualifica di Fiera Internazionale con il riconoscimento da parte degli ispettori di certificazione. La 24° edizione della manifestazione che si è tenuta il 17 e il 18 febbraio nei padiglioni della Fiera Millenaria di Gonzaga ha confermato...

    Vedi altri...

Aspettando ArtVerona: tutti i progetti in attesa della fiera di ottobre

ArtVerona, la fiera di riferimento per la valorizzazione e il sostegno del sistema dell’arte italiano, è al lavoro per definire il progetto della sua 19ª edizione, che si svolgerà dall’11 al 13 ottobre 2024. Proseguono i progetti culturali di rilevanza...

Dal 27 febbraio al 4 marzo torna il Festival del Giornalismo di Verona

Dal 27 febbraio al 4 marzo si svolgerà a Verona la quarta edizione del Festival del Giornalismo, organizzato dall’Associazione Culturale Heraldo, con la co-organizzazione del Comune di Verona e il patrocinio della Regione Veneto. Tanti gli ospiti e le novità....

Università di Verona in crescita: aumentano gli iscritti e i nuovi percorsi formativi

L’università di Verona continua ad ampliare i suoi orizzonti di formazione. Lo fa tenendo conto delle richieste degli circa 26mila studenti ponendo grande attenzione alle esigenze di profili di alta formazione necessari nei diversi ambiti lavorativi, a livello territoriale e...

    Vedi altri...

“Ferrari One of a Kind”: la nuova mostra al Museo Enzo Ferrari di Modena

Il Museo Enzo Ferrari di Modena ha inaugurato la nuova mostra “Ferrari One of a Kind”, una celebrazione dell’unicità che caratterizza le vetture del Cavallino Rampante, grazie al lavoro svolto nei Centri Tailor Made che si trovano nella sede di...

Risate e solidarietà il 16 marzo a San Possidonio (Mo)

Sarà una serata all’insegna della solidarietà e della comicità con Alberto Farina e Andrea Vasumi ad animare la 6° edizione dell’annuale appuntamento con “La Bassa per i Piccoli Eroi”, che si terrà il 16 marzo a San Possidonio (MO). Un...

Ciclovia del Sole: entro la primavera i primi lavori per la realizzazione del tratto Concordia-Mirandola

Partiranno entro la primavera i due cantieri per la realizzazione della Ciclovia del Sole nel tratto da Concordia sulla Secchia a Mirandola e nell’attraversamento del fiume Secchia con una passerella ciclopedonale a Concordia. Per quanto riguarda il tratto Concordia –...

    Vedi altri...

Il 29 febbraio Paolo Belli al Teatro Corallo di Bardolino (Vr)

Giovedì 29 febbraio Paolo Belli arriva a Bardolino con il suo spettacolo “Pur di far Commedia”. Alle ore 21 al Teatro Corallo un vortice di musica, aneddoti e gag per raccontare tra prosa e canzoni la passione di una compagnia...

“Il Volo” annuncia una nuova data all’Arena di Verona

Dopo Capolavoro, il brano in gara alla 74esima edizione del Festival di Sanremo, Il Volo ha annunciato un quarto appuntamento di Tutti Per Uno, il 13 maggio 2024, una nuova data del grande show all’Arena di Verona che li ha...

“Sei nell’Anima”: annunciato il nuovo album di Gianna Nannini

Gianna Nannini torna nel 2024 con un progetto che unisce un nuovo album, un film e il tour internazionale “Sei nell’Anima”. Un rimando alle sonorità più vicine al soul, lo stile che da sempre caratterizza il suo modo di essere...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.