Torna l’appuntamento di gennaio con la Montefortiana

Articolo pubblicato il giorno: 10 Gennaio 2023


Torna con la stessa passione di sempre, dopo ben tre anni di stop per la pandemia, lo storico appuntamento della Montefortiana, la corsa che apre l’anno nuovo e che invaderà sabato 21 e domenica 22 gennaio le strade di Monteforte d’Alpone e le colline dell’est veronese.

Due le giornate all’insegna dello sport, del divertimento e della condivisione: un formato maxi per la 46a edizione della Montefortiana per migliaia di podisti attesi, non solo dall’Italia, ma anche dall’estero. Una corsa che, come ricordato dagli organizzatori, porterà con sé qualche cambiamento in più per migliorare la partecipazione alla corsa più amata della provincia. Organizzata dal GSD Valdalpone De Megni, che ha ideato questa manifestazione e la gara dal 1976, conta già 3000 iscritti “interi” con premio completo quasi esauriti. Anche le iscrizioni “ridotte” garantiranno il diritto ad un riconoscimento di partecipazione, mentre prima della manifestazione è possibile inviare direttamente a domicilio, i pettorali della non competitiva, fino al termine ultimo del 11 gennaio 2023.

 

Il programma e le iscrizioni della 46ª Marcia Montefortiana Falconeri

– 07.30 Ritrovo
– 08.30 Partenza
– 10.30 Premiazioni
– 14.00 Arrivi

– 10,00 € con pacco gara (quota dei 3000 iscritti raggiunta)
– 4,00 € per la quota ridotta (con riconoscimento e disponibile fino alla domenica mattina)
– Per i non tesserati è prevista maggiorazione di 0,50 €

 

Gli orari e le corse

Il weekend della Montefortiana si apre con il venerdì: la 26a Marcia “per il sorriso dei Bimbi” sarà dedicata alle scuole primarie e secondarie di Monteforte d’Alpone e dei paesi limitrofi, mentre sabato 21 gennaio si proseguirà con l’Ecorun Collis e dalla partenza della decima edizione della Ecomaratona Clivus. Come ogni anno anche con le competitive sarà presente il Team Massaggi Mombacar a fine gara per massaggi gratuiti agli atleti in possesso del pettorale. Sempre sabato 21 gennaio il pomeriggio continuerà con la tredicesima edizione di Passi nel Tempo fra le bellezze dell’est veronese.
Un preludio, prima del 46 ° Trofeo Sant’Antonio Abate Falconeri di domenica 22 gennaio già da record nei percorsi da 6 km, 9 km, 14 km e 20 km. Immancabili le tappe presso i numerosi ristori che caratterizzano la corsa, in cui i partecipanti troveranno un’ottima selezione di piatti locali, tutti da gustare. L’organizzazione perfetta e la consistenza dei ristori la pongono nell’élite del podismo internazionale. 8 i ristori presenti in cui sarà possibile assaggiare i rinomatissimi Tortellini Avesani, o il minestrone degli Alpini di Monteforte d’Alpone. La partenza è prevista dalle 8:30 alle 9:00, in Piazza Salvo d’Acquisto.

 

26a Marcia “per il sorriso dei Bimbi” – Venerdì 20 dicembre 2023

Bambini e ragazzi provenienti dalle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio, vivranno da protagonisti la corsa, percorrendo 5 km insieme ai propri genitori, che ne percorreranno 10 nel percorso dei “10 Capitelli” aperto tutto l’anno. Il ricavato della corsa va infatti a beneficio delle organizzazioni che aiutano le popolazioni in difficoltà. Dal 2008 il ricavato della manifestazione è andato alle iniziative dei frati Camilliani nel mondo.

 

14a Marcia “Passi nel Tempo” – sabato 21 gennaio, ore 13:30

Passi nel Tempo è una marcia guidata di 10 km nel cuore del Soave classico, all’insegna dell’amore per il territorio e della scoperta della tradizione. Tra le suggestive colline ci sarà spazio per ricchi ristori e degustazioni, con una bottiglia in omaggio per ogni partecipante. Una marcia guidata fra le bellezze dell’est veronese con una limitazione fino a 200 partecipanti. Sono ancora aperte le adesioni.

 

10a Ecomaratona Clivus – sabato 21 gennaio, ore 8:00

I due percorsi più suggestivi della Montefortiana sono le due gare “Eco”, che permettono ai tanti appassionati di trail di esplorare le colline che circondano Monteforte e la Val d’Alpone. La distanza più lunga è quella dell’Ecomaratona Clivus, con i suoi 45 km sviluppati su un dislivello positivo di 1.900 mt. La partenza della corsa è prevista alle ore 8:00 da Via Dante e il percorso si preannuncia impegnativo, particolarmente adatto ai podisti ben allenati.

 

6a Ecorun Collis – sabato 21 gennaio, ore 8:00

L’alternativa più breve è l’Ecorun Collis, un trail di 26 km con un dislivello positivo di 900 mt. In comune con l’Ecomaratona la vista splendida che regala ai partecipanti, su panorami davvero suggestivi. Le partenze delle due corse avvengono in contemporanea, alle ore 8:00 da Via Dante. La competizione che ricalca le linee dell’ecomaratona Clivius, è una gara all’insegna del rispetto per la natura e del territorio del Soave. Più breve rispetto all’ecomaratona e, di conseguenza, con un dislivello minore.

 

46a Trofeo Sant’Antonio Abate Falconeri – domenica 22 gennaio, ore 8:30/9:00

L’evento principe della domenica è senza dubbio il Trofeo Sant’Antonio Abate Falconeri. Tra le manifestazioni podistiche più amate d’Italia e più aspettate della provincia di Verona. lo scorso anno ha accolto oltre 20.000 partecipanti. Curati i tre percorsi, con il percorso più breve da 6 km che si aggiunge ai tradizionali percorsi da 9, 14 e 20 km, alla scoperta di diversi paesi e contrade dell’est veronese.

 

27a Maratonina Falconeri – domenica 22 gennaio, ore 9:30

La 21 km del Soave completa il programma delle gare competitive della Montefortiana e accoglie circa 600 atleti (limite quasi raggiunto). La Maratonina Falconeri offre un percorso su strada che si immerge in un contesto naturale unico. Tantissimi i grandi nomi dell’atletica che in passato hanno partecipato alla corsa: da Franca Fiacconi a Giorgio Calcaterra, passando per Stefano Sartori e Salvatore Bettiol. La partenza è prevista da via Perazzolo alle ore 9:30. Il ritiro dei pettorali è disponibile nelle seguenti giornate: venerdì 20 gennaio dalle 14 alle 19; sabato 21 gennaio dalle 6 alle 20 e domenica 22 gennaio dalle 6.30 alle 9. L’iscrizione dopo il 2 gennaio sarà di 30 € fino al termine ultimo fissato per il 17 gennaio.

 

13a Gran Premio Pedrollo Giovani Promesse – domenica 19 gennaio, ore 13:45

Come l’apertura, anche la chiusura del weekend della Montefortiana vede bambini e ragazzi protagonisti, con il Gran Premio Pedrollo Giovani Promesse, una gara di mezzo fondo per gli atleti delle categorie esordienti, ragazzi, cadetti e allievi. L’obiettivo della manifestazione è promuovere lo sport in un contesto fortemente educativo. Tutti i partecipanti (massimo 200) riceveranno una maglietta e una medaglia realizzate per l’evento. Inoltre, saranno premiati i primi tre classificati per categoria e per il settore femminile e maschile. Iscrizioni aperte entro l’8 gennaio 2023 sul sito della manifestazione.

 

Iscrizioni e riconoscimenti

Le iscrizioni sono aperte e chiuderanno martedì 17 gennaio o al raggiungimento del numero massimo di iscritti, mentre per partecipare al Trofeo Sant’Antonio Abate Falconeri sarà possibile iscriversi anche durante il weekend del 21 e 22 gennaio.
Differenti sono i riconoscimenti per chi si iscrive alle gare competitive: tutti i runners riceveranno infatti uno zaino sportivo, oltre a del vino Soave “Clivius” e vino frizzante “Collis”, accompagnati dai prodotti alimentari offerti dagli sponsor. Nel pacco gara tutti i partecipanti alla Montefortiana troveranno un originale beauty case della manifestazione, assieme a una bottiglia di vino frizzante “Collis” e i tortellini marchiati Avesani accompagnati dai prodotti alimentari offerti dagli sponsor. È possibile iscriversi nelle seguenti modalità: scrivendo una mail a info@montefortiana.org o telefonando allo 045 9586408, al 349 0854525 (dopo le 18) o al 338 2663474.

 

Montefortiana per un futuro più sostenibile

L’edizione di quest’anno sarà caratterizzata da un forte impegno per la sostenibilità ambientale, tematica sempre più importante dell’attualità. Saranno messi a disposizione dei bicchieri di carta compostabili, ma tutti i partecipanti sono invitati a portare con sé una borraccia, per essere parte attiva di questo cambiamento a salvaguardia dell’ambiente. Inoltre, al ristoro finale i podisti troveranno una squadra di volontari dedicata, che li aiuterà a differenziare nel modo corretto il materiale utilizzato.

QUI ulteriori informazioni

 

(Foto di repertorio da Ufficio Stampa)



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Veganuary: il mese dedicato all’alimentazione vegetale

Anche quest’anno torna il Veganuary, la sfida globale che dal 2014 invita a mangiare vegano per tutto il mese di gennaio. Un’iniziativa che tenta di avvicinare quante più persone possibili all’alimentazione vegetale, come ci ha spiegato la biologa nutrizionista Elena...

Il panino con la frittata di Daniele Reponi

Nuovo appuntamento con Daniele Reponi che ci propone una rivisitazione di un grande classico: il panino con la frittata.  Gli ingredienti: pane tipo ciabatta, frittata, cavolo cappuccio marinato in aceto di mele, mela fresca. Ecco il procedimento:   (Foto da...

La pizza è la preferita degli italiani, anche surgelata

Si festeggia il 17 gennaio la Giornata Mondiale della Pizza, cibo popolare per eccellenza, tipico della tradizione gastronomica Made in Italy, in cima alle preferenze culinarie degli italiani. Tra rotonde e alla pala, farcite e semplici, extralarge e al trancio,...

    Vedi altri...

Smog: situazione critica in molte città italiane tra cui Modena, Mantova e Padova

Sono 72 le città italiane che, secondo il rapporto di Legambiente, sarebbero risultate fuorilegge nel 2022 per salute umana in relazione alla quantità di polveri sottili Pm10, avendo superato il limite raccomandato dall’Organizzazione mondiale della Sanità come media annuale di...

In Fiera a Brescia arriva Cosmodonna

Cosmodonna, la fiera nazionale dedicata all’universo femminile, torna per la seconda edizione  alla fiera di Brescia dal 31 marzo al 3 aprile 2023. Non solo stand, ma un contenitore di progetti e approfondimenti dove tutto parla della donna e delle...

A Mantova si gioca a Quidditch

Il quidditch, lo sport dell’universo di Harry Potter, è arrivato anche a Mantova grazie a venticinque ragazzi che due volte alla settimana si ritrovano in piazza Virgiliana per allenarsi. Scope volanti a parte, lo sport è fedele a quello praticato...

    Vedi altri...

Smog: situazione critica in molte città italiane tra cui Modena, Mantova e Padova

Sono 72 le città italiane che, secondo il rapporto di Legambiente, sarebbero risultate fuorilegge nel 2022 per salute umana in relazione alla quantità di polveri sottili Pm10, avendo superato il limite raccomandato dall’Organizzazione mondiale della Sanità come media annuale di...

“Scoprendo la (S)conosciutissima Verona” vi porta alla Chiesa di San Giorgio in Braida

Continuano gli appuntamenti dell’iniziativa “Scoprendo la (S)conosciutissima Verona”. Domenica 5 febbraio alle ore 14.30 l’Associazione di Guide Turistiche Guide Center Verona propone una visita guida della Chiesa di San Giorgio in Braida, che si trova poco distante dall’omonima porta, nella...

Il Tocatì tutto l’anno: a Verona in cantiere un “Parco giochi antichi e sport tradizionali”

Un Tocatì permanente, 365 giorni all’anno, con uno spazio dedicato dove studenti, adulti e turisti possono conoscere e sperimentare il mondo dei giochi antichi, riconosciuti dall’Unesco come buona pratica di salvaguardia del patrimonio culturale immateriale. Si concretizza a Verona l’idea...

    Vedi altri...

Smog: situazione critica in molte città italiane tra cui Modena, Mantova e Padova

Sono 72 le città italiane che, secondo il rapporto di Legambiente, sarebbero risultate fuorilegge nel 2022 per salute umana in relazione alla quantità di polveri sottili Pm10, avendo superato il limite raccomandato dall’Organizzazione mondiale della Sanità come media annuale di...

A Bologna è tempo di Nerd Show

Videogiochi, fumetti, cosplayer, fantascienza, computer, sigle di cartoni animati, modellismo, mattoncini per le costruzioni, tecnologia o serie tv, l’universo del Nerd Show arriva a BolognaFiere sabato 11 e domenica 12 febbraio. Nerd Show offre l’opportunità di assaggiare tutti i gusti...

Volley Modena e Pupo Dall’Olio insieme per l’Officina del Palleggio

Volley Modena ha ufficializzato la collaborazione con l’Officina del Palleggio di Pupo Dall’Olio. Dall’Olio, leggenda del volley modenese e italiano e attuale allenatore, è l’ideatore dell’Officina del Palleggio: iniziativa che ha l’obiettivo di dare un accompagnamento tecnico, col tempo sempre più...

    Vedi altri...

Il 22, 23 e 24 settembre i Negramaro saranno i padroni di casa dell’Arena di Verona

Era il 2003 quando i Negramaro hanno iniziato a farsi conoscere dal pubblico italiano con il loro omonimo album d’esordio. A distanza di vent’anni, la band di Giuliano Sangiorgi ha deciso di celebrare questo importante traguardo nei più suggestivi teatri...

Si aggiungono due date al tour di Francesca Michielin

Manca sempre meno alla pubblicazione di Cani Sciolti (Columbia Records/Sony Music Italy), il nuovo progetto discografico di Francesca Michielin in arrivo il 24 febbraio, alla vigilia del suo compleanno, già disponibile in pre-save e pre-order. Nell’attesa di poterlo ascoltare, la...

“L’isola delle rose” è il nuovo singolo di Blanco

Esce il 27 gennaio L’isola delle rose, il nuovo singolo di BLANCO, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica. L’attesissimo ritorno arriva dopo la catena di traguardi raggiunti dall’artista nell’ultimo anno: 52 dischi di platino, 4 dischi...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.