Resurgis, video sugli incendi di Campomarino, presentato al Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli

Articolo pubblicato il giorno: 12 Novembre 2021


Resurgis è il titolo del video che, partendo dal devastante incendio che la scorsa estate si è verificato nella pineta di Campomarino, in provincia di Campobasso, alza lo sguardo sulla problematica ambientale degli incendi in Italia e nel mondo. Il lavoro, realizzato dallo studio di produzione con sede a Pescara, Creative Motion, è un dialogo di speranza tra l’uomo e la natura, un inno alla sua forza rigeneratrice e un appello alla coscienza collettiva affinché il vento possa cambiare.

La clip, infatti, affronta in modo delicato e poetico la questione degli incendi, frutto delle azioni dell’uomo, per il 75% secondo WWF, del cambiamento climatico e della mancanza di gestione attiva dei territori e delle foreste. Le immagini di Resurgis sono impreziosite dal celebre brano Eppure soffia”, qui interpretato dall’artista Alberto Bertoli, figlio del noto cantautore italiano Pierangelo Bertoli, autore di questa poesia in difesa della natura.

Il lavoro gode del patrocinio del WWF e del Ministero della Transizione Ecologica che hanno apprezzato e sostenuto eticamente l’iniziativa di sensibilizzazione e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Campomarino, luogo delle riprese. Il video è stato presentato alla serata d’apertura del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, manifestazione internazionale di cinema di impegno politico e sociale collegata al circuito Human Rights Film Network, coordinato da Amnesty International.

“La tematica ambientale degli incendi ci sta molto a cuore – dichiarano Francesco Toscani Cristiana Lucia Grilli, fondatori dello studio e co-direttori del video – ogni anno, circa mezzo milione di ettari di aree naturali vengono bruciati nell’Unione Europea. All’Italia il triste primato, il patrimonio boschivo nel nostro Paese viene distrutto dalla furia del fuoco e dalla furia criminale. Secondo l’European Forest Fire Information System della Commissione europea, dall’inizio dell’anno, nel nostro Paese, sono andati in fumo oltre 158 mila ettari di boschi e foreste. Il titolo del video, Resurgis, va in contrapposizione alla definizione dell’anno 2021 quale ‘annus horribilis’ per gli incendi. La scelta di riprendere il brano interpretato da Alberto Bertoli è stata fortemente voluta in quanto il messaggio del video richiama al passaggio generazionale con quella speranza che guarda al futuro nelle nuove generazioni”.

“Sono molto contento che in questo progetto della Creative Motion – dichiara Alberto Bertoli sia entrato a pieno titolo il brano ‘Eppure soffia’ in questo progetto che evidenzia come l’uomo sia ancora artefice della propria disgrazia. Credo che sia un brano eterno purtroppo fino quando l’interesse economico dell’uomo sarà superiore all’interesse per il proprio ambiente. Avere rispetto per il proprio ambiente significa curarsi delle persone che verranno dopo, dei nostri figli e dei figli che avranno”.



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

A Gardaland arriva la prima attrazione al mondo a tema Jumanji

Jumanji The Adventure, la prima attrazione al mondo tematizzata Jumanji basata sulla popolare serie cinematografica di Sony Pictures, verrà inaugurata sabato 2 Aprile 2022 a Gardaland. Gli ospiti si faranno strada nella giungla affrontando pericolosi animali e ostacoli di ogni...

La transizione ecologica tra Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia

L’Emilia-Romagna è ogni giorno un po’ più verde. Grazie alla campagna regionale “Mettiamo radici per il futuro” sono già oltre 630mila gli alberi piantati. La seconda fase dell’iniziativa prevede la distribuzione gratuita di 4,5 milioni di alberi, per costruire boschi...

Una Gift Card sotto l’albero di Natale

Il mercato delle carte regalo e dei buoni acquisto è in continua crescita secondo il recente studio “Italy Gift Cards Market” realizzato dalla società Allied Market Research. I dati raccontano di un giro d’affari che passerà dai 5,7 miliardi di...

    Vedi altri...

La Fiera Millenaria di Gonzaga a Mantova, posticipa Carpitaly a novembre

È posticipata a novembre, e più precisamente sabato 12 e domenica 13, Carpitaly, la fiera internazionale della pesca alla carpa e al siluro che si tiene ogni anno alla Fiera Millenaria di Gonzaga a Mantova. Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria...

45 posti per il servizio civile universale a Mantova

Per vivere l’esperienza del Servizio Civile, a Mantova saranno a disposizione 45 posti presso le diverse realtà della rete di Arci Servizio Civile Mantova e nelle cooperative socie del consorzio Sol.Co. Mantova. Le sedi saranno dislocate in tutta la provincia, attraverso...

Approvati i lavori al Liceo Dal Prato di Mantova

A Mantova è stato da poco approvato il progetto definitivo dei lavori di adeguamento sismico al liceo artistico “A. Dal Prato” di via Roma 2 a Guidizzolo. La sede dell’istituto è tra gli immobili scolastici di proprietà e in gestione...

    Vedi altri...

A Vicenza nasce il Museo Diffuso del Risorgimento

Il Comune di Vicenza aderisce al MuDRi, il Museo Diffuso del Risorgimento, progetto interregionale che mette in rete il patrimonio culturale dei luoghi protagonisti degli eventi risorgimentali, coinvolgendo i territori interessati in Veneto, Lombardia e Trentino. Con la creazione del...

In arrivo la Ciclovia del Garda

Sarà presto sottoscritto un accordo finalizzato alla progettazione definitiva ed esecutiva e realizzazione della Ciclovia del Garda, cioè il tratto fra Peschiera del Garda e Lazise. La Ciclovia del Garda consiste in un anello ciclo-pedonale attraverso Veneto, Trentino Alto Adige...

Al Salieri di Legnago, Lella Costa nella “Vedova Socrate”

Questa sera, 19 gennaio 2022, andrà in scena “La vedova di Socrate” di Franca Valeri. L’appuntamento è per le 20.45 al Teatro Salieri di Legnago a Verona. Spettacolo che vede la partecipazione di Lella Costa, con regia di Stefania Bonfadelli....

    Vedi altri...

Al Museo Civico di Modena continua la mostra “connessioni” fino al 31 gennaio

A Modena le mostre “Connessioni”, con i gioielli creati da Gigi Mariani per i 150 del Museo civico, e “Un progetto per Dante. Il monumento di Giacomo Masi e Giuseppe Graziosi” si potranno visitare fino a lunedì 31 gennaio. Il...

A Modena le ex Fonderie saranno destinate all’automotive

A Modena è arrivato un investimento da oltre 4 milioni di euro per lo stralcio 2A delle ex Fonderie, destinato ai servizi per l’ automotive. Questo rappresenta il primo tassello per la riqualificazione delle ex Fonderie di Modena nell’area destinata...

Modena: le sue bellezze sono aperte anche nel fine settimana di Capodanno

La Ghirlandina e il sito Unesco di Modena, con piazza Grande, il Duomo e il Palazzo Comunale, accolgono i visitatori, nel rispetto delle misure di sicurezza e con Green pass, anche durante il fine settimana di Capodanno. Sulla Ghirlandina si...

    Vedi altri...

Scatola, dal 20 gennaio il nuovo singolo di Laura Pausini

Scatola: 3 minuti e 28 secondi delicati e travolgenti, trascinati dalla voce più potente del nostro Paese, quella di Laura Pausini, che presenta il nuovo singolo, scritto in collaborazione con Madame, on air e nei digital store di tutto il...

Annunciato per il 14 gennaio il nuovo singolo di Adele “Oh My God”

Sarà on air anche su Radio Pico da venerdì 14 gennaio “Oh My God”, il nuovo singolo della superstar vincitrice di 15 Grammy Awards Adele. Il brano, che conta già 156 MILIONI di stream, è contenuto in “30” l’ultimo album...

Fuori il nuovo album di The Weekend, con il nuovo singolo “Sacrifice”

Esce il 7 gennaio in tutto il mondo il nuovo attesissimo album di The Weeknd, “Dawn FM” accompagnato dal nuovo singolo per le radio “Sacrifice“. L’uscita a sorpresa, annunciata solo pochissimi giorni fa, è stata anticipata da un trailer avvincente...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.