Nubifragio a Verona: le modalità per richiedere il rimborso danni

Articolo pubblicato il giorno: 28 Agosto 2020


E’ in funzione il servizio gratuito predisposto dal Comune di Verona in sala Lucchi per supportare i cittadini nella ricognizione dei danni subiti dal nubifragio di domenica 23 agosto. Negli spazi allestiti vicino allo stadio, facilmente raggiungibile e dotati di ampio parcheggio gratuito, sono infatti al lavoro i volontari della Protezione Civile e gli addetti comunali per fornire tutte le informazioni e indicazioni necessarie.

In questa fase di ricognizione non serve presentare alcuna perizia, basta compilare il modulo con tutta la documentazione richiesta, comprese le foto dei danni subiti. In alternativa, chi non può recarsi agli sportelli in sala Lucchi, può inviare il materiale per mail alla casella pec protocollo.informatico@pec.comune.verona.it. Il termine per presentare i moduli è il 20 settembre.

Dopo questo primo screening, le domande raccolte dal Comune saranno inviate alla Regione per le dovute verifiche. Per gli effettivi rimborsi si dovrà attendere lo stanziamento delle risorse necessarie dallo Stato sulla base dei danni segnalati.

Circa una decina quelle già presentate dai cittadini agli sportelli, mentre sono quasi un centinaio le perone arrivate per chiedere informazioni e supporto nella compilazione dei moduli.

Abbiamo scelto questi spazi perché garantiscono le misure di distanziamento sociale e sono logisticamente perfetti, comodi da raggiungere e con un ampio parcheggio a disposizione degli utenti – ha detto il sindaco-. Molti cittadini sono già venuti a prendere informazioni, siamo ancora nella fase di raccolta di tutti gli elementi utili a quantificare i danni del nubifragio. Non servono perizie, se ne riparlerà quando avremo contezza delle risorse disponibili. Sono in contatto con il ministro D’Incà, la percezione che l’evento di domenica sia stato eccezionale è uguale in tutto il Paese, questa volta gli aiuti a Verona non sono una richiesta ma un diritto”.

Tutte le informazioni e i moduli, oltre che sul sito del Comune, sono reperibili anche sul sito della Regione Veneto che ha decretato lo stato di calamità e ha pubblicato sul proprio portale (al link https://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/22e23agosto2020) la modulistica e le istruzioni per la compilazione delle richieste di risarcimento danni. Tutta la documentazione è reperibile anche sul sito del Comune di Verona.

I rimborsi possono essere richiesti sia per danni a strutture private sia per quelli ad attività economiche. I cittadini sono invitati a compilare e a trasmettere i modelli: scheda B per il “Ricognizione patrimonio privato” – scheda C per le “Ricognizione attività economico-produttive”.

A garanzia di una corretta raccolta e trasmissione alla Regione, fino al 20 settembre tutti i cittadini interessati potranno consegnare la documentazione nei tre sportelli allestiti appositamente dal Comune alla sala Lucchi allo stadio, in piazzale Olimpia 3. Il servizio è a disposizione della cittadinanza, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13. Il posto è stato individuato per la facilità di parcheggio e perché gli spazi ampi consentono l’applicazione delle norme di sicurezza anti Covid. Ci saranno due sportelli dedicati ai privati e uno sportello per le attività produttive.

A supporto della cittadinanza è attivo anche il numero verde 800 20 25 25 dell’Urp del Comune.

 



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

Cammini e turismo escursionistico: in Italia quasi 4 milioni di visitatori ogni anno

Una ricerca recente, realizzata da Enit e Touring Club, ha messo in ordine i cammini italiani e l’offerta turistica relativa: 100 i percorsi individuati per circa 30mila km complessivi. La ricerca pone l’accento sul turismo escursionistico, ovvero un turismo itinerante,...

A Veronafiere la 116ª Fieragricola fra innovazione e tecnologie green

Sono innovazione, sostenibilità e internazionalizzazione le parole chiave della 116ª edizione di Fieragricola, che fino a sabato 3 febbraio animerà il quartiere fieristico di Veronafiere, con 820 espositori da 20 Paesi, 11 padiglioni occupati, 52.000 metri quadrati, delegazioni e buyer...

    Vedi altri...

Annunciata la nuova edizione del Mantova Food&Science Festival

È stata annunciata l’ottava edizione del Food&Science Festival che si dedicherà all’esplorazione degli Intrecci che uniscono cibo e scienza. Da venerdì 17 a domenica 19 maggio torna a Mantova la rassegna scientifica che interroga agricoltura e ricerca, sulle sfide globali...

A Mantova parte il progetto “ForesTEEN” per innovare l’offerta culturale dedicata ai giovani

Si è svolto il primo incontro dedicato ad adolescenti e giovani adulti nell’ambito del progetto ForesTEEN. Si tratta di un progetto rivolto a giovani dai 15 ai 25 anni e ad adulti in dialogo con loro (siano essi insegnanti, operatori...

Carpitaly diventa Fiera Internazionale

Carpitaly ottiene la qualifica di Fiera Internazionale con il riconoscimento da parte degli ispettori di certificazione. La 24° edizione della manifestazione che si è tenuta il 17 e il 18 febbraio nei padiglioni della Fiera Millenaria di Gonzaga ha confermato...

    Vedi altri...

Aspettando ArtVerona: tutti i progetti in attesa della fiera di ottobre

ArtVerona, la fiera di riferimento per la valorizzazione e il sostegno del sistema dell’arte italiano, è al lavoro per definire il progetto della sua 19ª edizione, che si svolgerà dall’11 al 13 ottobre 2024. Proseguono i progetti culturali di rilevanza...

Dal 27 febbraio al 4 marzo torna il Festival del Giornalismo di Verona

Dal 27 febbraio al 4 marzo si svolgerà a Verona la quarta edizione del Festival del Giornalismo, organizzato dall’Associazione Culturale Heraldo, con la co-organizzazione del Comune di Verona e il patrocinio della Regione Veneto. Tanti gli ospiti e le novità....

Università di Verona in crescita: aumentano gli iscritti e i nuovi percorsi formativi

L’università di Verona continua ad ampliare i suoi orizzonti di formazione. Lo fa tenendo conto delle richieste degli circa 26mila studenti ponendo grande attenzione alle esigenze di profili di alta formazione necessari nei diversi ambiti lavorativi, a livello territoriale e...

    Vedi altri...

“Ferrari One of a Kind”: la nuova mostra al Museo Enzo Ferrari di Modena

Il Museo Enzo Ferrari di Modena ha inaugurato la nuova mostra “Ferrari One of a Kind”, una celebrazione dell’unicità che caratterizza le vetture del Cavallino Rampante, grazie al lavoro svolto nei Centri Tailor Made che si trovano nella sede di...

Risate e solidarietà il 16 marzo a San Possidonio (Mo)

Sarà una serata all’insegna della solidarietà e della comicità con Alberto Farina e Andrea Vasumi ad animare la 6° edizione dell’annuale appuntamento con “La Bassa per i Piccoli Eroi”, che si terrà il 16 marzo a San Possidonio (MO). Un...

Ciclovia del Sole: entro la primavera i primi lavori per la realizzazione del tratto Concordia-Mirandola

Partiranno entro la primavera i due cantieri per la realizzazione della Ciclovia del Sole nel tratto da Concordia sulla Secchia a Mirandola e nell’attraversamento del fiume Secchia con una passerella ciclopedonale a Concordia. Per quanto riguarda il tratto Concordia –...

    Vedi altri...

Il 29 febbraio Paolo Belli al Teatro Corallo di Bardolino (Vr)

Giovedì 29 febbraio Paolo Belli arriva a Bardolino con il suo spettacolo “Pur di far Commedia”. Alle ore 21 al Teatro Corallo un vortice di musica, aneddoti e gag per raccontare tra prosa e canzoni la passione di una compagnia...

“Il Volo” annuncia una nuova data all’Arena di Verona

Dopo Capolavoro, il brano in gara alla 74esima edizione del Festival di Sanremo, Il Volo ha annunciato un quarto appuntamento di Tutti Per Uno, il 13 maggio 2024, una nuova data del grande show all’Arena di Verona che li ha...

“Sei nell’Anima”: annunciato il nuovo album di Gianna Nannini

Gianna Nannini torna nel 2024 con un progetto che unisce un nuovo album, un film e il tour internazionale “Sei nell’Anima”. Un rimando alle sonorità più vicine al soul, lo stile che da sempre caratterizza il suo modo di essere...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.