Natale e Capodanno: le restrizioni nel mondo

Articolo pubblicato il giorno: 15 Dicembre 2020


In vista di Natale e Capodanno, i governi di tutto il mondo si trovano alle prese con l’opportunità o meno di allentare le restrizioni per il Covid-19. Ecco alcune delle più recenti misure annunciate o già in vigore.

Olanda – il primo ministro Mark Rutte ha annunciato l’inizio di un rigoroso lockdown per cinque settimane, fino al 19 gennaio. Sono chiusi i negozi non essenziali, i cinema, i parrucchieri e le palestre, e, dal 16 dicembre, anche le scuole. Ai cittadini è stato detto di astenersi dal prenotare viaggi all’estero per motivi non essenziali fino a metà marzo. Le restrizioni saranno leggermente allentate dal 24 al 26 dicembre, quando alle famiglie olandesi sarà concesso ospitare tre persone invece di due, senza contare i bambini sotto i 13 anni.

Regno Unito – tra il 23 e il 27 dicembre (o dal 22 al 28 dicembre in Irlanda del Nord) saranno rimosse le restrizioni di viaggio, potranno incontrarsi diversi nuclei familiari, anche al chiuso, e gli ospiti potranno restare a dormire. Le cosiddette “bolle di Natale”, però, possono includere un massimo di tre famiglie nella maggior parte del Regno Unito o fino a otto persone in Scozia. Questo mentre Londra e alcune aree circostanti passeranno al terzo livello di misure restrittive in seguito ad un forte aumento dei casi e all’identificazione di una nuova variante del coronavirus. Dal 16 dicembre pub e i ristoranti potranno solo effettuare consegne e ordini da asporto, e saranno chiusi la maggior parte dei luoghi di intrattenimento al coperto e gli stadi.

Francia – è appena terminato il lockdown iniziato il 28 novembre, ma sono ancora in vigore misure rigorose. È stato imposto un coprifuoco a livello nazionale dalle 20 alle 6, che verrà revocato la vigilia di Natale ma non quella di Capodanno. I teatri e i cinema rimarranno chiusi insieme a bar e ristoranti. Per quanto riguarda le località sciistiche, il presidente Emmanuel Macron ha detto che potrebbero riaprire a gennaio “a condizioni favorevoli”.

Germania – in lockdown nazionale fino al 10 gennaio, con scuole e attività non essenziali chiuse. La cancelliera Angela Merkel ha indicato gli acquisti natalizi come la causa di un aumento “considerevole” dei contatti sociali. Attualmente possono riunirsi in una casa un massimo di 5 persone di due nuclei familiari diversi. Ma questo limite sarà attenuato dal 24 al 26 dicembre, quando una famiglia potrà ospitare fino a quattro persone di nuclei diversi. I bambini sotto i 14 anni non sono inclusi in questo limite. Per il nuovo anno, sono stati annullati gli spettacoli di fuochi d’artificio, ed è probabile che venga scoraggiato anche l’uso all’aperto.

Spagna – il governo ha approvato una serie di regole in vigore dal 23 dicembre al 6 gennaio che i governi regionali potranno decidere di inasprire qualora lo ritengano necessario. Sarà consentito spostarsi tra le regioni, a condizione che le persone visitino solo parenti e amici più stretti. Gli incontri sociali la vigilia di Natale, il 25, la vigilia di Capodanno e il primo dell’anno saranno limitati a 10 persone. E a differenza di molti paesi europei, questo limite include i bambini. L’attuale coprifuoco sarà esteso anche all’1.30 alla vigilia di Natale e di Capodanno. Da tradizione, le famiglie spagnole celebrano la festa dei Re Magi con una parata il 5 gennaio, ma per quest’anno il governo l’ha fortemente sconsigliato.

Austria – è uscita dal suo secondo lockdown nazionale il 7 dicembre e allentato le misure restrittive. Il coprifuoco è stato ridotto ed è ora in vigore dalle 20 alle 6, mentre sono stati riaperti negozi non essenziali e altre attività commerciali. Ristoranti e bar, invece, rimarranno chiusi tranne che per servizio da asporto. Saranno chiusi anche i tradizionali mercatini di Natale. Gli hotel sono aperti solo a chi viaggia per lavoro. Le persone in visita da paesi con più di 100 casi ogni 100.000, tra cui Germania e Italia, dovranno restare in quarantena per 10 giorni.

Russia – nella capitale Mosca sono state annunciate nuove misure che resteranno in vigore fino al 15 gennaio. Queste includono orari di chiusura anticipata per ristoranti e caffè e un limite di capacità del 25% nei cinema e nei teatri. I residenti di età superiore ai 65 anni e quelli appartenenti a gruppi ad alto rischio dovranno entrare in auto isolamento fino a tale data. Altre regioni hanno introdotto restrizioni simili.

Sudcorea – alle scuole dell’area metropolitana di Seul è stato ordinato di spostare online tutte le classi fino almeno alla fine dell’anno, e ulteriori misure potrebbero essere annunciate in settimana.

Giappone – ha annunciato che dal 28 dicembre all’11 gennaio sarà interrotto il programma “Go To Travel”, una campagna avviata per incoraggiare i consumatori a sostenere i settori del turismo e dei servizi in difficoltà.

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della nostra redazione 

 

(Foto by Pixabay)



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

Le artistiche Infiorate del Corpus Domini tornano a Spello (Pg)

Le artistiche Infiorate del Corpus Domini, nel weekend dell’1 e 2 giugno 2024 torneranno a colorare le vie e le piazze del centro storico di Spello (Pg), uno dei borghi più belli d’Italia e dell’Umbria. Queste opere floreali, che per...

    Vedi altri...

Dal 21 al 23 giugno a Schivenoglia torna il Raduno Truck

Dal 21 al 23 giugno, a Schivenoglia, in provincia di Mantova, torna il Raduno Truck, memorial Maurizio Rovèrsi. Oltre allo stand gastronomico aperto, non mancheranno occasioni di intrattenimento con musica e gonfiabili per bambini. -Il 21 giugno CircoMax 883, Tribute...

Quattro serate di festa a Stradella di San Giorgio Bigarello (MN)

Con l’arrivo dell’estate, torna uno degli appuntamenti più attesi nel cuore della provincia di Mantova: la Sagra dla Stradèla. Dal 5 all’8 luglio, Stradella di San Giorgio Bigarello si animerà con una festa ricca di tradizioni, sapori e divertimento per tutte...

Sabato 8 giugno il concerto solidale “Zani e Friends” al Teatro Bibiena (Mn)

Sabato 8 giugno alle ore 21:00 al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova, la music band “Zani e Friends” apre il tour di concerti per sostenere la ricerca e raccogliere fondi per AIL, l’Associazione Italiana contro leucemie, linfomi e mieloma. Un...

    Vedi altri...

Il 17 e il 18 giugno a Verona la nuova edizione di Cinemateneo 2024

Al via la nuova edizione di Cinemateneo, l’appuntamento con il cinema d’autore sotto le stelle promosso dall’università di Verona. Il 17 e 18 giugno, dalle 21.15, il giardino del polo Zanotto di viale dell’Università 4, accoglierà universitari e cittadine e...

Scuola e biblioteche cittadine: successo di presenze a Verona

A Verona sono state 362 le visite guidate e i percorsi tematici effettuati in Biblioteca Civica, al Centro Audiovisivi e nelle 12 biblioteche di quartiere, che hanno visto la partecipazione di quasi 8000 alunne ed alunni con i loro insegnanti....

A Verona un ufficio progetti che mette insieme scuola e terzo settore

Grazie al finanziamento di Fondazione Cariverona, le scuole veronesi progettano insieme agli enti del territorio, proposte per un’educazione di qualità ed inclusiva. A settembre sarà attivo il primo Ufficio Progetti che mette insieme scuola e terzo settore. Grazie a competenze...

    Vedi altri...

Maranello è la prima tappa del “Summer Tour 2024” di Paolo Belli

Il “Summer Tour 2024” di Paolo Belli prende il via dalla sua Emilia. L’appuntamento con il cantante e la sua Big Band è per domenica 16 giugno a Maranello in piazza Libertà alle 21. Il concerto si inserisce nel cartellone...

“Estate a Mirandola”: più di 30 appuntamenti animano la città in provincia di Modena

Con l’arrivo della bella stagione torna “Estate a Mirandola”, una rassegna che anima la città in provincia di Modena, con oltre trenta appuntamenti per tutti i gusti e che vede Radio Pico come Media Partner. Gli eventi in programma sono...

Il Cinema d’Essai nel segno di Jean Mascii a Mirandola (Mo)

Il Comune di Mirandola, in provincia di Modena, ha organizzato “Estate in Città”,  una serie eventi culturali da non perdere. Tra questi, a giugno, il Circolo Cinematografico “Italo Pacchioni” presenta tre serate di cinema d’essai, con una rassegna dedicata ai...

    Vedi altri...

“Dire fare baciare” l’energia esplosiva di Elettra Lamborghini Feat. Shade

Da Venerdì 14 Giugno è disponibile in digitale su tutte le principali piattaforme e in rotazione radiofonica DIRE FARE BACIARE il nuovo singolo di Elettra Lamborghini featuring Shade, l’hitmaker re del freestyle con all’attivo 12 dischi di platino e 4...

Salmo e Zucchero “Sugar” Fornaciari insieme per il brano “Overdose d’amore 2024”

Salmo e Zucchero “Sugar” Fornaciari sono di nuovo insieme per “OVERDOSE D’AMORE 2024”, la versione di Salmo del celebre brano di Zucchero disponibile in digitale dal 14 giugno 2024 e dal 21 giugno in rotazione radiofonica. “OVERDOSE D’AMORE 2024” è...

Il 16 e 17 ottobre Renato Zero al PalaUnical di Mantova

Dopo il trionfo dei 14 show sold out nei palazzetti di Firenze e Roma lo scorso marzo, prendono il via con l’acclamatissimo ritorno live di Renato Zero a Bari gli appuntamenti estivi di AUTORITRATTO, i concerti evento che proseguiranno fino...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.