MARIANGELA CAPPA VINCE IL 44° INCONTRO NAZIONALE DEI MADONNARI

Articolo pubblicato il giorno: 16 Agosto 2016


Il 44° Incontro nazionale dei Madonnari ha i suoi vincitori: a trionfare nella massima categoria, quella dei “Maestri Madonnari” la mantovana Mariangela Cappa, di Ceresara, una veterana del concorso di Grazie, con la sua opera dal titolo “Il compianto”. Il suo dipinto, realizzato con una tecnica eccellente e volumi elaborati, così come recita il verbale della giuria, è stato dedicato al padre scomparso di recente. Unanime la giuria e il premio è stato consegnato nelle mani della Cappa direttamente dal presidente Peter Assmann. Secondo classificato è il veronese Federico Pillan mentre terza è la mantovana Ketty Grossi.

Tra i Madonnari Qualificati a spuntarla è stato il milanese Antonio Cammarano che passa alla categoria di Maestro Madonnaro, imponendosi con un’opera che raffigura Cristo che salva Pietro dalle acque del lago di Tiberiade. Un dipinto che lo stesso Cammarano ha attualizzato, ricordando le tragedie dei profughi annegati nei nostri mari. Seconda classificata è Emanuela Cerutti che vince anche il premio speciale della giuria popolare con 1861 voti assegnati proprio dai visitatori. Medaglia di bronzo ad Anna Salvaterra con il suo dipinto “Misericordia 2016”.

Nella categoria Madonnari Semplici ad avere la meglio è stato Omar Oriente, promosso a Madonnaro Qualificato, con un soggetto che rimanda al tema della pace. Dopo di lui Luna Cauzzi con l’opera “Quinto comandamento: non uccidere” e infine medaglia di bronzo assegnata a Flavio Coppola che ha scelto di rappresentare la Madonna col bambino di Agnolo Bronzino.

Oltre ai premi classici, la giuria ha assegnato altri riconoscimenti. Il premio creatività è andato a Michela Vicini che guadagna anche il passaggio di categoria. Il premio Santuario Madonna delle Grazie a Sara Ferrari, il premio Rotary a Simona Lanfredi Sofia e infine il premio Parco del Mincio a Gabriele Ferrari. I dipinti in gara son ostati in tutto 134, con partecipazioni anche di artisti arrivati da ogni parte del mondo. In particolare dal Venezuela, Argentina, Colombia, Marocco, Russia, Armenia , Sri Lanka, Perù e Giappone.

La serata di Ferragosto alla fiera è proseguita poi con un sontuoso spettacolo sul sagrato del Santuario, Notte d’oro, artisti Madonnari, scenografie, coreografie e musica da sogno, come omaggio a Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 e proposto da “King Studio” e dall’ Associazione Culturale “Invito a Corte”, una realtà che da più di 20 anni lavora per produrre esposizioni e momenti di spettacolo ispirati allo splendido passato del Rinascimento e del Barocco. Dopo 15 anni di presentazioni all’estero il progetto di Grazie è stato uno dei primi presentati in Italia. Lo spettacolo era suddiviso in diversi momenti, con il tema di base l’effimero, l’arte di ieri e di oggi. Un grande apparato scenico con una fontana monumentale, piattaforme e scalinate è stato allestito nel piazzale di Grazie sul lato opposto al Santuario, già dai primi giorni della fiera. Una voce narrante ha accompagnato gli spettatori con personaggi in costume e infine alcuni madonnari hanno iniziato a lavorare per rendere omaggio con le loro creazioni a Mantegna, Giulio Romano e Rubens. Lo spettacolo, molto suggestivo, è stato seguito da centinaia di spettatori, seduti di fronte all’allestimento o di passaggio sul sagrato, per andare ad ammirare le opere dei madonnari da poco terminate.

 

Questo il programma dell’ultima giornata di fiera:

Martedì 16 agosto, ultimo giorno della fiera, al foro Boario alle 18 la presentazione del libro “In cucina con Elide” di Elide Pizzi, conduttrice televisiva e voce narrante dell’Antichissima fiera delle Grazie. Alle 21.15, sul piazzale, “L’Italia al tempo del vinile” di Luca Bonaffini, concerto di ballate, canzoni e sogni d’autore. Infine alle 23 un grande spettacolo piromusicale di chiusura, per salutare l’edizione 2016 dell’Antichissima fiera delle Grazie. Lo spazio giovani “Grazie street food” propone alle 18 “Nutrire il mondo: alla scoperta di un cibo divertente che si racconta”, laboratorio didattico per bambini a cura del gruppo Libriamoci. Alle 19.30 “Di vino, poesie e virtù” Performance teatrale con Valeria Perdonò e Silvia Gandolfi di Ars Creazione e Spettacolo e alle 22 Stomp in concerto – Rock live band.

La fiera anche oggi viene raccontata in diretta attraverso frequenti aggiornamenti sulla pagina facebook Antichissima Fiera delle Grazie e sulla pagina istituzionale del Comune di Curtatone, nella sezione dedicata proprio all’Antichissima fiera delle Grazie. L’invito è quello di condividere i propri scatti su tutti i social utilizzando l’hashtag #FieraDelleGrazie2016.

 

Nell’immagine dell’ufficio stampa di Curtatone, una madonnara all’opera.



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Gemelli: approfondiamo il tema con Elena Meli di Focus

Oggi a Passepartout, abbiamo approfondito il tema dei gemelli con Elena Meli di Focus.  La prima cosa da sapere è la differenza tra gemelli monozigoti e dizigoti dove i primi hanno lo stesso Dna, identico al 100%, in quanto derivano...

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

Cammini e turismo escursionistico: in Italia quasi 4 milioni di visitatori ogni anno

Una ricerca recente, realizzata da Enit e Touring Club, ha messo in ordine i cammini italiani e l’offerta turistica relativa: 100 i percorsi individuati per circa 30mila km complessivi. La ricerca pone l’accento sul turismo escursionistico, ovvero un turismo itinerante,...

    Vedi altri...

Esotika Pet Show e Mondo Bonsai tornano alla Fiera Millenaria di Gonzaga

Il 20 e il 21 aprile torna, nei padiglioni della Fiera Millenaria di Gonzaga (Mn), il doppio appuntamento con Esotika Pet Show e Mondo Bonsai. Con Esotika Pet Show, la fiera Nazionale Animali Esotici e da Compagnia, ci si potrà...

20^ Mostra Nazionale dei vini passiti e da meditazione

A Volta Mantovana il 25, 26, 27 e 28 Aprile 2024 si terrà la mostra nazionale dei vini passiti e da meditazione. Anche quest’anno le Colline Moreniche di Volta Mantovana ospiteranno la ventesima edizione della manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale e...

Assegnata la Borsa di Studio in memoria della nostra amica e collega Giorgia Veneziani

È stata assegnata la Borsa di Studio “Il mestiere della Radio”, istituita da Radio Pico in collaborazione con il Comune di Ostiglia, in ricordo della nostra amica e collega Giorgia Veneziani venuta a mancare un anno e mezzo fa.  Il...

    Vedi altri...

Il 19 e 20 aprile un concerto eclettico e spettacolare al Teatro Filarmonico (Vr)

Venerdì 19 aprile e sabato 20 aprile, il giovane direttore statunitense Ryan McAdams debutterà alla testa di Orchestra e Coro della Fondazione Arena di Verona al Teatro Filarmonico della città scaligera. Per la prima volta in Italia, l’esecuzione integrale del...

L’olio veronese in vetta alla classifica nazionale

L’olio, ingrediente principe della dieta mediterranea, è un’eccellenza gastronomica del nostro Paese e, in particolare del Veneto, una regione che vanta una tradizione secolare nella produzione di grandi oli. Per celebrare la diversità delle olive italiane e promuovere le storie...

Dal 19 al 21 aprile il Museo Nicolis in mostra a Vicenza Classic Car Show

Dal 19 al 21 Aprile, a Vicenza Classic Car Show, s’incontreranno il passato, il presente e il futuro dell’automobile. Un appuntamento imperdibile per chi ama le auto classiche e sportive, i brand automobilistici che hanno fatto la storia, il mondo...

    Vedi altri...

“Incontri con l’autore” a Mirandola (Mo): Gino Cecchettin presenterà il suo libro “Cara Giulia. Quello che ho imparato da mia figlia”

A Mirandola (Mo) è in programma sabato 13 Aprile alle 17, presso la sala “Fondo Tagliata”, il terzo appuntamento della rassegna “Incontri con l’autore” di Avis Mirandola. Per l’occasione Gino Cecchettin presenterà il suo libro “Cara Giulia. Quello che ho...

Venerdì 12 aprile la terza edizione del Gianni Vancini & Friends 2024

A Mirandola (Mo), presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini, venerdì 12 aprile alle ore 21:00 l’appuntamento con l’attesissimo concerto “Gianni Vancini & Friends”. Per la terza edizione, il noto sassofonista mirandolese si esibirà con ospiti internazionali per offrire al pubblico una...

Appuntamento con la prevenzione il 14 aprile insieme ai Club Lions

Il 14 aprile i Club Lions incontreranno la cittadinanza in piazza. Si tratta del consueto appuntamento annuale con il Lions Day, appuntamento organizzato per dare visibilità all’Associazione internazionale Lions e agli scopi ed iniziative organizzate dai vari Club sul territorio....

    Vedi altri...

Fulminacci in concerto al Gran Teatro Geox di Padova

A distanza di due anni dal suo ultimo tour indoor, il giovane cantautore romano Fulminacci annuncia il suo ritorno dal vivo nel 2024 con una serie di date da non perdere: tra queste, l’appuntamento al Gran Teatro Geox di Padova del 24 aprile, unico nel Triveneto. Un percorso...

Arturo Brachetti in scena con “Solo, the Legend of quick change”

Dopo le esibizioni della scorsa Primavera, Arturo Brachetti ritorna al Gran Teatro Morato a Brescia e al Gran Teatro Geox Di Padova, rispettivamente il 20 e il 21 aprile, con il suo spettacolo “Solo, the Legend of quick change”. Arturo...

“Discoteche abbandonate” il nuovo brano inedito di Max Pezzali

Dopo 4 anni dal suo ultimo lavoro discografico, Max Pezzali torna con un brano inedito. “Discoteche abbandonate” è il nuovo singolo disponibile solo in radio dal 15 aprile, in digitale e su cd fisico autografato dal 26 aprile. Il brano...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.