Mantova: nasce un progetto di rete contro la violenza di genere

Articolo pubblicato il giorno: 26 Ottobre 2023


Nella provincia di Mantova sono state 245 le donne vittime di violenza prese in carico nel 2022 e 230 nel primo semestre 2023, 52 i casi di accesso al Pronto Soccorso. Anche per questo motivo nasce Violenza di Genere: formiamoci e fermiamola, progetto che mira a potenziare gli interventi a favore delle donne vittime di violenza di genere e dei minori coinvolti, migliorando l’integrazione tra strutture ospedaliere, servizi sociosanitari territoriali e centri antiviolenza. L’iniziativa, che vede il sostegno della Regione Lombardia, ha l’Asst Mantova come capofila ed è realizzato in collaborazione con Centro Aiuto Alla Vita, Telefono Rosa, Cooperativa Centro Donne, M.I.A., Comune.

Pronto Soccorso di Mantova – Si punta al potenziamento del servizio dedicato alle vittime di violenza, migliorando sempre di più il riconoscimento dei primi segni fisici e psichici dei pazienti che giungono in triage, rendendo più fluido il percorso del paziente – adulto o pediatrico, di entrambi i generi – implementando le connessioni della rete intraospedaliera e anche extraospedaliera con le forze dell’ordine, i centri di accoglienza e i consultori. Inoltre, si è già iniziata una sperimentazione che prevede la presenza e reperibilità di operatori e psicologi del Centro Aiuto alla Vita all’interno del Pronto Soccorso per migliorare la capacità di accoglienza e ritenzione. L’iniziativa sta dando grandi risultati in termini di presa in carico, messa in sicurezza delle vittime e attivazione.

Supporto territoriale – Sarà potenziata la collaborazione tra centri antiviolenza e consultori, attraverso laboratori: in corso di realizzazione Libera-lamente, ideato dal Consultorio di Mantova con la Cooperativa Centro Donne e un intervento di consulenza per operatrici dei servizi sociosanitari alla casa di Comunità di Viadana condotta da Mia; in programma un laboratorio per minori a cura di Telefono Rosa.

Formazione operatori – prenderà il via il 7 novembre un percorso formativo per gli operatori dei servizi sociosanitari e centri antiviolenza, in collaborazione con CADMI di Milano, si svolgerà nella sede del Parco del Mincio a Cittadella (Mn). Obiettivo: migliorare la capacità di lavoro integrato. È inoltre in fase di definizione un progetto per sensibilizzare i professionisti ospedalieri.

Comunicazione – Nell’ambito del progetto Arte in ospedale, curato dall’Area ufficio stampa e comunicazione di Asst, sarà realizzato un dipinto murale all’ospedale di Mantova. L’obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza attraverso il linguaggio dell’arte.

Nello stesso ambito, per il sottoprogetto Museoterapia, sono state organizzate visite a Palazzo Ducale, condotte dalle guide del museo, a cui parteciperà un gruppo di donne dell’area fragilità, con problematiche che vanno dalla violenza ai disagi psicologici e altre problematiche, seguite dai consultori familiari di Asst e dai centri antiviolenza della provincia (Cav, Centro donne Mantova, Telefono Rosa, Mia di Casalmaggiore).

Si tratta di due percorsi proposti per il mese di dicembre e marzo, che si snodano attorno alla figura di Isabella d’Este, donna forte, ma al contempo fragile che può stimolare una riflessione da parte delle partecipanti. Durante la visita, le donne saranno inoltre coinvolte in un’esperienza di scrittura autobiografica, legata alle emozioni suscitate dalle immagini e dai racconti, stimolata da un’assistente sociale.

Una campagna di comunicazione multicanale, promossa a partire dall’autunno, sarà veicolata mediante un’immagine coordinata dedicata, che contraddistinguerà tutto il materiale di comunicazione.

In vista della Giornata internazionale dedicata al contrasto della violenza sulle donne (25 novembre) saranno lanciate due call to action, rivolte ai professionisti di Asst. La prima riguarderà tutti gli operatori, che saranno invitati a indossare un nastro rosso al polso e a scrivere uno slogan di solidarietà su una mano, inviando foto o brevi video all’account whatsapp di Asst per la diffusione tramite i social.

La seconda call to action sarà dedicata alle sole professioniste donne, alle quali verrà chiesto di inviare tramite form anonimo all’Area Ufficio Stampa e Comunicazione frasi sessiste o mobbizzanti che hanno sentito pronunciare nei loro confronti. Con queste frasi sarà realizzata una campagna di comunicazione dedicata destinata ai social.

 

(Foto generica da Canva)



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Gemelli: approfondiamo il tema con Elena Meli di Focus

Oggi a Passepartout, abbiamo approfondito il tema dei gemelli con Elena Meli di Focus.  La prima cosa da sapere è la differenza tra gemelli monozigoti e dizigoti dove i primi hanno lo stesso Dna, identico al 100%, in quanto derivano...

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

Cammini e turismo escursionistico: in Italia quasi 4 milioni di visitatori ogni anno

Una ricerca recente, realizzata da Enit e Touring Club, ha messo in ordine i cammini italiani e l’offerta turistica relativa: 100 i percorsi individuati per circa 30mila km complessivi. La ricerca pone l’accento sul turismo escursionistico, ovvero un turismo itinerante,...

    Vedi altri...

20^ Mostra Nazionale dei vini passiti e da meditazione

A Volta Mantovana il 25, 26, 27 e 28 Aprile 2024 si terrà la mostra nazionale dei vini passiti e da meditazione. Anche quest’anno le Colline Moreniche di Volta Mantovana ospiteranno la ventesima edizione della manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale e...

Assegnata la Borsa di Studio in memoria della nostra amica e collega Giorgia Veneziani

È stata assegnata la Borsa di Studio “Il mestiere della Radio”, istituita da Radio Pico in collaborazione con il Comune di Ostiglia, in ricordo della nostra amica e collega Giorgia Veneziani venuta a mancare un anno e mezzo fa.  Il...

Inaugurata la tratta lombarda della Ciclovia turistica nazionale del Sole

È stata inaugurata la tratta lombarda della Ciclovia turistica nazionale del Sole. Dieci comuni mantovani – Ponti sul Mincio, Monzambano, Goito, Marmirolo, Porto Mantovano, Mantova, Borgo Virgilio, Bagnolo San Vito, San Benedetto Po e Moglia – sono ora ufficialmente inseriti...

    Vedi altri...

Angela Finocchiaro e Bruno Stori in scena con “Il Calamaro Gigante” al Teatro Salieri di Legnago (Vr)

Il 16 aprile alle 20.45, sul palco del Teatro Salieri di Legnago (Vr) andrà in scena Angela Finocchiaro e Bruno Stori con Il Calamaro Gigante, per la regia di Carlo Sciaccaluga, dall’omonimo romanzo di Fabio Genovesi in un atteso adattamento...

Sabato 4 e domenica 5 maggio l’evento “Cerea Remember”

Sabato 4 maggio e domenica 5 maggio, l’associazione Quartiere Cerea Sud con il patrocinio di città di Cerea e Pro Loco Cerea, organizza a Cerea di Verona l’evento “Cerea Remember”. Presso il Piazzale Sede Quartiere Località Pelaloca, sabato 4 maggio...

Vinitaly torna a Veronafiere dal 14 al 17 aprile

In partenza la nuova edizione di Vinitaly che torna a Veronafiere dal 14 al 17 aprile, con oltre 4mila aziende espositrici, in 17 padiglioni, pari a 100mila metri quadrati netti di stand da visitare. Nelle quattro giornate del 56° salone...

    Vedi altri...

“Incontri con l’autore” a Mirandola (Mo): Gino Cecchettin presenterà il suo libro “Cara Giulia. Quello che ho imparato da mia figlia”

A Mirandola (Mo) è in programma sabato 13 Aprile alle 17, presso la sala “Fondo Tagliata”, il terzo appuntamento della rassegna “Incontri con l’autore” di Avis Mirandola. Per l’occasione Gino Cecchettin presenterà il suo libro “Cara Giulia. Quello che ho...

Venerdì 12 aprile la terza edizione del Gianni Vancini & Friends 2024

A Mirandola (Mo), presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini, venerdì 12 aprile alle ore 21:00 l’appuntamento con l’attesissimo concerto “Gianni Vancini & Friends”. Per la terza edizione, il noto sassofonista mirandolese si esibirà con ospiti internazionali per offrire al pubblico una...

Appuntamento con la prevenzione il 14 aprile insieme ai Club Lions

Il 14 aprile i Club Lions incontreranno la cittadinanza in piazza. Si tratta del consueto appuntamento annuale con il Lions Day, appuntamento organizzato per dare visibilità all’Associazione internazionale Lions e agli scopi ed iniziative organizzate dai vari Club sul territorio....

    Vedi altri...

“PFM canta De André Anniversary” al Gran Teatro Morato di Brescia

A distanza di 45 anni dal tour “Fabrizio De André e PFM in concerto”, venerdì 19 aprile alle ore 21.15 al Gran Teatro Morato, in via san Zeno 168 a Brescia, si terrà il concerto: “PFM canta De André Anniversary”,...

“The blues Brothers” al Gran Teatro Morato di Brescia

Mercoledì 17 aprile 2024 alle 21,15, al Gran Teatro Morato, in via San Zeno 168 a Brescia, si terrà lo spettacolo “The blues Brothers”, con Brad Henshaw nel ruolo di Jake. Durante gli anni ’70, da una commedia di John Belushi e Dan Aykroyd,...

Laura Pausini dei Record: a novembre le nuove date del World Tour Winter 2024

È calato da poche ore il sipario sul palco dello storico The Theater At Madison Square Garden di New York, ultima tappa per la leg americana del Laura Pausini World Tour 2023/2024. Laura ha salutato gli Stati Uniti con un...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.