Manca poco al nuovo DPCM, ecco le ipotesi

Articolo pubblicato il giorno: 2 Dicembre 2020


Divieto di uscire dal proprio comune a Natale e Capodanno. E’ l‘ipotesi che emerge dalla riunione del premier Giuseppe Conte con i capi delegazione e il ministro Boccia in vista del varo del nuovo Dpcm con le misure di contrasto al Covid. Il governo ha definito l’ossatura di massima del provvedimento, in vista dell’informativa del ministro Roberto Speranza alle Camere e di un nuovo confronto con le Regioni. Lo stop agli spostamenti tra Comuni potrebbe valere nei giorni del 25 e 26 dicembre e del primo gennaio.

Dal 21 dicembre, inoltre, gli spostamenti tra Regioni gialle potrebbero essere consentiti solo per far ritorno al proprio luogo di residenza, con una previsione che dovrebbe essere estesa ai luoghi di domicilio. Non dovrebbero essere modificati, a quanto si apprende, i criteri che, fin dal primo Dpcm, definiscono le eccezioni: ci si può muovere per “comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute”. Stop sempre dal 21 dicembre, invece, agli spostamenti tra le Regioni per raggiungere le seconde case e crociere ferme nel periodo natalizio.

Le misure, aveva spiegato Conte ai capigruppo nel pomeriggio dell’1 dicembre, serviranno a disegnare una “zona gialla rafforzata” che servirà per evitare di “andare a sbattere” contro una terza ondata. Il presupposto di partenza è il probabile passaggio in zona gialla di tutte (o quasi) le Regioni nelle prossime settimane, con possibile discesa sotto 1 dell’indice RT di trasmissione del virus.

Resterebbe dunque confermato il coprifuoco alle 22, anche nel periodo natalizio. Il nuovo Dpcm, che sarà in vigore dal 4 dicembre, dovrebbe anche confermare l’apertura dei negozi fino alle 21, per provare a limitare gli assembramenti. Nella zona gialla i ristoranti dovrebbero restare sempre aperti a pranzo, anche a Natale, Santo Stefano e Capodanno, mentre dovrebbero restare in vigore le limitazioni legate al distanziamento e ai posti ai tavoli. Per le abitazioni private, invece, dovrebbero essere dettate solo raccomandazioni. Se sembra confermata la chiusura degli impianti sciistici, si discute invece sull’apertura degli alberghi nelle aree sciistiche, con la difficoltà a distinguere quelli che devono restare chiusi da quelli “a valle” che potrebbero in teoria essere aperti: il criterio potrebbe essere permettere l’apertura, se resterà un blocco rigido degli spostamenti tra le Regioni.​

A Capodanno, per evitare veglioni, anche i ristoranti degli alberghi potrebbero dover chiudere alle 18: per i clienti solo servizio in camera. E’ l’ipotesi che emerge dal vertice di governo della notte. La discussione è andata a lungo avanti tra i ministri sull’ipotesi di chiudere gli alberghi vicino le piste da sci: la scelta dovrebbe propendere per l’apertura ma una decisione finale non sarebbe ancora stata presa.

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della nostra redazione 

 

(Foto by Pixabay)



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

La corretta alimentazione per un’escursione in montagna

Nell’ultimo appuntamento della stagione con la nostra nutrizionista, Elena Baraldi, abbiamo parlato di escursioni in montagna. Cosa dovremmo mangiare nei pasti precedenti e in quelli seguenti, per avere la giusta dose di energia?   (Foto da Canva)

Robiola e fragole nel nuovo panino di Daniele Reponi

Un panino super fresco senza salumi per il penultimo appuntamento con Daniele Reponi. Gli ingredienti: pane in cassetta, fragole, robiola 3 latti, mandorle tostate, foglie di borragine fritte, aceto balsamico. Sentiamo il procedimento:   (Foto da Daniele Reponi)

Siccità del Po: allarme rosso

La siccità sta colpendo il Po duramente, creando un momento complicato come non si vedeva da decine di anni. Le indicazioni sono però di proseguire con l’irrigazione. Questa la strada indicata dall’osservatorio sul Po, riunito per affrontare il problema. Si...

    Vedi altri...

Braccialetti colorati per accedere all’ospedale di Mantova

Dal primo luglio Asst Mantova introduce un nuovo sistema con l’obiettivo di garantire la sicurezza durante la pandemia e razionalizzare la presenza del personale dedicato. Ai varchi principali – hall del blocco A ed ex portineria di viale Albertoni –...

I Placebo in Piazza Sordello a Mantova

È sold out l’evento del 29 giugno in piazza Sordello a Mantova che vedrà protagonisti i PLACEBO. Il loro attesissimo show era previsto per l’estate del 2020, ma, a causa dell’emergenza sanitaria, è poi slittato al 2021 e infine a...

A Mantova torna Festivaletteratura dal 7 all’11 settembre

La ventiseiesima edizione di Festivaletteratura si terrà a Mantova da mercoledì 7 a domenica 11 settembre 2022. Dopo due anni di contenimenti forzati ma anche di coraggiose invenzioni, il Festival prova a riprendere più spazio in città. Festivaletteratura guarda all’attualità,...

    Vedi altri...

Verona – “Il mercante di Venezia” apre il Festival Shakespeariano 2022

Sarà la prima nazionale de ‘Il mercante di Venezia’, interpretato da Franco Branciaroli e diretto da Paolo Valerio, a inaugurare, l’ e il 2 luglio, il Festival Shakespeariano 2022, nucleo centrale della 74a Estate Teatrale Veronese. Torna sul palcoscenico del...

Damiano Tommasi proclamato Sindaco di Verona, l’intervista

Si è svolta nella giornata di mercoledì 29 giugno, presso Palazzo Barbieri, la cerimonia di proclamazione dei risultati ufficiali delle elezioni che hanno decretato Damiano Tommasi nuovo Sindaco di Verona. Concretezza, responsabilità, gioco di squadra, sono questi i punti da...

Domenica 3 luglio nuovo appuntamento con Verona Antiquaria

Come ogni prima domenica del mese, il 3 luglio torna Verona Antiquaria, ultimo appuntamento prima della pausa estiva di agosto. Dalle 8 alle 18 nel quartiere San Zeno troverete il mercato dell’antiquariato, collezionismo, modernariato e vintage, in cui riscoprire tesori...

    Vedi altri...

Un’altra inaugurazione per WAMGROUP, ecco l’espansione dello stabilimento in Croazia.

Continua a crescere, senza sosta, anche in un momento molto complicato per l’economia mondiale, la WAMGROUP di Cavezzo. Dopo l’inaugurazione del nuovo stabilimento OLI Spa a Medolla di ottobre 2021 e quello del 28 maggio scorso della TOREX Spa di...

L’Emilia Romagna ha dichiarato lo stato di crisi per la siccità

La Regione Emilia Romagna, al termine della cabina di regia per la siccità, che si è svolta martedì 21 giugno, ha dichiarato lo stato di crisi regionale. Si tratta del primo passo, quello successivo sarà la richiesta di stato di...

Mirandola ospita l’evento sportivo Uisp Skating Fest 2022

Dall’1 al 16 luglio presso il Pala Simoncelli di Mirandola si svolgerà “UISP SKATING FEST 2022” – Campionato Nazionale UISP. Trattasi della competizione di pattinaggio artistico su rotelle organizzato dalla UISP Nazionale Pattinaggio, in collaborazione con il Comitato UISP di...

    Vedi altri...

“Pasta” è il nuovo singolo di Tananai

Tananai è pronto a scaldare l’estate al ritmo di “Pasta” il nuovo inedito disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 1° luglio. Come la hit “Baby Goddamn”, anche “Pasta” è stata scritta, composta e prodotta interamente da Tananai. Presentata...

Shade e J-Ax insieme nel singolo estivo “Tori Seduti”

Shade, l’hit maker di successo re del freestyle con all’attivo 12 dischi di platino e 3 dischi d’oro, è pronto ad accendere l’estate con il nuovo singolo “TORI SEDUTI” (Sony Music – Epic Records Italy) che vede il featuring speciale...

“Tramontana” il singolo estivo di Matteo Romano

Prosegue il viaggio musicale di MATTEO ROMANO che dopo aver conquistato il pubblico con i singoli “Concedimi” (2 volte Platino), “Casa di Specchi”, “Testa e Croce”, “Virale” (Platino) e “Apatico” presenta al pubblico il suo nuovo brano inedito dal titolo...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.