Le piste di Cortina restaurate per i Mondiali di Sci sono un orgoglio Veneto

Articolo pubblicato il giorno: 8 Febbraio 2021


Lo abbiamo desiderato, lo abbiamo atteso, con speranza, ed ecco finalmente possiamo dire che è iniziato il grande appuntamento mondiale di sci, per l’Italia, per il Veneto. Scontando tanta incertezza l’importante è che Cortina, la nostra capitale della neve, sta dimostrando di avere la capacità organizzativa e tecnica che sarà anche il lasciapassare per le Olimpiadi del 2026”.  Sono le parole del Presidente della Regione, Luca Zaia, all’indomani della prima giornata ufficiale dei Mondiali di Sci, ricordando i momenti che hanno portato alla conferma del Veneto, come riferimento del grande sci internazionale.

Quando nel 2015 abbiamo sostenuto la candidatura per i Campionati Mondiali, assegnatici un anno dopo a Cancun in Messico, non avremo mai pensato, che da lì a poco, il mondo sarebbe cambiato. La pandemia ha completamente stravolto i piani di tutti gli stakeholder coinvolti, ma nessuno si è arreso. Tutti gli interventi infrastrutturali strategici sono stati consegnati all’amministrazione comunale di Cortina nel corso del 2019, per garantire l’organizzazione delle finali di coppa del mondo di sci, previste lo scorso marzo e poi sospese a causa dell’emergenza sanitaria”.

Il restyling delle piste è costato 95 milioni di euro oltre ai quali la Regione ha stanziato un contributo di 3 milioni, per coprire parte dei mancati proventi dalla vendita dei biglietti. Le gare, ovviamente, saranno tutte a porte chiuse, ma godranno di una visibilità mediatica planetaria, in grado comunque di trasmette tutte le emozioni della kermesse agli appassionati di sci.

“Il nostro obbiettivo è quello di far salire sul gradino più alto del podio la nostra ‘Regina’, perché i grandi investimenti fatti per i Mondiali saranno un capitale da alimentare e trasferire alle Olimpiadi del 2026 continua il Presidente della Regione Veneto.

Le piste sono state tutte rivistie nell’ottica del Mondiale, che ospiterà, fino al 21 febbraio, 600 atleti provenienti da 70 nazioni, tecnici, dirigenti e volontari. Ad esempio l’Olympia, una delle piste classiche della coppa femminile, ospiterà i due giganti. C’è poi la Vertigine, un tracciato con 4 salti, di cui uno intitolato a Kristian Ghedina e uno ancora più spettacolare che porta il nome appunto di salto Vertigine. Sulla Rumerlo è stata realizzata una nuova finish area, con due tunnel pedonali di attraversamento delle piste da sci; qui si svolgeranno i paralleli, gli slalom a squadre e le combinate. La Drusciè ‘A’ ospiterà lo slalom, mentre la variante ‘B’ sarà riservata al riscaldamento delle squadre.

Inoltre nel 2020 è stata inaugurata “Freccia nel Cielo”, il nuovo impianto di funivie che in 7 minuti porta gli sciatori in cima al Col Druscié, accorciando in tempi di attesa e aumentando la portata 1.800 persone l’ora, con l’augurio che possa essere presto utilizzato anche dai turisti.

 

(Nell’immagine di G. Pompanin, le piste Olympia e Vertigine)

 



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

A San Benedetto Po la nona edizione di “Lambrusco a Palazzo”

Nel complesso monastico di San Benedetto Po, in provincia di Mantova, sabato 11 e domencia 12 maggio, l’evento ‘Lambrusco a Palazzo’. Due giornate di assaggi e degustazioni guidate tra archi e chiostri appena ristrutturati, per riscoprire il celebre vino rosso...

Gemelli: approfondiamo il tema con Elena Meli di Focus

Oggi a Passepartout, abbiamo approfondito il tema dei gemelli con Elena Meli di Focus.  La prima cosa da sapere è la differenza tra gemelli monozigoti e dizigoti dove i primi hanno lo stesso Dna, identico al 100%, in quanto derivano...

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

    Vedi altri...

Appuntamento con la storia: Forte Ardietti a Ponti sul Mincio (Mn) ospita una nuova edizione di “Indipendenza”

Nuovo appuntamento di “Indipendenza” nella suggestiva cornice di Forte Ardietti a Ponti sul Mincio (Mn). Qui, per un’intera giornata, ci si potrà immergere nella vita dell’Ottocento, tra scene di addestramento e scaramucce tra soldati. La data da segnare sul calendario...

Si avvicina l’ottava edizione del Food&Science Festival di Mantova, dedicata al tema degli “Intrecci”

Mescolanze, ricombinazioni e contaminazioni sono i fenomeni che riflette l’ottava edizione del Food&Science Festival, a Mantova da venerdì 17 a domenica 19 maggio, dedicata agli Intrecci tra alimentazione, scienza, agricoltura, tecnologia, ambiente e salute. Un appuntamento Promosso da Confagricoltura Mantova,...

A San Benedetto Po la nona edizione di “Lambrusco a Palazzo”

Nel complesso monastico di San Benedetto Po, in provincia di Mantova, sabato 11 e domencia 12 maggio, l’evento ‘Lambrusco a Palazzo’. Due giornate di assaggi e degustazioni guidate tra archi e chiostri appena ristrutturati, per riscoprire il celebre vino rosso...

    Vedi altri...

“Farmamia Verona”: la nuova web app per cercare la farmacia più vicina

Con una visualizzazione più semplice e una ricerca più semplice e intuitiva, l’applicazione per i dispositivi mobili “FarmamiaVerona” si trasforma in web app agevolando la ricerca che diventa libera su tutti i device senza più l’obbligo di scaricare l’app dagli...

Il 19 e 20 aprile un concerto eclettico e spettacolare al Teatro Filarmonico (Vr)

Venerdì 19 aprile e sabato 20 aprile, il giovane direttore statunitense Ryan McAdams debutterà alla testa di Orchestra e Coro della Fondazione Arena di Verona al Teatro Filarmonico della città scaligera. Per la prima volta in Italia, l’esecuzione integrale del...

L’olio veronese in vetta alla classifica nazionale

L’olio, ingrediente principe della dieta mediterranea, è un’eccellenza gastronomica del nostro Paese e, in particolare del Veneto, una regione che vanta una tradizione secolare nella produzione di grandi oli. Per celebrare la diversità delle olive italiane e promuovere le storie...

    Vedi altri...

“Incontri con l’autore” a Mirandola (Mo): Gino Cecchettin presenterà il suo libro “Cara Giulia. Quello che ho imparato da mia figlia”

A Mirandola (Mo) è in programma sabato 13 Aprile alle 17, presso la sala “Fondo Tagliata”, il terzo appuntamento della rassegna “Incontri con l’autore” di Avis Mirandola. Per l’occasione Gino Cecchettin presenterà il suo libro “Cara Giulia. Quello che ho...

Venerdì 12 aprile la terza edizione del Gianni Vancini & Friends 2024

A Mirandola (Mo), presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini, venerdì 12 aprile alle ore 21:00 l’appuntamento con l’attesissimo concerto “Gianni Vancini & Friends”. Per la terza edizione, il noto sassofonista mirandolese si esibirà con ospiti internazionali per offrire al pubblico una...

Appuntamento con la prevenzione il 14 aprile insieme ai Club Lions

Il 14 aprile i Club Lions incontreranno la cittadinanza in piazza. Si tratta del consueto appuntamento annuale con il Lions Day, appuntamento organizzato per dare visibilità all’Associazione internazionale Lions e agli scopi ed iniziative organizzate dai vari Club sul territorio....

    Vedi altri...

Confermata la tournée estiva di Paolo Belli

Sono Infondate 𝐥𝐞 𝐧𝐨𝐭𝐢𝐳𝐢𝐞 𝐬𝐮 𝐮𝐧 ipotetico 𝐬𝐭𝐨𝐩 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚̀ 𝐥𝐢𝐯𝐞 𝐞 𝐭𝐞𝐥𝐞𝐯𝐢𝐬𝐢𝐯𝐞 di Paolo Belli circolate negli ultimi giorni. Il management dell’artista, ringraziando tutti coloro che hanno dimostrato la propria vicinanza a Paolo Belli e alla sua famiglia in...

Fulminacci in concerto al Gran Teatro Geox di Padova

A distanza di due anni dal suo ultimo tour indoor, il giovane cantautore romano Fulminacci annuncia il suo ritorno dal vivo nel 2024 con una serie di date da non perdere: tra queste, l’appuntamento al Gran Teatro Geox di Padova del 24 aprile, unico nel Triveneto. Un percorso...

Arturo Brachetti in scena con “Solo, the Legend of quick change”

Dopo le esibizioni della scorsa Primavera, Arturo Brachetti ritorna al Gran Teatro Morato a Brescia e al Gran Teatro Geox Di Padova, rispettivamente il 20 e il 21 aprile, con il suo spettacolo “Solo, the Legend of quick change”. Arturo...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.