L’appello di pazienti e associazioni è di mettere i medici in sicurezza

Articolo pubblicato il giorno: 10 Aprile 2020


Abrogare l’articolo 7 del Decreto – Legge n° 14 del 9 marzo scorso, che esclude dall’obbligo di quarantena i medici e gli operatori sanitari che siano stati a contatto stretto con casi confermati di malattia infettiva diffusiva, tra cui il Covid-19.

A chiederlo – con una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al Ministro della Salute Roberto Speranza, ai Presidenti di Senato e Camera, Maria Elisabetta Alberti Casellati e Roberto Fico, al Presidente della Conferenza Stato-Regioni, nella persona del Ministro Francesco Boccia, al Presidente ANCI, Antonio Decaro, al Presidente della FNOPI, la Federazione degli Ordini delle Professioni infermieristiche, Barbara Mangiacavalli, e al Presidente della FNOMCeO, la Federazione degli Ordini dei Medici, Filippo Anelli – 42 tra associazioni e federazioni di pazienti, riunite nella rete spontanea delle “Associazioni in rete”.

“Siamo estremamente stupiti e indignati che sia stato possibile inserire nel Decreto Legge 9 marzo 2020 n.14 la norma prevista all’articolo 7, che sia stata recepita da varie regioni e che, alla luce delle conoscenze ad oggi acquisite non sia stata ancora abrogata” scrivono i rappresentanti dei pazienti.

Ancora altre le richieste: fornire i DPI necessari a tutto il personale del comparto sanitario e dei servizi essenziali; accelerare le procedure di acquisto e il controllo della qualità ed efficacia dei materiali dei DPI; adottare tutte le misure di protezione individuale, con particolare riferimento anche alla medicina generale e alla pediatria di base, per il contrasto alla diffusione del COVID-19, a tutela dei cittadini e pazienti al domicilio; prevedere percorsi specifici per i cittadini e i pazienti che non possono evitare di recarsi negli ospedali o negli studi medici, per le persone nelle RSA, nelle residenze protette e nelle comunità anche con il coinvolgimento dei comuni.

“Non possiamo non ascoltare e fare nostro il grido d’allarme e la preoccupazione dei nostri pazienti – commenta il Presidente della FNOMCeO, Filippo Anelli -. È vero: se un medico si ammala, diventa lui stesso veicolo di infezione, diffondendo la malattia a persone rese fragili dall’età o da malattie preesistenti. È per questo che, sin dall’inizio, abbiamo paragonato i medici a potenziali super-diffusori del Coronavirus”.

“Sta purtroppo allungandosi oggi di ora in ora l’elenco dei medici caduti, che sono diventati 105, per la maggior parte medici di medicina generale, mentre sono saliti a 13522, secondo i dati dell’Istituto superiore di Sanità, gli operatori sanitari contagiati – constata -. Ci associamo dunque all’appello dei pazienti ribadendo, ancora una volta, l’assoluta e improcrastinabile necessità di mettere tutti i professionisti, sia che lavorino sul territorio sia negli ospedali, in sicurezza, per la salute dell’intera comunità”.

“Per quanto riguarda l’articolo 7 del Decreto – Legge del 9 marzo, ci uniamo all’intersindacale dei medici ospedalieri, che ha proclamato il 6 aprile lo stato di agitazione, nel chiedere la sua modifica – conclude -. Occorre prevedere, per i sanitari che abbiano avuto contatti stretti senza idonea protezione con casi confermati di Covid-19, la sospensione dell’attività e l’obbligo di isolamento fiduciario per almeno 72 ore e il rientro in servizio solo previa effettuazione di tampone che attesti la negatività, oltre a un costante monitoraggio nel periodo successivo”.

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della nostra redazione



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

Le artistiche Infiorate del Corpus Domini tornano a Spello (Pg)

Le artistiche Infiorate del Corpus Domini, nel weekend dell’1 e 2 giugno 2024 torneranno a colorare le vie e le piazze del centro storico di Spello (Pg), uno dei borghi più belli d’Italia e dell’Umbria. Queste opere floreali, che per...

    Vedi altri...

Dal 21 al 23 giugno a Schivenoglia torna il Raduno Truck

Dal 21 al 23 giugno, a Schivenoglia, in provincia di Mantova, torna il Raduno Truck, memorial Maurizio Rovèrsi. Oltre allo stand gastronomico aperto, non mancheranno occasioni di intrattenimento con musica e gonfiabili per bambini. -Il 21 giugno CircoMax 883, Tribute...

Quattro serate di festa a Stradella di San Giorgio Bigarello (MN)

Con l’arrivo dell’estate, torna uno degli appuntamenti più attesi nel cuore della provincia di Mantova: la Sagra dla Stradèla. Dal 5 all’8 luglio, Stradella di San Giorgio Bigarello si animerà con una festa ricca di tradizioni, sapori e divertimento per tutte...

Sabato 8 giugno il concerto solidale “Zani e Friends” al Teatro Bibiena (Mn)

Sabato 8 giugno alle ore 21:00 al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova, la music band “Zani e Friends” apre il tour di concerti per sostenere la ricerca e raccogliere fondi per AIL, l’Associazione Italiana contro leucemie, linfomi e mieloma. Un...

    Vedi altri...

A Verona un ufficio progetti che mette insieme scuola e terzo settore

Grazie al finanziamento di Fondazione Cariverona, le scuole veronesi progettano insieme agli enti del territorio, proposte per un’educazione di qualità ed inclusiva. A settembre sarà attivo il primo Ufficio Progetti che mette insieme scuola e terzo settore. Grazie a competenze...

La fotografia scientifica al centro di un nuovo convegno al Museo di Storia Naturale di Verona

Al centro del prossimo convegno al Museo di Storia Naturale di Verona, ci saranno le pratiche fotografiche. Un’opportunità, in programma venerdì 14 giugno con inizio alle ore 10, per approfondire le tecniche del documentare, misurare e divulgare nelle scienze tra...

“Veronetta Contemporanea Festival”: da sabato 8 a venerdì 14 giugno

Prosegue Veronetta Contemporanea Festival: un evento dove arte, musica, spettacoli, cinema, poesia e dialoghi si incontrano per riflettere sui linguaggi della contemporaneità, in programma dal 4 al 15 giugno, negli spazi del Polo Santa Marta. Qui di seguito il programma...

    Vedi altri...

Maranello è la prima tappa del “Summer Tour 2024” di Paolo Belli

Il “Summer Tour 2024” di Paolo Belli prende il via dalla sua Emilia. L’appuntamento con il cantante e la sua Big Band è per domenica 16 giugno a Maranello in piazza Libertà alle 21. Il concerto si inserisce nel cartellone...

“Estate a Mirandola”: più di 30 appuntamenti animano la città in provincia di Modena

Con l’arrivo della bella stagione torna “Estate a Mirandola”, una rassegna che anima la città in provincia di Modena, con oltre trenta appuntamenti per tutti i gusti e che vede Radio Pico come Media Partner. Gli eventi in programma sono...

Il Cinema d’Essai nel segno di Jean Mascii a Mirandola (Mo)

Il Comune di Mirandola, in provincia di Modena, ha organizzato “Estate in Città”,  una serie eventi culturali da non perdere. Tra questi, a giugno, il Circolo Cinematografico “Italo Pacchioni” presenta tre serate di cinema d’essai, con una rassegna dedicata ai...

    Vedi altri...

TANANAI E ANNALISA ASSIEME CON IL NUOVO SINGOLO “STORIE BREVI”

Dopo l’emozionante duetto all’Arena di Verona sulle note di “Tango”, Tananai e Annalisa annunciano la loro prima collaborazione ufficiale. Il nuovo singolo “STORIE BREVI” uscirà mercoledì 5 giugno su tutte le piattaforme digitali e in radio dal 7 giugno. Scritta da...

“Mezzo Rotto” il nuovo singolo di Alessandra Amoroso e BigMama

Alessandra Amoroso e BigMama insieme per la prima volta in “Mezzo Rotto”, il nuovo singolo disponibile da venerdì 31 maggio. “Mezzo Rotto”, prodotto da ZEF e scritto da Stefano Tognini, Davide Petrella e Marianna Mammone, sancisce il rapporto di stima,...

Carlo Conti sarà alla guida del Festival di Sanremo

Per i prossimi due anni Carlo Conti guiderà il Festival di Sanremo, evento multimediale nazionale che ogni anno richiama l’attenzione di milioni di spettatori. “È già partito il tam tam, mi sta squillando il telefonino. Mi fa molto piacere: i...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.