L’anno del Filarmonico si conclude con quattro rappresentazioni della Bohème

Articolo pubblicato il giorno: 6 Dicembre 2022


Complicità, divertimento, amori che nascono, amicizie che restano: c’è tutto questo nella Bohème di Puccini. Nel nuovo allestimento di Fondazione Arena, firmato da Stefano Trespidi con Guillermo Nova, Silvia Bonetti e Paolo Mazzon per scene, costumi e luci, giovani e giovanissimi sono gli interpreti principali, già internazionalmente affermati, guidati dalla direttrice Alevtina Ioffe, al debutto veronese, con l’Orchestra e il Coro di Fondazione Arena e il Coro di Voci Bianche A.Li.Ve. Quattro le rappresentazioni in programma al Teatro Filarmonico di Verona, dall’11 al 18 dicembre.
La Bohème è un dramma realista, ma non verista, che accoglie la commedia e la quotidianità delle “piccole cose”, una storia scorrevole ed immediata che anticipa il cinema, ad opera di un compositore sempre al passo coi tempi. Per questo capolavoro che racconta la gioventù, Fondazione Arena ha scelto un cast internazionale di giovani talenti, alcuni al debutto veronese: dal Messico proviene la coppia di protagonisti: Mimì è il soprano Karen Gardeazabal e Rodolfo il tenore Galeano Salas, Musetta è il soprano Giuliana Gianfaldoni, Colline il basso Francesco Leone, Schaunard il baritono catalano Jan Antem; come Marcello si alternano i baritoni Alessandro Luongo (11, 16 e 18) e Andrea Vincenzo Bonsignore (14). Caratterista di lusso è Nicolò Ceriani nel doppio ruolo di Benoit e Alcindoro; completano il cast Antonio Garés come Parpignol e gli areniani Francesco Azzolini, Jacopo Bianchini, Giovanni Gregnanin e Salvatore Schiano di Cola rispettivamente come Doganiere, Sergente alla barriera e Venditori nella gioia dell’affollato e memorabile quadro al Quartier Latino.
Gli artisti, l’Orchestra di Fondazione Arena, il Coro preparato da Ulisse Trabacchin e le voci bianche di A.LI.VE. dirette da Paolo Facincani, saranno diretti dalla giovane Alevtina Ioffe, pluripremiata direttrice di origini russe che con questo prezioso ed impegnativo titolo fa il suo atteso debutto sul podio a Verona.

«Siamo insieme orgogliosi e curiosi di questa nuova produzione – dichiara Cecilia Gasdia, Sovrintendente e Direttore Artistico della Fondazione Arena di Verona che mette insieme diversi giovani di talento, cui siamo sempre stati attenti in questi cinque anni, affiancandoli ai grandi nomi del panorama internazionale, sia al Filarmonico che in Arena. È una direzione che abbiamo voluto dare anche alla programmazione artistica 2023, più ricca che mai, e alla preparazione dell’imminente 100° Festival. Prima ancora della presentazione odierna, con il regista e alcuni interpreti siamo andati una settimana fa all’Università di Verona, in collaborazione col Dipartimento di Culture e Civiltà, ad incontrare molti studenti che non conoscevano il mondo di iniziative e offerte loro riservate dalla Fondazione: molti ci hanno scoperto in quell’occasione e soprattutto hanno scoperto La Bohème, attenti e commossi per questa storia che parla di loro e per la musica di Puccini, che tocca tutti. È solo il primo di una serie di incontri che vogliamo dedicare al pubblico giovane, non solo con le proposte già attive di Arena Young, ma con il dialogo con realtà locali non ancora raggiunte dal nostro teatro, che è anche il loro teatro».

La Bohème debutta domenica 11 dicembre (alle 15.30) e replica mercoledì 14 dicembre (alle 19), venerdì 16 dicembre (alle 20) e domenica 18 dicembre (alle 15.30).

Anche per l’ultimo titolo della Stagione Lirica 2022, sono confermate le iniziative di Arena Young, rivolte a studenti e personale di scuole, università, accademie. Fra queste c’è la richiestissima Anteprima scuole, lo spettacolo riservato a studenti e giovani venerdì 9 dicembre alle 16. Dopo la première, prosegue la rassegna Ritorno a teatro, un percorso di avvicinamento all’opera e alla musica sinfonica proposto dalla Fondazione Arena di Verona, il mondo della Scuola potrà assistere alle rappresentazioni infrasettimanali in cartellone per la Stagione Artistica 2022 al Teatro Filarmonico, con l’opportunità di partecipare ad un Preludio un’ora prima dello spettacolo: un momento di approccio alla trama, ai personaggi e al linguaggio del teatro in musica, che avrà luogo nella prestigiosa Sala Maffeiana. Per La Bohème è possibile partecipare al Preludio mercoledì 14 alle 18.00 e venerdì 16 dicembre alle 19.00. Informazioni e prenotazioni: Ufficio Formazione scuola@arenadiverona.it – tel 045 8051933.

Punti vendita TicketOne.it
biglietteria@arenadiverona.it
Call center (+39) 045 8005151
www.arena.it

 

(Foto da Ufficio Stampa)



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Veganuary: il mese dedicato all’alimentazione vegetale

Anche quest’anno torna il Veganuary, la sfida globale che dal 2014 invita a mangiare vegano per tutto il mese di gennaio. Un’iniziativa che tenta di avvicinare quante più persone possibili all’alimentazione vegetale, come ci ha spiegato la biologa nutrizionista Elena...

Il panino con la frittata di Daniele Reponi

Nuovo appuntamento con Daniele Reponi che ci propone una rivisitazione di un grande classico: il panino con la frittata.  Gli ingredienti: pane tipo ciabatta, frittata, cavolo cappuccio marinato in aceto di mele, mela fresca. Ecco il procedimento:   (Foto da...

La pizza è la preferita degli italiani, anche surgelata

Si festeggia il 17 gennaio la Giornata Mondiale della Pizza, cibo popolare per eccellenza, tipico della tradizione gastronomica Made in Italy, in cima alle preferenze culinarie degli italiani. Tra rotonde e alla pala, farcite e semplici, extralarge e al trancio,...

    Vedi altri...

A Mantova si gioca a Quidditch

Il quidditch, lo sport dell’universo di Harry Potter, è arrivato anche a Mantova grazie a venticinque ragazzi che due volte alla settimana si ritrovano in piazza Virgiliana per allenarsi. Scope volanti a parte, lo sport è fedele a quello praticato...

A San Benetto Po una serata di musica e beneficenza

Sabato 11 febbraio presso la sala polivalente di San Benedetto Po (Mantova), il Lions Club Padania con il patrocinio del Comune di San Benedetto Po organizza il concerto: “Il mondo in un soffio”. Giuseppe Dal Bianco ai fiati e Giuseppe...

Francesco Cicchella arriva al Teatro Sociale di Mantova il 20 aprile

Il Sociale di Mantova arricchisce il suo cartellone Mantova Live Theatre con “Bis!”, il nuovo spettacolo del comico partenopeo Francesco Cicchella, in programma il 20 aprile.  Un one man show esilarante, in cui Francesco Cicchella si gioca tutte le sue...

    Vedi altri...

Il Tocatì tutto l’anno: a Verona in cantiere un “Parco giochi antichi e sport tradizionali”

Un Tocatì permanente, 365 giorni all’anno, con uno spazio dedicato dove studenti, adulti e turisti possono conoscere e sperimentare il mondo dei giochi antichi, riconosciuti dall’Unesco come buona pratica di salvaguardia del patrimonio culturale immateriale. Si concretizza a Verona l’idea...

A Bovolone torna la Fiera Agricola di San Biagio

In programma a Bovolone, in provincia di Verona, dal 3 al 12 febbraio la 744a Fiera Agricola di San Biagio.  Diverse le novità della storica kermesse dedicata all’agricoltura e alle aziende che vi operano. Innanzitutto la durata, che passa dai...

Si rinnova il Mercato dell’Antiquariato e Modernariato di Valeggio sul Mincio

Torna anche per il 2023 l’appuntamento mensile con il Mercato dell’Antiquariato e Modernariato di Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona. Nato nel giugno del 1994, l’evento si svolge ogni quarta domenica del mese in Piazza Carlo Alberto e nelle...

    Vedi altri...

Ai blocchi di partenza la Corrida di San Geminiano di Modena

Dopo una pausa parziale durata due anni, torna tra le strade cittadine di Modena la Corrida di San Geminiano. La manifestazione di corsa su strada celebra il patrono di Modena con atleti e appassionati, pronti a sfidarsi il 31 gennaio...

Eleonora Buratto canta a Modena per i “bambini farfalla”

Si terrà lunedì 6 febbraio al Teatro Comunale di Modena il “Butterfly Gala” voluto da Eleonora Buratto, in memoria del soprano modenese Mirella Freni, scomparsa il 9 febbraio 2020, e a favore dei ‘bambini farfalla’, i piccoli pazienti affetti da...

Evoluzione e Rivoluzione: in primavera a Novellara torna il Festival della Lentezza

Dal 7 all’11 marzo 2023 il teatro Franco Tagliavini di Novellara, in provincia di Reggio Emilia, ospita l’anteprima della nona edizione del Festival della Lentezza, con una serie di eventi pensati per il grande pubblico, ma anche per le scuole...

    Vedi altri...

“L’isola delle rose” è il nuovo singolo di Blanco

Esce il 27 gennaio L’isola delle rose, il nuovo singolo di BLANCO, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica. L’attesissimo ritorno arriva dopo la catena di traguardi raggiunti dall’artista nell’ultimo anno: 52 dischi di platino, 4 dischi...

In radio il nuovo singolo di Sam Smith

In uscita il 27 gennaio Gloria il quarto album di Sam Smith. A celebrare l’attesissima uscita arriva il nuovo singolo e video del brano prodotto da Calvin Harris “I’m Not Here To Make Friends”. Gloria non è solo una rivelazione...

Laura Pausini torna live con due nuovi concerti

Sono passati trent’anni da quando Laura Pausini vinse il Festival di Sanremo con il brano “La Solitudine”. Data che segna l’inizio di una carriera ricca di successi, che in pochi anni ha consacrato l’artista come una delle italiane più conosciute...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.