IMPRENDITORIA AL FEMMINILE: SOLO MEZZ’ORA AL GIORNO PER SE STESSE

Articolo pubblicato il giorno: 26 Agosto 2015


E’ la mancanza di tempo l’incognita maggiore con la quale deve fare i conti una donna che voglia fare l’imprenditrice: è quanto emerge da una ricerca svolta da Confartigianato Donne Impresa Emilia Romagna che ha coinvolto 160 imprenditrici titolari o socie di imprese emiliano-romagnole mettendo in relazione il rapporto delle donne con il welfare.

Le aree d’indagine scelte per affrontare il tema del welfare sono state la cura della persona (cura di sé, cura degli altri), la sanità, l’educazione (istruzione e aggiornamento professionale), il benessere e l’impegno sociale.

Com’è facile supporre la maggior quantità di tempo di cura quotidiana dedicata agli altri riguarda i propri figli e i partner, mentre si sviluppano relazioni intense anche con  nipoti e figli del partner, più in generale, delegando ad altri soggetti vicini,  la cura di anziani assistiti e soggetti disabili. In questo ambito il 18% delle donne che hanno risposto ha contatti e si relaziona con assistenti sociali. Per quanto riguarda la cura personale, invece, per il 70% delle imprenditrici il tempo per sé è molto diminuito, riducendosi a meno di 30 minuti al giorno per il 45% delle risposte e a circa un’ora per il 42%.

Sul fronte salute oltre l’ottanta per cento delle imprenditrici (84%) utilizza insieme sanità pubblica e privata; l’offerta pubblica di servizi sanitari viene giudicata molto negativamente dal 32% delle risposte, mentre quella privata molto positiva dal 72%; con una spesa annua media compresa tra 500 e 1.000 euro.

In tema di istruzione oltre il 70% sceglie per i figli la scuola pubblica, che in circa il 5% delle risposte si abbina a corsi all’estero, mentre la scelta dell’esclusiva offerta privata si attesta intorno al 20%. Per quanto concerne l’approfondimento sull’aggiornamento professionale delle imprenditrici negli ultimi 12 mesi il 71% ha partecipato a percorsi formativi relativi allo specifico della propria attività lavorativa, ma soprattutto il 43% almeno 3 volte e il 20% almeno 2 volte, evidenziando una attenzione molto elevata alle proprie competenze lavorative.

In quanto alla ricerca del proprio benessere personale poco meno della metà (45%) delle donne imprenditrici svolge attività fisica stabile, utilizzando sia strutture pubbliche sia private. I luoghi sono soprattutto all’aperto per il 49% e in strutture pubbliche per il 45%. La frequenza è un paio di giorni alla settimana per il 54% e quotidianamente appena possibile per il 21%. Le pratiche più diffuse sono la corsa e le camminate (46%), la palestra (36%), il nuoto (21%) insieme anche alle terme, la bicicletta (19%), la fisioterapia (13%) e il ballo (10%).

Nonostante questa cronica mancanza di tempo c’è spazio anche per il sociale: ben il 65% delle donne imprenditrici si dedica al volontariato e ad altre attività di carattere sociale, per la maggioranza (57%) senza avere alcuna carica sociale in questa attività, che viene svolta principalmente nel territorio del proprio comune (74%). L’impegno sociale viene speso nel volontariato (29%), nell’attività di dirigente della propria associazione imprenditoriale (27%), nell’associazionismo sportivo (14%), nelle attività di carattere culturale (13%), in parrocchia o in centri caritativi a matrice religiosa (8%), in politica (7%).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

3 febbraio 2023: Giornata Mondiale dei Calzini Spaiati

Il 3 febbraio è la Giornata Mondiale dei Calzini Spaiati, ricorrenza nata dieci anni fa da un’idea della maestra Sabrina Flapp, per sensibilizzare i bimbini alle diversità. In cosa consiste la giornata? Nell’indossare due calzini spaiati. Una ricorrenza quindi che...

Pecorino protagonista nel nuovo panino di Daniele Reponi

Ecco gli ingredienti della nuova ricetta di Daniele Reponi, il re dei panini: pane alla curcuma, melanzana scottata, pomodoro fresco, pecorino, pesto di cavolo nero e mandorle tostate, menta fresca. Di seguito il procedimento:   (Foto da Daniele Reponi)

A cosa serve ridere? Lo scopriamo insieme Focus

Voi lo sapete a cosa serve ridere? Lo abbiamo scoperto grazie alla redattrice di Focus, Elisa Venco, che, ospite di Passepartout, ci ha spiegato come la risata serva per entrare in comunicazione con chi ci circonda. Chi credeva che la...

    Vedi altri...

Smog: situazione critica in molte città italiane tra cui Modena, Mantova e Padova

Sono 72 le città italiane che, secondo il rapporto di Legambiente, sarebbero risultate fuorilegge nel 2022 per salute umana in relazione alla quantità di polveri sottili Pm10, avendo superato il limite raccomandato dall’Organizzazione mondiale della Sanità come media annuale di...

In Fiera a Brescia arriva Cosmodonna

Cosmodonna, la fiera nazionale dedicata all’universo femminile, torna per la seconda edizione  alla fiera di Brescia dal 31 marzo al 3 aprile 2023. Non solo stand, ma un contenitore di progetti e approfondimenti dove tutto parla della donna e delle...

A Mantova si gioca a Quidditch

Il quidditch, lo sport dell’universo di Harry Potter, è arrivato anche a Mantova grazie a venticinque ragazzi che due volte alla settimana si ritrovano in piazza Virgiliana per allenarsi. Scope volanti a parte, lo sport è fedele a quello praticato...

    Vedi altri...

Abeo: quattro nuovi appartamenti per i piccoli pazienti di oncoematologia pediatrica

Inaugurati presso Villa Fantelli i lavori di un progetto desiderato e voluto da ABEO, l’Associazione bambino emopatico e oncologico di Verona. Si tratta della realizzazione di 4 nuovi alloggi, nati per ospitare le famiglie e i piccoli pazienti immunosoppressi in...

Coldiretti: con Orto 4.0 si risparmia il 20% di acqua

In occasione della Fieragricola Tech di Verona, Coldiretti, con l’orto 4.0, ha presentato le ultime novità tecnologiche applicate alle produzioni agricole per combattere gli effetti dei cambiamenti climatici, aumentare le rese e garantire sostenibilità e difesa ambientale. Dai sensori antisiccità per...

Smog: situazione critica in molte città italiane tra cui Modena, Mantova e Padova

Sono 72 le città italiane che, secondo il rapporto di Legambiente, sarebbero risultate fuorilegge nel 2022 per salute umana in relazione alla quantità di polveri sottili Pm10, avendo superato il limite raccomandato dall’Organizzazione mondiale della Sanità come media annuale di...

    Vedi altri...

Sport, passione e divertimento: si è conslusa la 49ª edizione della Corrida di San Geminiano

Si è conclusa l’edizione numero 49 della corsa dedicata al Patrono di Modena, tornata a pieno regime dopo due edizioni virtuali ed una ribattezzata “Dell’Angelo”. La corrida di San Geminiano di quest’anno è stata vinta da Iliass Aouani, ed Elisa...

Smog: situazione critica in molte città italiane tra cui Modena, Mantova e Padova

Sono 72 le città italiane che, secondo il rapporto di Legambiente, sarebbero risultate fuorilegge nel 2022 per salute umana in relazione alla quantità di polveri sottili Pm10, avendo superato il limite raccomandato dall’Organizzazione mondiale della Sanità come media annuale di...

A Bologna è tempo di Nerd Show

Videogiochi, fumetti, cosplayer, fantascienza, computer, sigle di cartoni animati, modellismo, mattoncini per le costruzioni, tecnologia o serie tv, l’universo del Nerd Show arriva a BolognaFiere sabato 11 e domenica 12 febbraio. Nerd Show offre l’opportunità di assaggiare tutti i gusti...

    Vedi altri...

“30 anni in un giorno” il film sul ritorno di Luciano Ligabue con il concerto di Campovolo 2022

Dopo il grande evento di Campovolo dello scorso giugno, in cui Luciano Ligabue è tornato sul palco a distanza di due anni dall’ultimo concerto a causa dell’emergenza sanitaria, l’incredibile esperienza di quella serata arriva al cinema. “Ligabue. 30 anni in...

Laura Pausini: tre date a Venezia e due a Siviglia

Dopo le numerose richieste e l’ottima risposta del pubblico, è stato deciso di aggiungere il terzo appuntamento di Laura Pausini in Piazza San Marco domenica 2 luglio. Lo stesso è stato deciso anche per il concerto a Siviglia, con una...

Francesco Renga e Nek insieme all’Arena di Verona

Francesco Renga e Nek Filippo Neviani si esibiranno insieme in questo 2023 all’Arena di Verona, il 5 settembre, per celebrare sul palco rispettivamente i 40 e i 30 anni di carriera artistica. “Renga Nek” rappresenta una serata da non perdere...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.