Impianti di ventilazione, dall’Ordine degli Ingegneri di Verona il vademecum delle precauzioni

Articolo pubblicato il giorno: 4 Aprile 2020


Dall’Ordine degli Ingegneri di Verona arrivano spunti e rassicurazioni per fare chiarezza e contenere l’eccesso di preoccupazioni relative all’utilizzo degli impianti di ventilazione. “Si tratta di precauzioni altamente consigliate – spiega l’Ordine – per limitare il più possibile i contagi da Coronavirus, soprattutto dopo che è emerso il dato che quest’ultimi potrebbero avvenire anche attraverso l’aria“.

In accordo con la posizione di Aicarr, l’associazione di categoria dei produttori degli Impianti di Condizionamento dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione, dalla sede dell’Ordine stanno partendo le indicazioni operative agli iscritti che si trovano a gestire gli impianti esistenti.

Le indicazioni riguardano gli impianti di case, uffici o aree commerciali, mentre esulano dall’impiantistica speciale a servizio degli ambienti ospedalieri e sanitari o dei laboratori”, evidenzia il presidente dell’Ordine Andrea Falsirollo. “Per quest’ultima sono necessarie precauzioni particolari ed eccezionali, viste le tipologie di condizioni sicuramente più delicate”.

Ciò che viene suggerito negli ambienti extra sanitari per limitare il rischio di contagio da Covid-19 è di ventilare alla portata massima con aria esterna, ovvero di aumentare la portata d’aria, di utilizzare solo aria esterna e di mantenere nel funzionamento invernale un’umidità relativa superiore al 40%. Spiega Falsirollo: “è noto che valori troppo bassi dell’umidità relativa inducono mucose secche, riducendo la funzione di barriera ai virus”.

I suggerimenti sono destinati anche alle singole case, oltre che agli spazi condivisi con altre persone, come uffici e supermercati.

Nelle nuove abitazioni dotate di recuperatori di calore rotativo, anche se la possibilità è remota e improbabile, abbiamo consigliato di disattivarlo e bypassarlo per evitare che la stessa aria sia rimessa in circolo, negli uffici al tipico sistema aeraulico dotato di terminali di riscaldamento e/o di raffreddamento, in alcuni casi, si affianca un sistema di rinnovo dell’aria con aria esterna a cui suggeriamo di aumentare la portata d’aria ma allo stesso tempo chiediamo di non scendere sotto il 40% di umidità relativa, mentre per i centri commerciali in cui si utilizzano sistemi con unità di trattamento dell’aria l’invito, oltre a quello già consigliato per gli impianti degli uffici, è di eliminare la quota parte di aria ricircolata e di utilizzare tutta aria esterna”, spiega il presidente dell’Ordine. “Anche se non vi è alcuna prova che immettere aria esterna nelle ore di non occupazione degli spazi contribuisca a ridurre il rischio di contrarre il virus, il principio di precauzione suggerisce comunque di farlo. Un funzionamento in continuo su base giornaliera garantisce di avere all’interno degli ambienti aria alle condizioni di quella esterna al momento della riapertura dei locali”.

Conclude Falsirollo: “Queste indicazioni sono generali e vanno declinate in modo specifico al singolo impianto per verificarne la fattibilità per questo motivo i nostri colleghi impiantisti e in particolare la commissione impianti sono a disposizione per dare supporto, visto che sono qualificati per farlo”.

 

(Foto pixabay.com)

 

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della nostra redazione



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

Le artistiche Infiorate del Corpus Domini tornano a Spello (Pg)

Le artistiche Infiorate del Corpus Domini, nel weekend dell’1 e 2 giugno 2024 torneranno a colorare le vie e le piazze del centro storico di Spello (Pg), uno dei borghi più belli d’Italia e dell’Umbria. Queste opere floreali, che per...

    Vedi altri...

A Dragoncello di Poggio Rusco (Mn) la DragonStock 2024

Dall’11 al 14 luglio a Dragoncello di Poggio Rusco: la Woodstock della bassa. Tutte le sere dalle 19:30 aperitivi, stand gastronomico, anche senza glutine, animazioni, gonfiabili per bambini e musica. Il programma delle serate: – Giovedì 11 country blues con...

Sabato 29 giugno Summer Party a Quingentole (Mn)

Sabato 29 giugno, presso il campo sportivo di Quingentole di Mantova, la festa di inizio estate. Ad accogliere l’arrivo dell’estate l’intrattenimento e l’animazione dei Tre Amigos di Radio Pico. Oltre alla musica, dalle 19,30 stand gastronomici con ottima cucina e...

Dall’11 al 14 luglio la seconda edizione di “Bunden in Beer”

Dall’11 al 14 luglio presso Corte Matilde a Bondeno di Gonzaga (Mn) torna la seconda edizione della Festa della Birra. Quattro serate all’insegna del cibo, del divertimento e, naturalmente, della birra. Tra le specialità culinarie: pizza, hamburger, fritto misto e...

    Vedi altri...

Dal 27 al 29 giugno a Verona nuova edizione del festival “Gambe all’Aria”

Un giardino nel cuore di Verona, circondato da alberi e abbracciato dalle antiche mura della città, in via Nievo. È questa la nuova location del festival Gambe all’Aria, arrivato quest’anno alla sua quarta edizione, che si svolgerà da giovedì 27 a sabato 29 giugno. Quest’estate, grazie...

Verona nelle top 200 università al mondo per parità di genere e riduzione delle diseguaglianze

Parità di genere e riduzione delle diseguaglianze sono gli obiettivi in cui l’università di Verona spicca nell’edizione 2024 del ranking in materia di sostenibilità del Times higher education denominato “impact rankings”. Si tratta di un insieme di classifiche che misurano...

Bardolino Film Festival: la quarta edizione dal 19 al 23 giugno

Tutto pronto per la quarta edizione del Bardolino Film Festival, che accenderà i riflettori dal 19 al 23 giugno con una cinque-giorni di proiezioni e appuntamenti con i protagonisti del nostro cinema. Organizzato e sostenuto dal Comune di Bardolino e...

    Vedi altri...

Angels in Run 2024: raccolti 5 mila euro per le donne vittime di violenza

1.500 i runner iscritti all’8ª edizione della Angels in Run, l’evento veronese di cui Radio Pico è Media Partner svoltosi lo scorso 5 maggio, nato per dare #piùlucealledonne e dire basta alla violenza di genere. Una manifestazione da record che, attraverso lo...

Il 22 e 23 giugno a Mirandola (Mo), due eventi musicali dedicati al “Signore degli Anelli”

In attesa della seconda edizione del Tolkien Music Festival dedicato al mondo del Signore degli Anelli, prevista per il 2025 a Mirandola, l’Associazione Culturale “Amici della Musica APS” presenta due eventi musicali sulla stessa tematica, che si terranno sabato 22...

Maranello è la prima tappa del “Summer Tour 2024” di Paolo Belli

Il “Summer Tour 2024” di Paolo Belli prende il via dalla sua Emilia. L’appuntamento con il cantante e la sua Big Band è per domenica 16 giugno a Maranello in piazza Libertà alle 21. Il concerto si inserisce nel cartellone...

    Vedi altri...

Il 5 luglio a Mantova il concerto di Umberto Tozzi

Dopo 50 anni di una carriera costellata di successi e riconoscimenti in Italia e nel mondo, più di 80 milioni di dischi venduti e oltre 2000 concerti, Umberto Tozzi annuncia le date dell’ultimo tour “L’ULTIMA Notte rosa THE FINAL TOUR”....

“Dire fare baciare” l’energia esplosiva di Elettra Lamborghini Feat. Shade

Da Venerdì 14 Giugno è disponibile in digitale su tutte le principali piattaforme e in rotazione radiofonica DIRE FARE BACIARE il nuovo singolo di Elettra Lamborghini featuring Shade, l’hitmaker re del freestyle con all’attivo 12 dischi di platino e 4...

Salmo e Zucchero “Sugar” Fornaciari insieme per il brano “Overdose d’amore 2024”

Salmo e Zucchero “Sugar” Fornaciari sono di nuovo insieme per “OVERDOSE D’AMORE 2024”, la versione di Salmo del celebre brano di Zucchero disponibile in digitale dal 14 giugno 2024 e dal 21 giugno in rotazione radiofonica. “OVERDOSE D’AMORE 2024” è...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.