Illustrate le prime quattro Denominazioni Comunali ottenute da Isola della Scala (Vr)

Articolo pubblicato il giorno: 7 Febbraio 2024


Sono state illustrate le prime quattro De.Co., Denominazioni Comunali, ottenute da Isola della Scala (Vr) per altrettanti piatti tipici e ricette locali.

Le De.Co. riconosciute e quindi iscritte all’Albo Regionale sono: il Risotto all’Isolana De.Co., la Cottura Pilaf all’Isolana De.Co., le Lasagne con l’Anara De.Co. e i Bigoli con le Sardele De.Co.

Il risultato è frutto di un impegno di 15 mesi per ricostruire ricette, tradizioni, storie, caratteristiche dei prodotti e tecniche di cottura.

Un lavoro che ha permesso di approfondire i natali di questi piatti popolari. Ad esempio, i Bigoli con le Sardele di Pellegrina sono un “lascito” dell’allora parroco durante la Quaresima dell’immediato Secondo dopoguerra quando, a causa del conflitto da poco concluso, molte famiglie si trovarono in difficoltà economiche. Il parroco ideò perciò la ricetta che, nel rispetto della regola quaresimale del “mangiar di magro”, offriva un piatto ricco di sapore e dal costo contenuto rispetto ad altri. Ricetta che da allora è sempre stata riproposta nei periodi di festa.

Più immediata, invece, la ricostruzione storica del Risotto all’Isolana le cui ricette ufficiali, la prima e il suo aggiornamento, sono frutto del lavoro e della competenza di due personalità fondamentali per il territorio e il riso di Isola della Scala: il Cav. Pietro Secchiati, uno dei fondatori della Fiera del Riso (sua la ricetta poi riconosciuta con atto del Sindaco nel 1985) e lo chef Giorgio Gioco (aggiornamento della ricetta nel 2016).

La De.Co. ha riguardato anche la tecnica di cottura del risotto: Pilaf all’Isolana. Una tradizione del Medio Oriente fatta propria nei decenni dai Mastri Risottari locali e tramandata di generazione in generazione. A caratterizzare questa tecnica anche l’uso dei paioli e del brodo, al posto dell’acqua, per cuocere il riso pilaf.

Infine, le Lasagne (fettuccine) con l’Anara rappresentano una tipicità della frazione Tarmassia, capace di valorizzare nel tempo, durante i momenti di festa, le piccole produzioni “da cortile” come le carni d’anatra e le uova per la pasta fresca.

Ora il marchio De.Co. potrà essere richiesto in Comune non solo dai ristoranti, ma anche da chi, nella filiera, produce alcuni degli ingredienti per le Denominazioni appena riconosciute. Ottenuto il marchio, si dovranno rispettare le indicazioni dei documenti delle De.Co. A vigilare sarà la stessa Commissione comunale.

Le De.Co. nascono per proteggere, valorizzare e promuovere piatti e prodotti che contribuiscono a determinare le identità culturali di un luogo e di una comunità.

 

(Foto da ufficio stampa)



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

Cammini e turismo escursionistico: in Italia quasi 4 milioni di visitatori ogni anno

Una ricerca recente, realizzata da Enit e Touring Club, ha messo in ordine i cammini italiani e l’offerta turistica relativa: 100 i percorsi individuati per circa 30mila km complessivi. La ricerca pone l’accento sul turismo escursionistico, ovvero un turismo itinerante,...

A Veronafiere la 116ª Fieragricola fra innovazione e tecnologie green

Sono innovazione, sostenibilità e internazionalizzazione le parole chiave della 116ª edizione di Fieragricola, che fino a sabato 3 febbraio animerà il quartiere fieristico di Veronafiere, con 820 espositori da 20 Paesi, 11 padiglioni occupati, 52.000 metri quadrati, delegazioni e buyer...

    Vedi altri...

“PETER PAN – Il Musical” il 3 marzo al Gran Teatro Morato di Brescia

Appuntamento al Gran Teatro Morato di Brescia con  “PETER PAN – Il Musical”, domenica 3 marzo alle ore 16:30. Tratto dal romanzo di James Matthew Barrie, con la regia di Maurizio Colombi e una colonna sonora d’eccellenza firmata da Edoardo...

Il Borgo di Grazie di Curtatone (Mn) rappresenta la Lombardia al concorso “Il Borgo dei Borghi”

A rappresentare la Lombardia al concorso “Il borgo dei borghi 2024”, collegato alla trasmissione di Rai Tre “Kilimangiaro”, è il borgo di Grazie di Curtatone. Le votazioni sono aperte fino al 17 marzo e nel territorio c’è già molto fermento....

Annunciata la nuova edizione del Mantova Food&Science Festival

È stata annunciata l’ottava edizione del Food&Science Festival che si dedicherà all’esplorazione degli Intrecci che uniscono cibo e scienza. Da venerdì 17 a domenica 19 maggio torna a Mantova la rassegna scientifica che interroga agricoltura e ricerca, sulle sfide globali...

    Vedi altri...

Progetto Fuoco: il settore del riscaldamento a biomasse protagonista a Veronafiere

Il settore del riscaldamento a biomasse torna protagonista a Veronafiere con Progetto Fuoco. Il salone, alla sua 14^ edizione, rappresenta il punto di riferimento mondiale per la filiera legno-energia. Si tratta di un comparto che soltanto in Italia conta oltre...

Il 3 marzo Radio Pico e Iziwork vi aspettano all’Aperivolley di Rana Verona

Radio Pico e l’agenzia digitale per il lavoro Iziwork hanno organizzato per domenica 3 marzo un “Aperivolley” da non perdere, che si svolgerà prima del match di pallavolo fra Rana Verona e Civitanova. Il Palasport di Verona si prepara quindi ad...

8 marzo con il concerto dell’Orchestra fiati femminile di Verona a San Martino Buon Albergo

Venerdì 8 marzo alle 20.30, presso la Sala Consiliare del municipio di San Martino Buon Albergo, si terrà il concerto gratuito dell’Orchestra fiati femminile di Verona promosso dall’amministrazione comunale in occasione della Giornata internazionale della donna. Sarà un concerto tutto...

    Vedi altri...

“NON TEMIAMO LA MATEMATICA” TORNA A RAVARINO (MO)

Dal 2 al 16 marzo a Ravarino (MO) si tiene la dodicesima edizione di “Non TemiAMO la Matematica”, la rassegna che promuove la cultura scientifica attraverso incontri pubblici e conferenze divulgative. Il tema centrale di quest’anno sarà “L’intelligenza artificiale”. Si...

“Ferrari One of a Kind”: la nuova mostra al Museo Enzo Ferrari di Modena

Il Museo Enzo Ferrari di Modena ha inaugurato la nuova mostra “Ferrari One of a Kind”, una celebrazione dell’unicità che caratterizza le vetture del Cavallino Rampante, grazie al lavoro svolto nei Centri Tailor Made che si trovano nella sede di...

Risate e solidarietà il 16 marzo a San Possidonio (Mo)

Sarà una serata all’insegna della solidarietà e della comicità con Alberto Farina e Andrea Vasumi ad animare la 6° edizione dell’annuale appuntamento con “La Bassa per i Piccoli Eroi”, che si terrà il 16 marzo a San Possidonio (MO). Un...

    Vedi altri...

Il 29 febbraio Paolo Belli al Teatro Corallo di Bardolino (Vr)

Giovedì 29 febbraio Paolo Belli arriva a Bardolino con il suo spettacolo “Pur di far Commedia”. Alle ore 21 al Teatro Corallo un vortice di musica, aneddoti e gag per raccontare tra prosa e canzoni la passione di una compagnia...

“Il Volo” annuncia una nuova data all’Arena di Verona

Dopo Capolavoro, il brano in gara alla 74esima edizione del Festival di Sanremo, Il Volo ha annunciato un quarto appuntamento di Tutti Per Uno, il 13 maggio 2024, una nuova data del grande show all’Arena di Verona che li ha...

“Sei nell’Anima”: annunciato il nuovo album di Gianna Nannini

Gianna Nannini torna nel 2024 con un progetto che unisce un nuovo album, un film e il tour internazionale “Sei nell’Anima”. Un rimando alle sonorità più vicine al soul, lo stile che da sempre caratterizza il suo modo di essere...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.