Il mantovano Renato Zaghini è il nuovo presidente del Consorzio Tutela Grana Padano

Articolo pubblicato il giorno: 3 Luglio 2020


Il nuovo presidente del Consorzio Tutela Grana Padano è il mantovano Renato Zaghini. Il Consiglio di Amministrazione, eletto lo scorso 19 giugno dall’Assemblea Generale del Consorzio, ha nominato il nuovo presidente che succede ai 21 anni di presidenza di Nicola Cesare Baldrighi. Il nuovo presidente Renato Zaghini ha ricoperto per 21 anni la carica di presidente del Caseificio Europeo Società Agricola Cooperativa di Bagnolo San Vito (Mn) e per 17 anni è stato il tesoriere del Consorzio Grana Padano.

Sono molto onorato della fiducia che il Consiglio mi ha concesso per ricoprire un ruolo così importante e di prestigio – dichiara emozionato Renato Zaghini, neo presidente del Consorzio Tutela Grana Padano. – Mi impegnerò insieme al nuovo Consiglio di Amministrazione per far sì che la filiera del formaggio DOP più consumato al mondo continui a rappresentare l’eccellenza del made in Italy. Mi piace accettare le sfide e rispondere positivamente alle richieste di impegno che mi arrivano da amici e colleghi – continua Zaghini – come ho già fatto 21 anni fa quando ho accettato la presidenza del caseificio Europeo durante il difficile periodo che stava attraversando il sistema lattiero caseario a causa della vicenda delle quote latte e della sua crescita inarrestabile nella produzione. Ora sono pronto e carico per accettare questa nuova sfida, in un momento in cui il mondo sta vivendo la più grande crisi dalla fine della seconda guerra mondiale. La filiera del Grana Padano ha continuato a funzionare durante la pandemia da Covid-19 ma deve fare i conti con pesanti difficoltà su vari fronti, in una situazione economica piena di incognite”.

Le prospettive incerte nei confronti del futuro non fermano l’entusiasmo e la volontà del neo eletto presidente, che nel suo discorso d’insediamento ha voluto sottolineare i valori primari che muoveranno il suo agire: collegialità e condivisione. “Cercherò di mettere a frutto i miei 17 anni da Tesoriere del Consorzio che mi hanno conferito una buona esperienza di sistema, ma soprattutto farò in modo di garantire collegialità e condivisione nel ripristinato Comitato di Presidenza, nel Comitato di Gestione, nel Consiglio di Amministrazione, nella Commissione Pubblicità e in quella Scientifica – spiega il presidente – Vorrei che il mio mandato si contraddistinguesse per la sua gestione collegiale. Questo perché so bene che dal nostro agire non dipende solo la sorte delle nostre aziende e dei nostri soci ma l’intero sistema lattiero caseario italiano, che risente moltissimo delle nostre scelte e decisioni”.

Il mantra della nuova presidenza e del Consiglio d’Amministrazione sarà quindi la collegialità, “perché le scelte e le delibere che adotteremo saranno le scelte di tutti o almeno di quasi tutti, come è sempre stato finora, ma soprattutto frutto di un lavoro di analisi e approfondimento di ogni tema, anche di quelli che potrebbero apparire più facili e scontati”, conclude Zaghini.



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

A Gardaland arriva la prima attrazione al mondo a tema Jumanji

Jumanji The Adventure, la prima attrazione al mondo tematizzata Jumanji basata sulla popolare serie cinematografica di Sony Pictures, verrà inaugurata sabato 2 Aprile 2022 a Gardaland. Gli ospiti si faranno strada nella giungla affrontando pericolosi animali e ostacoli di ogni...

La transizione ecologica tra Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia

L’Emilia-Romagna è ogni giorno un po’ più verde. Grazie alla campagna regionale “Mettiamo radici per il futuro” sono già oltre 630mila gli alberi piantati. La seconda fase dell’iniziativa prevede la distribuzione gratuita di 4,5 milioni di alberi, per costruire boschi...

Una Gift Card sotto l’albero di Natale

Il mercato delle carte regalo e dei buoni acquisto è in continua crescita secondo il recente studio “Italy Gift Cards Market” realizzato dalla società Allied Market Research. I dati raccontano di un giro d’affari che passerà dai 5,7 miliardi di...

    Vedi altri...

Claudio Baglioni tornerà dal vivo al Teatro Sociale di Mantova il 27 gennaio

Il concerto “Dodici Note Solo” vedrà Baglioni, la voce, il pianoforte e altri strumenti, con le composizioni più preziose del suo repertorio. Queste saranno protagoniste di un affascinante racconto in musica, suoni e parole, sui palchi di 56 tra i teatri...

La Fiera Millenaria di Gonzaga a Mantova, posticipa Carpitaly a novembre

È posticipata a novembre, e più precisamente sabato 12 e domenica 13, Carpitaly, la fiera internazionale della pesca alla carpa e al siluro che si tiene ogni anno alla Fiera Millenaria di Gonzaga a Mantova. Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria...

45 posti per il servizio civile universale a Mantova

Per vivere l’esperienza del Servizio Civile, a Mantova saranno a disposizione 45 posti presso le diverse realtà della rete di Arci Servizio Civile Mantova e nelle cooperative socie del consorzio Sol.Co. Mantova. Le sedi saranno dislocate in tutta la provincia, attraverso...

    Vedi altri...

A Vicenza nasce il Museo Diffuso del Risorgimento

Il Comune di Vicenza aderisce al MuDRi, il Museo Diffuso del Risorgimento, progetto interregionale che mette in rete il patrimonio culturale dei luoghi protagonisti degli eventi risorgimentali, coinvolgendo i territori interessati in Veneto, Lombardia e Trentino. Con la creazione del...

In arrivo la Ciclovia del Garda

Sarà presto sottoscritto un accordo finalizzato alla progettazione definitiva ed esecutiva e realizzazione della Ciclovia del Garda, cioè il tratto fra Peschiera del Garda e Lazise. La Ciclovia del Garda consiste in un anello ciclo-pedonale attraverso Veneto, Trentino Alto Adige...

Al Salieri di Legnago, Lella Costa nella “Vedova Socrate”

Questa sera, 19 gennaio 2022, andrà in scena “La vedova di Socrate” di Franca Valeri. L’appuntamento è per le 20.45 al Teatro Salieri di Legnago a Verona. Spettacolo che vede la partecipazione di Lella Costa, con regia di Stefania Bonfadelli....

    Vedi altri...

È nato Vector, il software che riconosce il Covid-19

Un software in grado di riconoscere precocemente la polmonite interstiziale nei pazienti in isolamento domiciliare. Si chiama Vector, è nato alcuni anni fa dalla collaborazione fra la Reumatologia modenese e il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria di UniMoRe. Lo...

Al Museo Civico di Modena continua la mostra “connessioni” fino al 31 gennaio

A Modena le mostre “Connessioni”, con i gioielli creati da Gigi Mariani per i 150 del Museo civico, e “Un progetto per Dante. Il monumento di Giacomo Masi e Giuseppe Graziosi” si potranno visitare fino a lunedì 31 gennaio. Il...

A Modena le ex Fonderie saranno destinate all’automotive

A Modena è arrivato un investimento da oltre 4 milioni di euro per lo stralcio 2A delle ex Fonderie, destinato ai servizi per l’ automotive. Questo rappresenta il primo tassello per la riqualificazione delle ex Fonderie di Modena nell’area destinata...

    Vedi altri...

Notre Dame De Paris compie 20 anni e torna live in tutta Italia

Notre Dame De Paris, l’opera popolare moderna più famosa al mondo, celebra quest’anno il ventennale dall’esordio sulle scene italiane, avvenuto per la prima volta in Italiano il 14 marzo del 2002 al GranTeatro di Roma. In occasione di un anniversario...

Scatola, dal 20 gennaio il nuovo singolo di Laura Pausini

Scatola: 3 minuti e 28 secondi delicati e travolgenti, trascinati dalla voce più potente del nostro Paese, quella di Laura Pausini, che presenta il nuovo singolo, scritto in collaborazione con Madame, on air e nei digital store di tutto il...

Annunciato per il 14 gennaio il nuovo singolo di Adele “Oh My God”

Sarà on air anche su Radio Pico da venerdì 14 gennaio “Oh My God”, il nuovo singolo della superstar vincitrice di 15 Grammy Awards Adele. Il brano, che conta già 156 MILIONI di stream, è contenuto in “30” l’ultimo album...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.