Il 98° Arena Di Verona Opera Festival si apre ai musei d’Italia

Articolo pubblicato il giorno: 26 Maggio 2021


La 98°edizione dell’arena di Verona opera Festival ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Cultura per la prima volta nella storia del Festival: un riconoscimento che suggella questo percorso inedito e congiunto della Fondazione Arena di Verona con le più rappresentative istituzioni culturali della Penisola.

Seimila sono i posti a sedere affidati dalle Autorità a Fondazione Arena per la realizzazione del festival; capienza che pone l’anfiteatro veronese come sempre al primo posto tra i teatri d’Europa. Mercoledì 26 maggio alle ore 10 la Biglietteria centrale riaprirà le porte ai nuovi spettatori e contestualmente alla ripresa delle vendite online.

La ripartenza

Quando a febbraio, nel buio totale di previsioni sul futuro, Fondazione Arena ha deciso di confermare il Festival 2021 mantenendo invariati titoli, date e cast, è risultato evidente la necessità di snellire le produzioni con un progetto basato sulle nuove tecnologie. È nata dunque l’idea di affidare tutte le nuove produzioni ad una identità collettiva costituita dalle storiche risorse areniane e guidata dal Sovrintendente e Direttore Artistico Cecilia Gasdia.

La scelta, inedita e rinnovatrice, è poi divenuta una vera opportunità per testare idee nuove e ipotesi di lavoro future, da affrontare con la dovuta serenità quando si tornerà nella normalità post pandemica. In questa cornice, si inserisce l’idea di legare Fondazione Arena alle grandi eccellenze museali e culturali del nostro Paese.

Le novità

L’elemento di novità più significativo è dunque il coinvolgimento di alcune tra le maggiori Istituzioni culturali del mondo. Ciascuna di esse darà infatti uno specifico contributo all’interno della drammaturgia di un’opera, in una equilibrata sintesi tra l’iconografia, la tecnologia di 400 mq di ledwall e gli elementi di scenografia che caratterizzeranno i singoli allestimenti.

Gli spettacoli

Ogni titolo del calendario avrà dunque il suo riferimento e la sua matrice d’ispirazione in una o più eccellenze espositive del patrimonio italiano e della Città del Vaticano: Biblioteca Apostolica Vaticana e Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi collaboreranno per tratteggiare un contesto visuale che narri nel dittico di apertura la cultura e tradizione popolare siciliana, con particolare riferimento all’ambito religioso, che caratterizza Cavalleria rusticana; per Pagliacci, invece, si avranno suggestioni felliniane in collaborazione con il Museo del Cinema di Torino  e il Fellini Museum  che il Comune di Rimini inaugurerà a breve.

Per Aida invece Fondazione Arena ha individuato il proprio partner narrativo ideale nel Museo Egizio di Torino, le cui straordinarie collezioni, fra le più importanti al mondo, fungerà da elemento caratterizzante nella dialettica tra le pietre romane dell’Arena e l’iconografia egizia.

In Nabucco entrerà in campo la collaborazione con il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara per un excursus sulla storia dell’ebraismo italiano dalle origini agli anni ’40 del Novecento.

Turandot nasce invece dal dialogo con il Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Parma.

Queste e molte altre le serate con altrettante collaborazioni, e a completare il cartellone altre serate evento uniche, con l’atteso debutto di Jonas Kaufmann, oltre al ritorno della danza con Roberto Bolle and Friends e a quello di Plácido Domingo.

Fondazione Arena racconta al mondo con il suo 98° Festival l’eccellenza delle maestranze areniane, mettendo l’accento sui grandi i tesori del Paese, in un vero progetto corale.

 

Ecco alcune dichiarazioni dei responsabili dell’evento raccolte dalla nostra corrispondente Angelica Adami:

 

Gianfranco De Cesiris Direttore Generale Fondazione Arena:

 

Cecilia Gasdia Sovrintendente Fondazione Arena:



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Notte di San Lorenzo ostacolata dalla Luna piena: i consigli degli esperti

Torna il classico appuntamento con le stelle cadenti di San Lorenzo, le meteore Perseid il cui picco è previsto tra l’11 e il 13 agosto. L’anno scorso è stato un anno memorabile per il fenomeno, che quest’anno potrebbe essere compromesso...

Il mare fa bene alla salute fisica e psichica

Il mare fa bene, non soltanto perché spesso è sinonimo di vacanze, ma perché lo dice la scienza. Sono diversi, infatti, i fattori che apporterebbero numerosi benefici alla salute. Primo tra tutti: il colore blu. Tale colore induce tranquillità, favorisce...

Da settembre a scuola senza mascherina

Dopo due anni di pandemia, tra didattica a distanza, distanziamento e mascherine, gli studenti italiani a settembre 2022 potranno tornare alla normalità, o quasi. Secondo le nuove indicazioni dell’Istituto superiore di Sanità, al ritorno in classe, tra un mese, la...

    Vedi altri...

Natura e città: le offerte per viaggiare risparmiando

Un viaggio in treno verso le più belle località della Lombardia, con la possibilità di immergesi nella natura con una pedalata in completo relax o un’escursione su percorsi più impegnativi. Questa è la formula di Train&Bike, iniziativa ideata da Trenord...

Il futurismo di Depero in mostra a Mantova

Presso il Palazzo della Ragione di Mantova, dal 7 settembre al 26 febbraio, sarà visitabile una mostra dedicata a Fortunato Depero. Artista fine, creatore dell’estetica futurista teorizzata in Ricostruzione futurista dell’Universo, firmato con Giacomo Balla nel 1915. La mostra, intitolata...

Musicoterapia per i malati di Parkinson all’ospedale di Borgo Mantovano

All’ospedale di Borgo Mantovano arriva la musicoterapia per i malati di Parkinson. Si tratta della seconda più comune sindrome neurodegenerativa dopo la malattia di Alzheimer. Coinvolge l’1 per cento della popolazione con più di 60 anni e il 4 per...

    Vedi altri...

Due le app del Parco Giardino Sigurtà

Sono due le app scaricabili per godersi la visita al Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio, Verona.  La prima è quella che porta il nome del parco e che offre ai suoi visitatori una mappa virtuale con approfondimenti inediti...

Ultimi appuntamenti per la kermesse del Polesine “Tra Ville e Giardini”

Ultimo week-end con gli spettacoli dal vivo di Tra Ville e Giardini 2022, la rassegna culturale di servizio pubblico di Provincia di Rovigo, Regione del Veneto e Fondazione Cariparo, con l’organizzazione tecnica dell’Ente Rovigo festival e la direzione artistica di...

A Verona tre pomeriggi di teatro itinerante

A Verona è arrivato il carro degli attori del Teatro Scientifico-Teatro Laboratorio. Per tre giorni consecutivi alle 19 esibizioni musicali per le strade della città con la direttrice artistica Isabella Caserta, attrice e regista, anima dell’esperienza itinerante, Elisa Lombardi, Valerio...

    Vedi altri...

Modena: nuove risorse per le realtà sportive penalizzate dalla pandemia

Sostenere economicamente le realtà sportive, come le polisportive, che hanno ridotto l’attività dopo essere state “colpite” del Covid, compensando quindi le minori entrate economiche derivanti dagli effetti della pandemia. È l’obiettivo del nuovo avviso pubblico del Comune di Modena, rivolto...

Sarà girato tra Maranello, Modena e Reggio Emilia il nuovo film su Enzo Ferrari

Prenderanno il via lunedì 1 agosto a Maranello (Mo) le riprese del nuovo film su Enzo Ferrari, del regista americano Michael Mann (regista di film come L’ultimo dei Mohicani, Collateral, Heat – La sfida). Il nuovo film racconterà la storia...

Festa del Fiore di Loto tra Grazie di Curtatone e Mantova

In programma la prima edizione della Festa del Fiore di Loto che si terrà sabato 30 e domenica 31 luglio 2022 tra Grazie di Curtatone e Mantova. Una due giorni che ha lo scopo di valorizzare un fiore che alla...

    Vedi altri...

De Gregori e Venditti: si aggiunge una data al tour nei teatri

Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto con il concerto allo Stadio Olimpico di Roma e con le prime date del tour che quest’estate vede protagonisti, insieme sullo stesso palco e con un un’unica band, FRANCESCO DE GREGORI...

“T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme”, il nuovo tour di Marco Masini

Partirà a settembre “T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme”, il nuovo tour di MARCO MASINI, che vedrà impegnato l’artista fino al 2023: degli show nati dall’esigenza di Marco di ringraziare il proprio pubblico per questi oltre 30 anni...

Un bel regalo di Natale per i fan dei Backstreet Boys

Uscirà il 14 ottobre in cd e il 2 dicembre in vinile, “A very Backstreet Christmas” il primo album natalizio dei Backstreet Boys. La band americana ha rivisitato molti classici del Natale, aggiungendo qualche brano inedito. Un vero e proprio...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.