GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE BAMBINE E DELLE RAGAZZE

Articolo pubblicato il giorno: 11 Ottobre 2017


Il 10 ottobre è la Giornata internazionale delle bambine e delle ragazze, e in questa occasione l’UNICEF ricorda che:

  • ogni 5 minuti, da qualche parte del mondo, una bambina o una ragazza muore a causa di violenze;
  • una bambina o una ragazza su quattro contrae matrimonio prima di aver compiuto 18 anni;
  • 63 milioni di ragazze hanno subito mutilazioni genitali;
  • in alcune zone dell’Etiopia e della Repubblica Democratica del Congo colpite dal conflitto, il 52% delle ragazze adolescenti ha riportato di essere stata vittima di almeno una forma di violenza nei 12 mesi precedenti.
  • 130 milioni di ragazze non vanno a scuola (dati UNESCO);
  • durante i conflitti, le ragazze hanno una probabilità 2,5 volte maggiore di non frequentare la scuola rispetto ai ragazzi.

 

In occasione della Giornata, l’UNICEF vuole stimolare l’attenzione e l’azione internazionale verso le sfide che le ragazze affrontano prima, durante e in seguito alle crisi attraverso il tema di quest’anno, EmPOWER Girls: Prima, Durante e Dopo le Emergenze”. 1,1 miliardi di ragazze nel mondo rappresentano una risorsa di potere, energia e creatività – e i milioni di ragazze in emergenza non costituiscono un’eccezione. Ma, durante i conflitti, le ragazze hanno una probabilità 2,5 volte maggiore di non frequentare la scuola rispetto ai ragazzi, compromettendo le loro future prospettive di lavoro e l’indipendenza finanziaria da adulte; secondo un sondaggio del 2017, condotto in alcune zone dell’Etiopia e della Repubblica Democratica del Congo colpite dal conflitto, il 52% delle ragazze adolescenti ha riportato di essere stata vittima di almeno una forma di violenza nei 12 mesi precedenti.

Il messaggio di quest’anno, EmPOWER Girls, viene lanciato, attraverso un video #FreedomForGirl, sulla canzone “Freedom” di Beyoncè, Unicef invita a condividere il video con l’hashtag #FreedomForGirls sui social.

 

La violenza di genere spesso raggiunge il suo picco massimo durante le emergenze umanitarie e gli sfollamenti, esponendo le ragazze a violenza fisica e sessuale, matrimoni precoci, sfruttamento e tratta. In tempi di crisi – causati da catastrofi, conflitti o dagli effetti del cambiamento climatico – le bambine e le ragazze affrontano infatti rischi, violenze e sono particolarmente vulnerabili, solo per il loro essere donne. La violenza – inclusa la violenza sessuale, quella di genere a scuola e i matrimoni precoci – è un problema che coinvolge la salute, i diritti umani e la protezione in ogni fase di un conflitto, e può aggravarsi in seguito a una calamità.

Ma le ragazze sono anche resilienti. Le soluzioni a lungo termine progettate con e per le ragazze possono rafforzare questa resilienza e rappresentare una via verso opportunità per loro stesse, che producano una trasformazione e che siano permanenti. Le strategie di ripresa e le risposte alle crisi umanitarie che tengono conto del genere sessuale sono una grandissima  opportunità per prevenire, mitigare e rispondere alle estreme vulnerabilità che le ragazze affrontano prima, durante e in seguito a periodi di fragilità, conflitti, disastri e sfollamento. Le ragazze, soprattutto le adolescenti, hanno bisogno di  piattaforme che diano voce alle sfide che affrontano nella loro vita quotidiana e per scoprire delle soluzioni adatte alle loro esigenze, in modo da poter costruire un futuro migliore per loro e per le loro comunità.

 



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Radio Pico è pronta a raccontare Sanremo 2022

Torna l’appuntamento di Radio Pico con il Festival di Sanremo. Come ogni anno seguiremo la manifestazione con notizie, curiosità, collegamenti, ma soprattutto con le nostre interviste ai protagonisti. Il 72° Festival della Canzone Italiana si svolgerà dal 1 al 5...

Verdure surgelate sì o no?

Le verdure surgelate sono un’ottima alternativa a quelle fresche, come spiega nel consueto appuntamento del lunedì la biologa nutrizionista Dottoressa Elena Baraldi. Se conservate e consumate in tempi giusti, le verdure surgelate mantengono intatti i loro nutrienti. Attenzione sempre all’etichetta,...

A Gardaland arriva la prima attrazione al mondo a tema Jumanji

Jumanji The Adventure, la prima attrazione al mondo tematizzata Jumanji basata sulla popolare serie cinematografica di Sony Pictures, verrà inaugurata sabato 2 Aprile 2022 a Gardaland. Gli ospiti si faranno strada nella giungla affrontando pericolosi animali e ostacoli di ogni...

    Vedi altri...

A Mantova sono iniziate le terapie precoci anti-Covid

È iniziata questa settimana, all’ospedale di Mantova, la somministrazione delle nuove terapie precoci anti-Covid. Si tratta di anticorpi monoclonali attivi contro tutte le varianti del virus – compresa la Omicron – e di farmaci antivirali innovativi. Entrambe le terapie hanno mostrato...

Mantova e l’arte di vivere: due importanti esposizioni in programma a Palazzo Te

Mantova: l’Arte di Vivere è il titolo della nuova stagione espositiva 2022 di Fondazione Palazzo Te, che dal 26 marzo 2022 all’8 gennaio 2023 indaga lo “stile di vita” della corte dei Gonzaga nella Mantova rinascimentale. Coordinato dal direttore Stefano...

Gli eventi del Giorno della Memoria 2022 a Mantova e provincia

E’ stato presentato il programma degli eventi del Giorno della Memoria 2022 che si terranno in città e in provincia. Giovedì 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, è la giornata-simbolo per ricordare la Shoah, lo sterminio del popolo...

    Vedi altri...

L’Arena di Verona si tinge di rosa a 100 giorni dall’inzio del Giro d’Italia

Una bicicletta da corsa stilizzata, la scritta “Giro d’Italia” e l’Arena tutta di colore rosa: a 100 giorni dall’inizio della 150° edizione, Verona partecipa all’iniziativa “Italia in Rosa” insieme a tutte le altre città attraversate dalla corsa a tappe, che...

A Vicenza nasce il Museo Diffuso del Risorgimento

Il Comune di Vicenza aderisce al MuDRi, il Museo Diffuso del Risorgimento, progetto interregionale che mette in rete il patrimonio culturale dei luoghi protagonisti degli eventi risorgimentali, coinvolgendo i territori interessati in Veneto, Lombardia e Trentino. Con la creazione del...

In arrivo la Ciclovia del Garda

Sarà presto sottoscritto un accordo finalizzato alla progettazione definitiva ed esecutiva e realizzazione della Ciclovia del Garda, cioè il tratto fra Peschiera del Garda e Lazise. La Ciclovia del Garda consiste in un anello ciclo-pedonale attraverso Veneto, Trentino Alto Adige...

    Vedi altri...

È nato Vector, il software che riconosce il Covid-19

Un software in grado di riconoscere precocemente la polmonite interstiziale nei pazienti in isolamento domiciliare. Si chiama Vector, è nato alcuni anni fa dalla collaborazione fra la Reumatologia modenese e il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria di UniMoRe. Lo...

Al Museo Civico di Modena continua la mostra “connessioni” fino al 31 gennaio

A Modena le mostre “Connessioni”, con i gioielli creati da Gigi Mariani per i 150 del Museo civico, e “Un progetto per Dante. Il monumento di Giacomo Masi e Giuseppe Graziosi” si potranno visitare fino a lunedì 31 gennaio. Il...

A Modena le ex Fonderie saranno destinate all’automotive

A Modena è arrivato un investimento da oltre 4 milioni di euro per lo stralcio 2A delle ex Fonderie, destinato ai servizi per l’ automotive. Questo rappresenta il primo tassello per la riqualificazione delle ex Fonderie di Modena nell’area destinata...

    Vedi altri...

Antonello Venditti e Francesco De Gregori insieme in “Ricordati di Me” e “Generale”

In attesa del concerto nel cuore della Capitale, che si terrà il 18 giugno 2022 allo Stadio Olinpico di Roma, Antonello Venditti e Francesco De Gregori hanno unito le loro voci reinterpretando due brani che hanno segnato le loro carriere...

Michael Bublé annuncia l’uscita del nuovo album, con il singolo “I’ll never not love you”

Michael Bublé, superstar vincitore di molteplici Grammy Award,  pubblicherà Higher, il suo undicesimo album in studio, il 25 marzo, anticipato dal singolo “I’ll Never Not Love you”, on air dal 28 gennaio anche su Radio Pico. Prodotto da Greg Wells e Bob...

Elton John e Stevie Wonder per la prima volta insieme nel singolo “Finish Line”

Dopo il grande successo di airplay ottenuto da “Cold Heart”, sarà on air anche su Radio Pico da venerdì 28 gennaio “Finish Line”, il nuovo emozionante singolo che vede per la prima volta duettare Elton John & Stevie Wonder. Una...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.