Fino al 9 gennaio si può visitare la mostra “Dante e la Cultura del Trecento a Mantova”

Articolo pubblicato il giorno: 15 Ottobre 2021


Tutta l’Italia celebra Dante a 700 anni dalla morte e Mantova non può mancare: sarà infatti protagonista con una mostra, organizzata da Palazzo Ducale all’interno del programma nazionale di celebrazioni del sommo poeta, intitolata Dante e la cultura del Trecento a Mantova,  dal 16 ottobre 2021 al 9 gennaio 2022.

L’esposizione, la prima mai dedicata alle arti del XIV secolo della città, mette a fuoco la cultura letteraria e figurativa dei primi del Trecento: sono i decenni che videro Bonacolsi e Gonzaga avvicendarsi alla guida di una città pronta ad affermarsi nel panorama geopolitico del tempo, e che forse ospitò per un breve periodo il “ghibellin fuggiasco”.

Dante fu mai realmente a Mantova? Forse che sì, forse che no. C’è un passaggio della Quaestio de aqua et terra in cui appare l’inequivocabile frase “existente me Mantuae” (mentre ero a Mantova): se l’autore del manoscritto fosse davvero Dante, la circostanza è verosimile ma controversa, la questione sarebbe risolta.

Altro discorso, invece, per la Divina Commedia: due copie manoscritte sono certamente presenti nella biblioteca dei Gonzaga, secondo l’inventario del 1407. D’altronde Mantova fu una delle tre città dove nel 1472 il capolavoro dantesco fu stampato per la prima volta: l’edizione, curata dagli umanisti Colombino Veronese e Filippo Nuvoloni, venne materialmente eseguita da Giorgio e Paolo Puzbach, originari di Magonza.

Diverse, in ogni caso, le opere della reggia che rimandano al sommo poeta: il suo ritratto in una lunetta della Galleria degli Specchi, nell’affresco attribuito alla bottega di Antonio Maria Viani; il calco in gesso ricavato nel 1921 (seicento anni dalla morte di Dante) dal bassorilievo del monumento funebre a Ravenna. Ma è naturalmente Virgilio il legame più stretto e di maggior suggestione con la città: il poeta latino è la guida di Dante attraverso Inferno e Purgatorio e nel XX canto gli rivela il mito della fondazione di Mantova.

L’esposizione sarà inoltre l’occasione per riprogettare interamente l’allestimento delle Sale dell’Appartamento di Guastalla in Corte Vecchia.

Il Sindaco di Mantova Mattia Palazzi:

 

Stefano L’Occaso, direttore di Palazzo Ducale:

 

Massimo Osanna, direttore generale dei Musei del Ministero dei Beni Culturali:

 

(Interviste di Luciano Purgato – Foto di Museo di Palazzo Ducale Mantova)

 

 

 

 

ARCHIVIO NOTIZIE

La transizione ecologica tra Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia

L’Emilia-Romagna è ogni giorno un po’ più verde. Grazie alla campagna regionale “Mettiamo radici per il futuro” sono già oltre 630mila gli alberi piantati. La seconda fase dell’iniziativa prevede la distribuzione gratuita di 4,5 milioni di alberi, per costruire boschi...

Una Gift Card sotto l’albero di Natale

Il mercato delle carte regalo e dei buoni acquisto è in continua crescita secondo il recente studio “Italy Gift Cards Market” realizzato dalla società Allied Market Research. I dati raccontano di un giro d’affari che passerà dai 5,7 miliardi di...

OTB Foundation e UNHCR costruiscono una nuova scuola in Mozambico

In occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che ricorre sabato 20 novembre, OTB Foundation e UNHCR annunciano la partnership che porterà alla realizzazione di una nuova scuola in Mozambico. Tra i diritti riconosciuti nella Convenzione ONU...

    Vedi altri...

Dicembre a Ostiglia tra musica e tradizioni

Dopo la sospensione dell’anno scorso per emergenza sanitaria da Covid, torna la nuova edizione del “Dicembre ad Ostiglia“: 23 gli eventi in calendario per l’intrattenimento rivolto al pubblico dei bambini, delle famiglie, dei giovani, con novità nel settore enogastronomico per...

Natale in centro con Confcommercio Mantova e Radio Pico

A Natale Mantova è ancora più bella! Confcommercio e Radio Pico vi aspettano domenica 5 e domenica 19 dicembre in centro storico per due pomeriggi di divertimento in una magica atmosfera di festa. Con tanta musica, animazioni itineranti e sorprese...

Il “Festival della Bellezza” si chiude con Alessandro Barbero e Giordano Bruno Guerri

L’itinerario “poetico” del Festival della Bellezza, dedicato quest’anno a Dante, si conclude all’Auditorium del Vittoriale di Gardone Riviera con uno dei suoi appuntamenti più attesi. Sabato 4 dicembre, alle 18.30, Alessandro Barbero e Giordano Bruno Guerri racconteranno Dante e l’Italia,...

    Vedi altri...

La musica anni ’60 per le vie di Verona

A Verona sta tornando la musica anni ’60. Domenica 5 dicembre, in Gran Guardia, l’atmosfera si riscalderà con il concerto “Verona Beat. Natale, auguri & musica”. Lo spettacolo, ad ingresso gratuito, rientra nella rassegna “Quartieri in musica“. Sul palcoscenico, alle...

Tutto è pronto per la Babbolake, la corsa dei Babbo Natale sul Lago di Garda

Tutto è pronto per la prima edizione della Babbolake, che si disputa domenica 5 dicembre 2021. Si tratta di una iniziativa nuova e innovativa, che si propone di unire il territorio gardesano e di valorizzare quello che è già patrimonio...

A Verona si racconta la storia di Santa Lucia

Torna anche quest’anno la full immersion di Modus Spazio Cultura, dedicata a Santa Lucia. Un appuntamento adatto a tutti, grandi e piccini, in replica per quattro giorni. Nello spazio teatrale di piazza Orti di Spagna si andrà in scena giovedì...

    Vedi altri...

“Donne in centro” e Avis Mirandola unite contro la violenza sulle donne

“Donne in centro” ed Avis Mirandola contro la violenza sulle donne. Ancora una volta insieme, le due associazioni proporranno un ricco programma di iniziative. Gli eventi culmineranno sabato 27 novembre alle 21, all’Auditorium “Rita Levi Montalcini” con la serata “Incontro...

È il momento del Superzampone a Castelnuovo Rangone

Sta per tornare la festa del Superzampone, il 4 e 5 dicembre, nel centro storico di Castelnuovo Rangone in provincia di Modena. La 32esima edizione della manifestazione, non prevede quest’anno il tradizionale taglio dello zampone, per evitare assembramenti nel rispetto della...

Stanziati fondi per i Caregiver

Si prendono cura in modo continuativo, a titolo non professionale e gratuito, di una persona cara affetta da malattia cronica. Oppure di anziani gravemente non autosufficienti e persone con disturbi psichici o malattie neurodegenerative. Problemi che talvolta si intrecciano, comportando situazioni...

    Vedi altri...

I primi nomi dei cantanti in gara a Sanremo 2022

Svelate da poche ore le prime indiscrezioni sui cantanti in gara alla 72esima edizione del Festival di Sanremo, che si terrà dal 1 al 5 febbraio 2022 al Teatro Ariston.  La lista completa dei 24 nomi verrà comunicata il 15...

Cesare Cremonini torna con un volo di “Colibrì”

E’ fuori dal 1° dicembre “Colibrì”, il nuovo singolo di Cesare Cremonini, disponibile su tutte le piattaforme digitali e on air anche su Radio Pico. Il brano è il primo estratto dal nuovo attesissimo album, “La ragazza del futuro”, in...

“Natale” è il nuovo singolo di Paolo Belli per le feste

È “Natale”, cover della ballad di Francesco De Gregori, il singolo che Paolo Belli ha scelto per questa fine 2021. La canzone sarà disponibile per il download dal 3 dicembre.   Si tratta di un brano molto caro all’artista, che...

    Vedi altri...

I commenti sono chiusi.