Fiera delle Grazie 2022, il ritorno alla tradizione

Articolo pubblicato il giorno: 5 Agosto 2022


Dopo i due anni di stop dovuti alla pandemia, la Fiera delle Grazie torna quest’anno alla sua versione tradizionale, con quattro giorni di iniziative ed eventi in programma dal 13 al 16 agosto.
La Fiera, il cui momento clou è il giorno di Ferragosto, ovvero la Festa dell’Assunta a cui è dedicata, coniuga l’aspetto religioso a tanti momenti ricreativi tra arte, musica, folclore, cultura e divertimento, senza dimenticare l’aspetto commerciale.  Nell’anno della ripartenza, non mancheranno infatti gli ingredienti che da sempre rendono unica la fiera: gli appuntamenti musicali, approfondimenti culturali, il mercato con espositori di diverse categorie merceologiche, il grande spettacolo piromusicale di chiusura e, soprattutto, l’enogastronomia del territorio che ha, nel panino con il cotechino, il suo elemento simbolo.
L’evento, come da tradizione, avrà il suo momento clou nella notte fra il 14 e il 15 agosto con l’Incontro Nazionale dei Madonnari, che dal 1973 coinvolge fino a 150 artisti provenienti da tutto il mondo. I Madonnari, con le loro opere variopinte, trasformano il sagrato del Santuario in una tavolozza dai mille colori.  L’incontro nazionale dei Madonnari è un concorso a tutti gli effetti e prevede tre diverse categorie: Madonnari semplici, Qualificati e Maestri. Per ogni categoria tre vincitori, oltre a premi speciali quali la creatività, il Premio Santuario, Parco del Mincio, quello della Giuria popolare, il Premio Naif dedicato alla memoria di Maria Pellizzoni e il Premio Rotary.  A decretare i vincitori una giuria di esperti presieduta da Gabriele Barucca, Soprintendente Arti e Paesaggio per Cremona, Mantova e Lodi. Grazie al sostegno del CAEM – Consorzio Artigiani Edili Mantovani – i premi economici per i madonnari vincitori saranno di euro 1500, 1000 e 750 rispettivamente per i primi tre maestri classificatisi. Al primo classificato tra i madonnari qualificati andranno 1000 euro e 750 euro al primo qualificato tra i madonnari semplici.

 

A realizzare il bozzetto per il 48esimo Incontro Nazionale dei Madonnari è stato Federico Pillan, vincitore dell’ultima edizione del Concorso di Grazie nel 2019. L’opera propone una scena notturna del Concorso con diverse figure a fare da sfondo, tra le quali compare anche un autoritratto dello stesso Pillan e un ritratto della moglie, la maestra madonnara Michela Bogoni, intenta a disegnare la Beata Vergine delle Grazie. “Non è la figura di Cristo che si innalza dalla terra verso l’alto ma può essere anche interpretato così. E’ comunque una figura energica con i pugni chiusi che, guardando verso l’alto, dà un segnale positivo, di rinascita. Quello che oggi serve dopo i due anni difficilissimi che abbiamo passato”, questo il commento dell’autore.

 

IL PROGRAMMA

Sabato 13 agosto Si parte alle ore 19 con l’inaugurazione dell’Antichissima Fiera delle Grazie, alla Riva della Madonna, alla presenza del sindaco Carlo Bottani e delle autorità. Prima dell’inaugurazione ufficiale, alle ore 18, le autorità celebreranno l’intitolazione a Giovanni Urbani di una stele installata presso la rotatoria stradale di recente costruzione. Alle ore 21 torna il tradizionale concerto di musica sacra all’interno del Santuario con l’Orchestra del Teatro Verdi diretta dal Maestro Daniele Anselmi.  Sempre alle 21, all’Infopoint, si terrà la presentazione del libro di Elide Pizzi, che anche quest’anno sarà la voce narrante della Fiera, dal titolo “Il presente nel passato”, edito da “Il Rio”. Alle ore 22 ecco invece la parata degli sbandieratori e dei musici che rallegreranno le vie del borgo di Grazie con esibizione finale sul Piazzale del Santuario.

Domenica 14 agosto Alle ore 10,30 convention dedicata alla spiritualità con Padre Germano Marani, docente al Pontificio Collegio Russicum e alla Università Gregoriana a Roma, cha da oltre 30 anni si occupa delle Chiese di Russia e Ucraina, monsignor Gianluca Pezzoli, attuale Rettore del Duomo di Mantova e per ben diciotto anni, dal 2003 al 2021, cappellano di Sua Santità, l’onorevole Gastone Savio, Sandra Manzella e Marzio Zambello. Alle ore 11, alla Riva della Madonna, si terrà la presentazione del libro di Paola Zanini “Leggere insieme per costruire fiducia”, editore “San Paolo”. Ancora un libro protagonista, alle ore 17 all’Infopoint, presentazione di “L’oasi delle rose” di Sandra Manzella, editore “EDB”. Alle ore 18, sempre all’Infopoint, ci sarà l’incontro dedicato ai Borghi più belli d’Italia di cui Grazie fa parte insieme, per quanto riguarda il territorio mantovano, a Sabbioneta, San Benedetto Po, Castellaro Lagusello e Pomponesco. Alle 18,45, in Santuario si terranno i Primi Vespri della Solennità dell’Assunta con l’accompagnamento della Scholae Cantorum della Diocesi di Mantova. Alle 19,30 uno dei momenti senz’altro più attesi e caratteristici: la benedizione sul sagrato dei madonnari e dei gessetti con il via del 48° Incontro nazionale dei Madonnari con gli artisti all’opera, senza interruzione, fino al tramonto del 15 agosto. Alle 20, sul Piazzale del Santuario, ci sarà invece l’appuntamento “Il coraggio di essere cristiani. Dialogo e incontro con Dario Reda”. Alle ore 21, in Santuario, si terrà la recita del Santo Rosario presieduto da S. E. Mons. Marco Busca, Vescovo di Mantova e animato dalla Scholae Cantorum della Diocesi di Mantova, dirette dal Maestro Daniele Anselmi. E ancora la musica protagonista alle ore 22 con il concerto di pianoforte del Maestro Luca Pastorini Varini, che avrà luogo sul piazzale del Santuario.   Lunedi 15 agosto Alle 5 di mattina ci sarà il ritrovo e la partenza da Belfiore della 12° edizione della manifestazione ludico-motoria “La marcia alle Grazie” a cura di Uisp. Alle 9,30 in Santuario sarà celebrata la Santa messa solenne presieduta da S. E. Mons. Marco Busca, vescovo di Mantova. La celebrazione vedrà l’accompagnamento della Scholae Cantorum della Diocesi di Mantova. Sempre il vescovo Busca e il sindaco di Curtatone Carlo Bottani, alle ore 11, si porteranno sul piazzale del Santuario per il tradizionale saluto ai madonnari intenti a completare le loro opere. In contemporanea alle ore 11, alla Riva della Madonna si terrà il laboratorio per bambini “Colora la tua Mantova”. Nel pomeriggio i libri saranno ancora protagonisti alle ore 17 all’Infopoint con la presentazione del volume di Giorgio Saggiani “Di figlio in padre, edito da “Il Rio”. Sempre all’Infopoint alle ore 18 si terrà la presentazione del progetto Mudri, Museo Diffuso del Risorgimento, e alle 19 la presentazione, a cura di Corrado Corradini, del libro di Paolo Golinelli “Santi, signori e popolo a Mantova prima dei Gonzaga, sempre edito da “Il Rio”. Alle ore 20 ecco un altro degli appuntamenti più tradizionali della manifestazione con la premiazione “Banco Fiera”, il concorso che premia le migliori bancarelle. E alle 20,30, sul piazzale del Santuario, il momento clou con la premiazione dei vincitori del 48° Incontro Nazionale dei Madonnari, accompagnato sempre dalla voce narrante di Elide Piazzi e da Peter Borghi di Radio Pico. Alle 22, sul piazzale del Santuario, lo storico dell’arte Paolo Bertelli condurrà il talk show “Arte per l’Assunta”.   Martedì 16 agosto Alle ore 10 presso l’Antico Foro Boario tradizionale Congresso dei Madonnari, quindi alle 11 alla Riva della Madonna si terranno le Letture animate per ragazzi dal libro di Franca Gualtieri “Voci dall’argine”, editore “Il Rio”. Alle ore 17 sempre alla Riva della Madonna ancora la cultura sarà grande protagonista con “L’altra faccia del ducato di Mantova: Valcerrina e Monferrato nei libri di Dante Paolo Ferraris”, con il dialogo tra l’autore del libro e Massimo Iaretti, giornalista e consigliere delegato alla cultura unione dei comuni della Valcerrina. Ci si sposterà all’Infopoint invece per la presentazione alle ore 18 del progetto “Lento”: L’Esperienza Necessaria al Turista che Osserva. E sempre qui alle 19 ci sarà il momento dedicato alle canzoni della tradizione popolare con l’intrattenimento musicale del cantastorie Wainer Mazza accompagnato dalla fisarmonica di Sisto Palombella. Ancora grande musica, alle ore 21 sul piazzale del Santuario, con i Ribelli capitanati dallo storico batterista mantovano Gianni Dall’Aglio, che cantano Adriano. Il loro sarà infatti un concerto durante il quale, anche con aneddoti e ricordi, evocheranno la lunga collaborazione con Adriano Celentano. Alle ore 23 il tradizionale momento conclusivo della Fiera con lo spettacolo piromusicale con il quale si darà anche l’arrivederci all’edizione 2023.

Al microfono di Giacomo Borghi, il vicesindaco di Curtatone, Federico Longhi e l’assessore Sofia Pantani

 

Media Partner Radio Pico



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Domenica 9 ottobre i Musei Italiani aprono le porte a bambini e famiglie

Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna domenica 9 ottobre la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, l’evento culturale dedicato ai bambini, per promuovere e facilitare l’incontro tra le Famiglie e i molti luoghi espositivi che arricchiscono il nostro Paese....

Petto d’oca e cipolla in agrodolce nel nuovo panino di Daniele Reponi

L’ultimo panino proposto da Daniele Reponi si chiama “Che Oca!” e il protagonista indiscusso non poteva che essere il petto d’oca, che si ritrova spesso nella cucina tradizionale della pianura padana.   Ecco gli ingredienti: filoncino tipo baguette; burrata fresca;...

A Natale si può viaggiare a bordo dell’Orient Express

Pronti per un viaggio natalizio indietro nel tempo? In dicembre, per il ponte dell’Immacolata e per le prossime vacanze di Natale, c’è una straordinaria opportunità: un viaggio sull’Orient Express, il treno storico più affascinante che esista, attraverso l’Europa. Per la...

    Vedi altri...

Tornano le Giornate FAI d’Autunno: ecco cosa vedere in provincia di Mantova

Il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano apre le porte di gioielli artistici spesso invisibili, chiusi in abitazioni private o luoghi sacri sconsacrati, da scoprire nelle Giornate FAI d’Autunno del 15 e 16 ottobre che, nella provincia mantovana, porteranno a...

Alla Millenaria di Gonzaga arriva CAMER Mostra Scambio di Auto e Moto d’Epoca

Per la prima volta la Mostra Scambio di Auto e Moto d’Epoca CAMER, evento con 40 anni di storia alle spalle, si terrà in terra mantovana. L’appuntamento per la quarantunesima edizione è infatti alla Fiera Millenaria di Gonzaga sabato 8...

A Mantova arriva la prima festa della Sbrisolona

Si sta per svolgere la prima edizione di “Sbrisolona&Co” che animerà le vie del centro di Mantova dal 14 al 16 ottobre. E così, uno dei dolci più importanti della tradizione Mantovana, avrà una festa a lui dedicata. Un festival...

    Vedi altri...

I numeri della Fiera del Riso di isola della Scala superano quelli del 2019

Ripartenza riuscita per la Fiera del Riso di Isola della Scala che ha superato il risultato del 2019, nel medesimo arco temporale di 3 settimane, con quasi 320.000 piatti somministrati, pari a circa l’1% in più delle vendite. “Un risultato...

Il programma del Teatro Filarmonico di Verona per il 2023

7 titoli d’opera, 12 concerti sinfonici, prime assolute e classici intramontabili, collaborazioni speciali, grandi interpreti e giovani talenti internazionali, concerti per le famiglie, una programmazione ancora più ricca per giovani, scuole e famiglie. Fondazione Arena di Verona annuncia per il...

Ottobre Rosa: l’approfondimento con ANDOS Verona

Il mese di ottobre in tutta Italia è dedicato alla sensibilizzazione delle donne sulla prevenzione del tumore al seno, un invito a monitorare in modo costante la propria salute, anche attraverso l’adesione allo screening mammografico. Sono tante le iniziative che...

    Vedi altri...

Modena: via Canalino diventa la Via dei Libri

L’Associazione Editori Emilia – Romagna in collaborazione con la società di promozione del Centro Storico Modenamoremio, darà il via alla nuova “La Via dei Libri”. Nei sabati 8, 15, 22 e 29 di Ottobre dalle ore 9.00 alle 20.00, i...

Gusti.a.Mo22, un weekend per scoprire le eccellenze gastronomiche modenesi

Gusti.a.Mo22, manifestazione giunta alla sua VI edizione, con l’obiettivo principale di promuovere e valorizzare le eccellenze enogastronomiche del territorio, torna dal 7 ottobre come evento diffuso, capace di riunire in un solo weekend tutte le eccellenze enogastronomiche del territorio. Il tema centrale...

Modena: scende in strada il robot che aiuta ad attraversare

Modena è la prima città a mettere per strada Ipa2X (Intelligent pedestrian assistant to everyone), il robot intelligente che, inviando messaggi alle automobili e comunicando con i pedoni, aiuta i cittadini nell’attraversamento delle strisce pedonali. E lo farà venerdì 30...

    Vedi altri...

Dal 7 ottobre in radio il nuovo singolo dei Maneskin

Dopo l’ennesimo grande successo con “Supermodel”, i Maneskin stanno per tornare con un nuovo singolo. Il 7 ottobre uscirà il nuovo singolo “The loneliest” di cui la band ha spoilearato 35 secondi di video, sui propri canali social. Tonight is...

Anche Sting, Vecchioni, Caparezza e Ambra Angiolini nel nuovo album di Tiziano Ferro

Svelate le 13 tracce che faranno parte di “IL MONDO È NOSTRO”, il nuovo atteso album di TIZIANO FERRO, nei negozi tradizionali e in digitale dal prossimo 11 novembre su etichetta Virgin Records/Universal Music Italia. L’album ospiterà grandi artisti italiani...

Baby K torna in radio con “Easy”

Reduce dal grande successo estivo di “Bolero” feat. Mika, Baby K torna con “EASY” (This is it/Columbia Records/Sony Music Italy), il nuovo singolo che sarà disponibile in radio e in digitale da venerdì 7 ottobre! “Easy” racconta la storia di un...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.