Fedeltà al Lavoro: la Camera di Commercio di Verona premia 60 tra lavoratori e imprese

Articolo pubblicato il giorno: 7 Ottobre 2022


Una cerimonia all’insegna della commozione e della speranza per un futuro più roseo quella tenutasi in Camera di Commercio di Verona per la 43esima edizione del Premio Fedeltà al lavoro, del progresso economico e del lavoro veronese nel mondo, bandito annualmente dall’ente.
Sono state premiate 60 persone che si sono distinte nei loro ambiti lavorativi: 20 imprenditori, 4 dipendenti di imprese, 22 dipendenti della Camera di Commercio di Verona, 4 premi motu proprio della Giunta e 7 premi speciali, rispettivamente 2 per il Sociale, 2 per lo Sport, 1 per la Cultura, 2 alla Memoria e, al termine della serata, il prestigioso Domus Mercatorum.
Tutti hanno sfilato su e giù dal palco ricevendo in premio una pregevole scultura realizzata a mano in marmo rosso Verona. Raffigura uno scorcio dell’attuale sede camerale in corso Porta Nuova. Il marmo testimonia la solidità e la resistenza nel tempo, qualità che hanno le persone premiate.

Al microfono del nostro corrispondente, Luciano Purgato, il Presidente dell’ente, Giuseppe Riello:

All’insegna della fiducia l’intervento di Franco Zanardi, l’imprenditore dell’anno, insignito del prestigioso Domus Mercatorum. Zanardi è presidente onorario dell’azienda di famiglia, giunta oggi alla quarta generazione. Nata nel 1931 a Legnago e dal 1963 nel quartier generale di Minerbe, Zanardi Fonderie S.p.A. si conferma oggi leader nella produzione di ghisa sferoidale ad alto valore tecnologico, realizzata con innovativi processi produttivi e gestionali. L’intera attività produttiva della fonderia si svolge nell’unico stabilimento di Minerbe (Verona), grazie a un processo integrato solido e controllato, frutto di investimenti in competenze e tecnologie maturati negli anni.

Un impegno durato tutta una vita e che perdura tuttora come quello del premio motu proprio della Giunta Arrigo Cipriani, veronese di nascita e patron del leggendario Harry’s Bar di Venezia, che ha saputo trasformare in crocevia elegante e famigliare di artisti, poeti e scrittori, riconosciuto patrimonio nazionale:

Un premio motu proprio la Giunta lo ha assegnato anche allo storico laboratorio artigianale Pasticceria Perbellini Ernesto – Rinomata Offelleria che con i suoi dolci lievitati, prodotti da oltre un secolo secondo le antiche ricette tradizionali veronesi, è uno dei fiori all’occhiello dell’imprenditoria della città scaligera. Analogo premio dalla Giunta ha ricevuto Andrea Bissoli, past president di Confartigianato Verona per aver rivestito con impegno e senso del dovere la carica di componente della Giunta della Camera di Commercio di Verona dal 2014 al 2022. Il quarto premio motu proprio è andato all’avvocato Lamberto Lambertini per la professionalità dimostrata come esperto di diritto societario, con oltre 35 anni di attività forense esercitata nello Studio Legale Lambertini e Associati con sede a Verona, Vicenza, Milano e Roma. Il quinto premio motu proprio lo ha ritirato Volodymyr Bekysh per la tangibile azione di solidarietà umanitaria dimostrata a sostegno del popolo ucraino afflitto dalla guerra, quale presidente dell’associazione MALVE di Ucraina ed in collaborazione con le imprese del gruppo Monolith di Roverchiara di cui è alla guida.

Al nostro microfono Silvia Nicolis membro di Giunta di Camera di Commercio Verona con delega al turismo

 

e Cesare Veneri Segretario generale di Camera di Commercio Verona

 

Tra i veronesi che hanno saputo portare la tradizione e la cultura locale nel mondo, quest’anno il premio è stato assegnato a Andrea Mannocci. La sua storia parte dal nonno Giulio Castegini di San Martino Buon Albergo e approda in Marocco passando per la Toscana. E’ infatti in Marocco che ha realizzato più di un progetto.
Il primo dei due premi speciali per lo sport è andato ad Adriano Baso per aver portato Verona al centro della storia del rally tricolore. Appassionato pilota, già campione del mondo nel Ferrari Challenge e oggi presidente dell’Automobile Club Verona, Adriano Baso è anima e regia del ritorno del memorabile Rally delle Due Valli tra le gare del Campionato Italiano. Con le scuderie veronesi, ha fondato Aci Verona Sport, che organizza tutte le manifestazioni automobilistiche della provincia scaligera e AC Verona Historic, che si occupa di motorismo storico. Il secondo premio per lo sport lo ha ricevuto la Scaligera Basket Verona per le esaltanti imprese messe a segno in oltre settant’anni di attività dalla società sportiva che ha scritto pagine importanti della storia della pallacanestro che conta, coronate quest’anno dal meritato ritorno in Serie A. Il 2 ottobre hanno vinto la prima di campionato battendo 100-97.

Nel campo del sociale e della cultura, è stato premiato Marco Lazzoni per l’impegno dimostrato a favore dell’inclusione e dell’inserimento lavorativo dei giovani immigrati. Al general manager della MAN Truck & BUS Italia va il merito di aver promosso il progetto di formazione professionale e tirocinio “Giovani Meccanici MAN”. Altro premio per il sociale è andato alla Cooperativa Sociale Galileo per la preziosa opera di inserimento nel mondo del lavoro di persone svantaggiate, all’insegna di un’economia etica, fondata sui principi di dignità, uguaglianza e professionalità. Anche la Fondazione Biblioteca Capitolare di Verona è stata premiata per la preziosa opera di gestione della biblioteca più antica al mondo ancora in attività. Nata oltre 1600 anni fa, la Biblioteca Capitolare di Verona continua a proteggere, rinnovare ed espandere un patrimonio unico e inestimabile del sapere umano. Ha ritirato il premio monsignor Bruno Fasani, prefetto della Biblioteca Capitolare e presidente della Fondazione.
I due premi speciale alla memoria, riconoscimenti assegnati ai personaggi simbolo dell’economia veronese sono andati al Commendatore Mario Salvagno e a Gianfranco Castellani. Salvagno, olivicoltore innamorato della sua terra che con passione, intraprendenza, coraggio e supportato dal prezioso sostegno di una grande famiglia unita, ha saputo creare a Grezzana di Verona l’azienda Redoro Frantoi Veneti, testimonial in tutto il mondo dell’Olio Extravergine d’Oliva Made in Italy e della città di Verona. Gianfranco Castellani è stata ricordato per l’impegno dedicato a sostegno delle imprese e dell’associazionismo artigiano. Storico Segretario della Confederazione Nazionale dell’Artigianato di Verona, Gianfranco Castellani è stato uno dei protagonisti della vita economica e sociale scaligera.

(Foto da Ufficio Stampa)



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Crema di tuorli alla Reponi nel nuovo panino “Gualtiero”

Si chiama “Gualtiero” l’ultimo panino proposto da Daniele Reponi nel tradizionale appuntamento di Passepartout. Gli ingredienti: pane a fette, tipo pane toscano prosciutto cotto arrosto crema di tuorli alla Reponi cuore di lattuga croccante Il procedimento:   (Foto da Canva)

Colleghi: i segreti per creare l’ambiente di lavoro ideale

“Colleghi, croci e delizie”, questo il titolo dell’articolo a cui si ispira l’intervista della nostra Elena a Raffella Procenzano, redattrice di Focus. Quali sono i segreti per rendere il luogo di lavoro un ambiente piacevole? in che modo possiamo instaurare...

Clementoni e UNICEF di nuovo insieme per il “Regalo sospeso”

Torna anche quest’anno l’iniziativa UNICEF del “Regalo sospeso”, realizzata in collaborazione con Clementoni: 2.500 bambini ospiti in strutture ospedaliere e in case famiglia in Italia riceveranno “speciali cofanetti regalo” composti da un activity book, un puzzle, le carte memo, stickers...

    Vedi altri...

Super poteri: in Lombardia un’app aiuta i più piccoli a sconfiggere la paura dell’ago

Esami del sangue e visite mediche trasformati in un’avventura da supereroi! È la soluzione che LIR Lombardia e Brave Potions hanno trovato per aiutare i più piccoli a sconfiggere la paura dell’ago. Forte di un’esperienza maturata nell’ambito delle vaccinazioni e...

Il teatro sociale di Mantova compie 200 anni

Si avvicina il concerto che festeggerà i 200 anni del Teatro Sociale di Mantova. È stato realizzato anche il cartello per l’evento che si svolgerà il 26 dicembre, con un’estetica che riprende quelli del XIX secolo.   Il concerto si...

Bovimac: tecnologia e agricoltura alla Millenaria di Gonzaga

L’agricoltura torna a far parlare di sé a Gonzaga, tra emergenze, investimenti e prospettive. Da venerdì 25 a domenica 27 novembre alla Fiera Millenaria di Gonzaga si svolgerà “Bovimac”, manifestazione dedicata alla meccanizzazione agricola e alla zootecnia da latte. Molto...

    Vedi altri...

Un ricco calendario di eventi per il Natale di Legnago (Vr)

A Legnago, in provincia di Verona, è stato presentato il programma degli eventi natalizi 2022. Un ricco calendario pensato per soddisfare le esigenze delle famiglie con bambini, ma anche nell’ottica di proporre eventi di qualità, in grado di attrarre in...

A verona si corre per beneficenza con la “Marcia del Giocattolo”

Per la prima volta in presenza dopo il periodo pandemico, la Marcia del Giocattolo popolerà nuovamente le strade veronesi, anticipando leggermente la data, che per questo 2022 è fissata il 4 dicembre. Edizione numero 45 di questo ormai immancabile appuntamento...

Turismo: il lago di Garda punta tutto sulla qualità

Si è svolto ieri a Lazise, in provincia di Verona, un evento organizzato da Educazione Turismo, avente come protagonista il turismo a 360 gradi. Un progetto formativo nato per fornire le linee guida d’intervento, per favorire un turismo di qualità....

    Vedi altri...

“Strane storie vere… e false” il nuovo spettacolo di e con Massimo Polidoro

Venerdì 2 dicembre alle 20.30 Massimo Polidoro, Segretario nazionale del CICAP, il Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze, porta sul palcoscenico del Teatro Dehon di Bologna un nuovo spettacolo: un viaggio tra le storie incredibili, i fatti...

Regole semplici e Asse.Co per contrastare il lavoro illegale

La necessità di semplificazione nella gestione dei rapporti di lavoro è una priorità secondo i consulenti del lavoro di Modena che, a questo riguardo, hanno tenuto una conferenza stampa per illustrare le loro aspettative, in particolare per quanto riguarda il...

Belinelli e Dovizioso testimonial della lotta alla violenza di genere per la Regione Emilia Romagna

Senza rispetto non c’è gara. Nella vita, oltre che nel mondo dello sport. Viene proprio da due grandi campioni del basket e del motociclismo come Marco Belinelli e Andrea Dovizioso il messaggio contro la violenza sulle donne, cuore della campagna...

    Vedi altri...

Annunciate le nuove date del “Palco Centrale Tour” di Biagio Antonacci

A Padova si aggiunge in calendario un nuovo imperdibile appuntamento con un grande nome della musica italiana: arriva Biagio Antonacci, che farà tappa giovedì 4 maggio 2023 alla Kioene Arena. Questa data viene annunciata dal cantautore milanese dopo i primi...

La Tournée di Ornella Vanoni “Le Donne e la Musica” parte da Mantova

La Tournée di Ornella Vanoni “Le Donne e la Musica” parte da Mantova con una data zero in programma al Teatro Sociale mercoledì 30 novembre. La cantante torna con un imperdibile tour, di teatro in teatro, in cui si racconterà, tra...

Irama: in radio dal 25 novembre il nuovo singolo “A L I”

Dopo un anno di successi Irama pubblica una versione deluxe di “Il giorno in cui ho smesso di pensare” (Atlantic/Warner Music Italy), il suo fortunato album che dopo aver esordito al n.1 della classifica ufficiale FIMI/Gfk ha raggiunto la certificazione...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.