Coronavirus, Crisanti: “Con plasma miglioramenti per due terzi dei pazienti”

Articolo pubblicato il giorno: 28 Maggio 2020


Premesso che i risultati del nostro studio non sono di tipo statistico, si è visto è che in due terzi dei pazienti trattati con il plasma dei guariti c’è un miglioramento: in particolare, i pazienti che sono in stato critico si è visto che da 24 a 36 ore migliorano“. A fare il punto sulla sperimentazione della plasmaterapia per i malati Covid è il virologo Andrea Crisanti, direttore del dipartimento di Medicina molecolare dell’università di Padova e direttore dell’unità operativa complessa di Microbiologia e virologia dell’azienda ospedaliera patavina, nel corso delle audizioni informali in Commissione Affari sociali della Camera.
Dallo studio condotto a Padova“, spiega Crisanti, “è emerso che non tutto il plasma che viene ricevuto da pazienti convalescenti è idoneo per il trattamento dei malati Covid. Solo una frazione lo è. Delle sacche che riceviamo, circa il 30-40% risulta idoneo per gli anticorpi, sia in quantità di titolo che per capacità di bloccare appunto l’entrata del virus. In particolare, abbiamo notato che il plasma prelevato da pazienti con sintomatologie molto lievi contiene pochi anticorpi e per di più non neutralizzanti”.
Per quanto riguarda il proliferare dei test anticorpali per il coronavirus Sars-CoV-2, il problema principale è che non c’è nessuno studio che permette di paragonarli. Oggi ce ne sono più di 150 in commercio con prestazioni diverse. E c’è il problema dei falsi positivi e dei falsi negativi. Insomma, c’è una grossa confusione al momento” è l’analisi di Crisanti.
I falsi negativi – spiega – in questo momento in cui la prevalenza dell’infezione è bassa non sono un problema importante. Ma piuttosto sono i falsi positivi che pongono un problema grosso, perché se non si fa il tampone subito si lasciano le persone nell’incertezza. Nella situazione attuale, con l’attuale prevalenza di malattia, se il test ha un falso positivo ogni mille, di fatto questi test sarebbero inutili. Creano confusione perché non hanno un valore predittivo positivo elevato e l’errore è di molto superiore alla prevalenza dell’infezione“.

Crisanti ha fatto anche il punto su Vo’ Euganeo e sugli studi che si stanno realizzando sulla popolazione di uno dei primi comuni italiani a essere colpiti da Covid-19:Per Vo’ abbiamo completato l’analisi anticorpale di tutta la popolazione e i risultati saranno presto messi a disposizione. Quel che posso dire è che alcuni test hanno una buona correlazione con il tampone. Questa comunità è un fantastico sistema per studiare la dinamica dell’infezione e la risposta anticorpale. Perché di fatto l’abbiamo come congelata, non ci sono state altre infezioni“.
“Abbiamo quindi – conclude – un tempo zero di tutti i casi e possiamo capire se le persone hanno sviluppato anticorpi, la correlazione fra anticorpi e decorso della malattia e possiamo capire l’incidenza dei falsi positivi. E’ l’analisi che stiamo facendo. E poi possiamo vedere se gli anticorpi sono neutralizzanti e se lo sono contro diversi ceppi virali“.

Una mutazione del virus può neutralizzare un’eventuale terapia?In genere – evidenzia l’esperto – le mutazioni sono usate da numerosi virus per evadere la risposta immunitaria. Succede per esempio con l’influenza ed è per questo che il vaccino va rifatto ogni anno. Nel momento in cui usiamo l’immunoterapia esercitiamo una pressione su virus ed è possibile che muti. Per il nuovo coronavirus non sappiamo se gli anticorpi sono neutralizzanti verso diversi ceppi, c’è uno studio in corso. Ma sembra che questo virus muta molto meno di quanto ci si aspettasse ed è un elemento che può far sperare“.

 

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della nostra redazione 



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Il 14 e 15 luglio Grana Padano e Prosciutto di Parma protagonisti al “Texas Restaurant Show”

Negli Stati Uniti il cibo è l’occasione per creare eventi che promuovano i prodotti di eccellenza e i territori dove nascono. Tra questi appuntamenti spicca “The Texas Restaurant Show”, a San Antonio, nel cuore di una terra resa leggendaria anche...

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

    Vedi altri...

Si ampliano i confini del Parco regionale del Mincio

Il perimetro pubblico delle Valli del Mincio è destinato ad ampliarsi. Regione Lombardia e Parco regionale del Mincio hanno definito un accordo di collaborazione per ampliare e conservare le zone umide presenti nella riserva naturale mediante l’acquisto di aree agricole...

A Mantova arriva APAM Riticket, il nuovo biglietto elettronico che non si butta ma si ricarica

La nuova generazione di passeggeri cerca soluzioni di viaggio sempre più eco-sostenibili e digitalizzate e, offrire soluzioni efficienti ed interconnesse, è cruciale nello sviluppo dei servizi. Regione Lombardia ha definito i criteri per lo sviluppo di sistemi di bigliettazione innovativi...

Dal 16 luglio a Mantova nuova edizione di “Festa di Piazze”

Il 16 luglio si svolgerà il primo appuntamento della rassegna “Festa di Piazze” di Mantova. Quattro le piazze scelte: il 16 luglio piazza Filippini, il 30 luglio piazza San Leonardo, il 6 agosto piazza Seminario e il 20 agosto “piazza”...

    Vedi altri...

A Verona prende il via il corso di laurea di Osteopatia in collaborazione con EOM

Il Mur ha recentemente istituito il corso di Laurea triennale in Osteopatia e l’università di Verona, assieme a Firenze, è la prima in Italia ad attivare il nuovo percorso di studi. Un’opportunità formativa importante, che rilascia una qualificazione universitaria in...

Verona Piano Festival: colonne sonore protagoniste del prossimo concerto

Continua la dodicesima edizione del Verona Piano Festival, cartellone di concerti nei luoghi della cultura di Verona e provincia, promosso dall’Associazione Musicale Liszt 2011. Il cartellone prevede in tutto 14 appuntamenti: quattro mesi di spettacoli, fino al 6 ottobre, con...

Verona sul grande schermo con il nuovo film “L’invenzione di noi due”

Verona torna protagonista sul grande schermo con L’invenzione di noi due. A un anno dalla conclusione delle riprese, esce nelle sale italiane il film tratto dall’omonimo best seller (Einaudi Stile Libero) dell’autore veronese Matteo Bussola – coautore della sceneggiatura insieme...

    Vedi altri...

Modena in onda su Sky Tg24: un approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo

Sabato 13 e domenica 14 luglio alle ore 18:12, Sky TG24 trasmetterà una nuova puntata di “Yes weekend”, l’approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo, in questa occasione focalizzato sul territorio modenese. Sara Brusco e Gian Marco Tavani guideranno gli...

Da giugno a novembre “Modena Slow”: trekking, yoga e mindfulness in Appennino

Dopo l’esordio dello scorso anno, torna la rassegna “Modena Slow – Estate-Autunno 2024”, rivolta a chi ama la natura e il turismo lento. A partire dal 6 luglio, gli appassionati potranno scoprire i tesori dell’Appennino Modenese grazie a una serie...

“Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”: continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola”

Continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola” , di cui Radio Pico è Media Partner, che si si arricchisce di un evento imperdibile per tutti gli appassionati di fotografia e di viaggi: “Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”....

    Vedi altri...

Tra musica e teatro: nuova edizione del “Piazzola Live Festival” a Piazzola sul Brenta (PD)

Tra poche settimane l’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (PD) si animerà grazie agli show del Piazzola Live Festival: tra il 18 e il 27 luglio saranno protagonisti la grande musica e il grande teatro, con Irama, Naska, Finley e...

Francesco de Gregori: da Piacenza al via il tour “De Gregori dal vivo”

Da venerdì 12 luglio al via da Piacenza il tour “DE GREGORI DAL VIVO” con il quale Francesco De Gregori e la sua band percorreranno tutta la penisola raggiungendo oltre 30 città, tra cui Piacenza, Gardone Riviera (BS) e Villafranca...

Elio e le Storie Tese tornano in tour quest’estate

Dopo il successo del tour nei teatri, con oltre 40 date esaurite, questa estate ELIO E LE STORIE TESE portano di nuovo sui palchi italiani lo spettacolo “Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo“. Elio e le Storie...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.