CALAMITA’ NATURALI E RICOSTRUZIONE: DA PIANIGA L’APPELLO PER UNA LEGGE UNICA

Articolo pubblicato il giorno: 2 Febbraio 2016


Un documento di sintesi da presentare ai parlamentari dei territori colpiti dal tornado in Veneto e dal terremoto in Emilia e Lombardia per agevolare la ricostruzione in caso di calamità naturali. E’ questo il risultato dell’incontro pubblico del 29 gennaio “Calamità naturali e ricostruzione: una nuova legge per definire regole certe”, organizzato dal Comune di Pianiga e da Radio Pico, emittente colpita dal sisma del 2012, in collaborazione con lo studio Ernesto Vian.

Nel corso dell’evento, promosso in partnership con Generali Italia e condotto dal Presidente di Radio Pico Alberto Nicolini, sono intervenuti: Massimo Calzavara Sindaco di Pianiga (VE), Alvise Maniero Sindaco di Mira (VE), Gianluigi Naletto, Vice-Sindaco di Dolo (VE), Simona Maretti, Sindaco di Moglia (MN), Maino Benatti, Sindaco di Mirandola (MO), Emanuele Prataviera, Deputato e componente Commissione Parlamentare per la Semplificazione e Lorenzo Bizio, Responsabile Sinistri Property Generali Italia. Dal confronto fra le esperienze dei diversi territori, sono emersi alcuni punti fondamentali su cui si chiederà ai parlamentari di tutte le forze politiche di intervenire durante la discussione del Disegno di Legge in materia, per fare in modo che in futuro le popolazioni colpite da calamità naturali, una volta terminata la fase dell’emergenza, non si ritrovino più nell’incertezza totale, caricate di adempimenti a cui non riescono a fare fronte.

Tutti i sindaci intervenuti hanno ribadito la necessità di una legge unica che stabilisca regole chiare in materia di risarcimenti e di procedure, per evitare il moltiplicarsi di provvedimenti normativi che puntualmente generano un inutile appesantimento della macchina amministrativa. La richiesta è poi che, una volta stabilite norme di riferimento, la gestione della fase della ricostruzione sia delegata ai Comuni e che questi vengano supportati da un’adeguata formazione sul piano tecnico e istituzionale. Fra i nodi fondamentali da affrontare c’è anche quello fiscale, argomento su cui gli amministratori hanno espresso la necessità di introdurre provvedimenti a sostegno delle piccole imprese che spesso costituiscono il cuore non solo economico ma anche sociale di molti centri che, in assenza di interventi tempestivi, rischiano dopo una calamità naturale di diventare “città fantasma”.

Un altro tema su cui il nostro paese è in grande ritardo è poi quello delle coperture assicurative contro le calamità naturali, ormai ampiamente diffuse in molti paesi europei ma ancora poco adottate in Italia; un parziale trasferimento dei rischi sul settore assicurativo ridurrebbe l’onere a carico della collettività ma anche in questo caso è necessario intervenire con provvedimenti normativi che definiscano un sistema di agevolazioni e incentivi.

L’impegno da parte degli organizzatori è dunque quello di dare seguito a quanto emerso e di seguirne direttamente gli sviluppi in sede parlamentare, affinchè le vittime di terremoti, tornado e alluvioni non debbano più essere anche vittime di una “cattiva burocrazia” che spegne ogni speranza.

Alice Sabatini

(Foto di Francesco Toscani)



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Ciclamini nelle piazze italiane per la lotta alla Sclerodermia

Il GILS, Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia, torna a colorare le piazze italiane con la Giornata Nazionale del Ciclamino che, a partire dal 22 settembre fino a fine ottobre, porterà volontari, pazienti e caregiver a unirsi per diffondere...

Plasma: la raccolta insufficiente pesa sulle tasche del Sistema Sanitario Nazionale

Per sopperire al fabbisogno nazionale di immunoglobuline e albumina il Sistema Sanitario Nazionale dovrà affrontare nel 2023 una spesa stimata di circa 179 milioni di euro. La stima è contenuta nel Programma di Autosufficienza Nazionale per il sangue e i...

Aperte le iscrizioni per l’iniziativa “Nipoti di Babbo Natale”

Sono aperte le iscrizioni per l’iniziativa “Nipoti di Babbo Natale”, strumento innovativo di contrasto alla solitudine in cui gli anziani ospiti delle RSA iscritte al progetto, possono esprimere un desiderio che verrà esaudito dal “nipote” che lo sceglierà.  L’iniziativa regala...

    Vedi altri...

Torna “A Volta per star bene”

Il 7 e 8 ottobre a Volta Mantovana ritorna “A Volta per Star Bene”, evento voluto ed organizzato dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la ProLoco Voltese, il Consorzio Agrituristico Mantovano e con il finanziamento del Bando regionale “Ogni giorno in...

Torna MANTOVAINCANTO: il 23 settembre al Teatro Bibiena

Torna anche quest’anno MANTOVAINCANTO, la rassegna ideata dall’Associazione AMAREMANTOVA, nata nel 2014 con l’obiettivo di valorizzare il ricchissimo patrimonio artistico mantovano, con grande attenzione all’Opera Lirica senza trascurare altri panorami musicali “più moderni” (musical, colonne sonore di importanti film eventi...

Alla Millenaria di Gonzaga torna la Fiera dell’Elettronica

Sabato 23 e domenica 24 settembre torna la Fiera dell’elettronica di Gonzaga, l’appuntamento che da oltre 30 anni porta alla Fiera Millenaria migliaia di prodotti, offerte, eventi collaterali legati all’elettronica del passato, del presente e del futuro. Come da tradizione,...

    Vedi altri...

Dal 12 ottobre al 5 novembre appuntamento a Vigasio (VR) con la “Fiera della Polenta”

È stata presentata la 25ª edizione della “Fiera della Polenta”, in programma a Vigasio (Vr) da giovedì 12 ottobre a domenica 5 novembre. Una rassegna che sarà attiva tutte le sere, sabato, domenica e festivi per l’intera giornata, proponendo spettacoli,...

Torna “Ottobre in rosa”: le iniziative nel territorio veronese

Torna “Ottobre in rosa”, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Come ogni anno, l’Azienda ULSS 9 Scaligera promuove un fitto calendario di appuntamenti organizzati in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Verona e Provincia e le associazioni...

In partenza la 92° Festa dell’Uva e del Vino di Bardolino

Sul lungolago di Bardolino (Vr) ultimi preparativi per accogliere gli appassionati che dal 28 settembre al 2 ottobre non mancheranno all’appuntamento con la 92° Festa dell’Uva e del Vino per celebrare la vendemmia attraverso il prodotto principe delle uve gardesane....

    Vedi altri...

Acetaie Aperte in provincia di Modena domenica 24 settembre

Sarà una domenica speciale, in compagnia dell’Aceto Balsamico di Modena DOP ed IGP, quella del 24 settembre in provincia di Modena. In oltre 30 luoghi di produzione del pregiato condimento infatti, andrà in scena Acetaie Aperte, l’evento organizzato da Le...

Prenderà il via il 5 novembre la stagione teatrale di Concordia

Dopo 11 anni dal sisma che lo danneggiò gravemente, il Teatro del Popolo di Concordia sulla Secchia, Modena, è pronto per alzare nuovamente il suo sipario. Partirà il 5 novembre la stagione teatrale organizzata da Ater Fondazione, con prevendite aperte...

Francesco Moser a Correggio per una serata a favore della Romagna

Una serata speciale con Francesco Moser a Correggio. Organizzata dal Circolo Anspi San Martino in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Correggio. L’appuntamento è per venerdì 22 settembre. Il programma è articolato in tre...

    Vedi altri...

Rimandato al 2024 il concerto evento “Una Nessuna Centomila – in Arena”

Rimandato al 2024 il concerto evento “Una Nessuna Centomila – in Arena” programmato per il 26 settembre all’Arena di Verona. Lo ha annunciato Fiorella Mannoia, direttrice artistica del live, bloccata a letto per un’ernia al disco: «Sono mortificata nel comunicarvi...

I Take That sono tornati

I Take That, tra le band inglesi più famose di tutti i tempi, stanno per tornare con un gigantesco tour negli stadi e nelle arene, in programma per il 2024, insieme al loro nono album in studio “This Life”, in...

“A Fari Spenti” è il nuovo singolo di Elodie

Venerdì 22 settembre Elodie torna in radio e su tutte le piattaforme digitali con “A Fari Spenti”, un nuovo singolo scritto da Elisa con Marz & Zef che ne hanno curato anche la produzione. Con il brano “A Fari Spenti” prosegue la...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.