Accudimento animali: cosa è consentito con il DPCM del 3 novembre?

Articolo pubblicato il giorno: 9 Novembre 2020


L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) ha redatto un prontuario per i possessori di animali e per i volontari impegnati sul campo nell’accudimento di randagi e colonie feline, in seguito al Dpcm del 3 novembre.

Il nuovo Dpcm ha differenziato le Regioni d’Italia in tre fasce: gialla, arancione e rossa, a seconda del rischio di contagio, disponendo restrizioni differenti. L’autocertificazione torna ad essere necessaria per uscire di casa dalle ore 22 alle 5 del mattino per ragioni di lavoro, necessità o salute e da utilizzare sempre nelle Regioni ad alto rischio (art 2 e 3 DPCM 3.11.2020).

Come nella precedente fase, è possibile continuare ad accudire gli animali come volontari. È raccomandabile portare sempre con sé la documentazione che possa provare la propria attività (es. nomina tutor di colonia felina), essere muniti di mascherina, rispettare il distanziamento sociale. Gli assembramenti sono sempre vietati.

Cani

È consentita la passeggiata con il cane come nei precedenti mesi sottoposti a limitazioni per l’emergenza sanitaria.

Eventuali necessità particolari dopo le ore 22. Se prima di questa fascia oraria si è al lavoro, è possibile portare fuori il cane muniti di autocertificazione e indicando i motivi (es. attività lavorativa) per i quali non si è usciti prima. Se il cane ha una necessità impellente di uscire, si può provvedere ai suoi bisogni fisiologici a prescindere da orario e località, rimanendo nei pressi dell’abitazione e dichiarando la motivazione in caso di controllo.

È fatto salvo il diritto di far visitare il nostro cane dal veterinario.

È possibile continuare a svolgere attività di volontariato presso i rifugi. L’attività di assistenza agli animali è necessaria per garantirne il benessere, come confermato dalle circolari del Ministero della Salute emanate l’8 aprile e il 15 maggio 2020.

È consentito l’accudimento del cane di quartiere\libero. È bene riportare nella dichiarazione quanto necessario per dimostrare la propria attività (es. nomina tutor oppure ordinanza di rimessione cane sul territorio).

Gatti

Resta la possibilità di spostarsi per accudire colonie feline come previsto nelle circolari del Ministero Salute emanate l’8 aprile e il 15 maggio 2020.

Nel caso di cura di colonie feline in proprietà privata (aziende, ecc. ) farsi fare rilasciare una dichiarazione dalla proprietà che attesti che siete incaricati di seguire la colonia felina.

Se la colonia ancora non è riconosciuta, munirsi di documentazione che provi l’esistenza della colonia e\o la domanda di riconoscimento, da allegare alla propria dichiarazione.

È fatto salvo il diritto a far visitare il gatto dal veterinario.

Cavalli ed equidi

Salvo disposizioni differenti della Federazione Italiana Sport Equestri ai propri affiliati, è possibile recarsi in maneggio per provvedere al proprio cavallo\equide per garantirgli il movimento necessario. Ciascuna struttura, fermo restando la garanzia di provvedere alle necessità quotidiane dell’animale, potrà disporre autonomamente sull’accesso. Ricordiamo a questo proposito la differente regolamentazione, sullo spostamento, vigente nelle Regioni, a seconda della fascia di appartenenza.

 

Altri animali

Il diritto di provvedere alle cure, mantenimento e benessere del proprio animale si riferisce a qualsiasi specie da tenuta a scopo d’affezione come, per esempio, galline, volatili, maiali ecc. Anche in questo caso, è bene munirsi della documentazione utile per provare quanto dichiarato per lo spostamento.

 

Sterilizzazione di animali randagi

Sussiste il diritto dei volontari a richiedere la sterilizzazione degli animali randagi, intervento necessario per fronteggiare il fenomeno del randagismo. Tuttavia, nelle zone soggette ad alto rischio, è possibile che vi siano rallentamenti o interruzioni dovuti all’emergenza sanitaria. Rivolgersi al Servizio veterinario di competenza per le informazioni.

Si ricorda che l’attività delle organizzazioni per la promozione e difesa di animali e ambiente (codice Ateco 949960), come Oipa Italia, non è stata limitata.

Per questioni diverse da quelle citate o per chiarimenti, potete contattare lo Sportello legale dell’Oipa all’indirizzo email sportellolegale@oipa.org.

Per ulteriori informazioni, l’Oipa invita a documentarsi principalmente attraverso i canali ufficiali del Governo italiano , del Ministero della Salute e della Protezione civile.

 

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della nostra redazione

Foto credits: Pixabay



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Radio Pico è pronta a raccontare Sanremo 2022

Torna l’appuntamento di Radio Pico con il Festival di Sanremo. Come ogni anno seguiremo la manifestazione con notizie, curiosità, collegamenti, ma soprattutto con le nostre interviste ai protagonisti. Il 72° Festival della Canzone Italiana si svolgerà dal 1 al 5...

Verdure surgelate sì o no?

Le verdure surgelate sono un’ottima alternativa a quelle fresche, come spiega nel consueto appuntamento del lunedì la biologa nutrizionista Dottoressa Elena Baraldi. Se conservate e consumate in tempi giusti, le verdure surgelate mantengono intatti i loro nutrienti. Attenzione sempre all’etichetta,...

A Gardaland arriva la prima attrazione al mondo a tema Jumanji

Jumanji The Adventure, la prima attrazione al mondo tematizzata Jumanji basata sulla popolare serie cinematografica di Sony Pictures, verrà inaugurata sabato 2 Aprile 2022 a Gardaland. Gli ospiti si faranno strada nella giungla affrontando pericolosi animali e ostacoli di ogni...

    Vedi altri...

A Mantova sono iniziate le terapie precoci anti-Covid

È iniziata questa settimana, all’ospedale di Mantova, la somministrazione delle nuove terapie precoci anti-Covid. Si tratta di anticorpi monoclonali attivi contro tutte le varianti del virus – compresa la Omicron – e di farmaci antivirali innovativi. Entrambe le terapie hanno mostrato...

Mantova e l’arte di vivere: due importanti esposizioni in programma a Palazzo Te

Mantova: l’Arte di Vivere è il titolo della nuova stagione espositiva 2022 di Fondazione Palazzo Te, che dal 26 marzo 2022 all’8 gennaio 2023 indaga lo “stile di vita” della corte dei Gonzaga nella Mantova rinascimentale. Coordinato dal direttore Stefano...

Gli eventi del Giorno della Memoria 2022 a Mantova e provincia

E’ stato presentato il programma degli eventi del Giorno della Memoria 2022 che si terranno in città e in provincia. Giovedì 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, è la giornata-simbolo per ricordare la Shoah, lo sterminio del popolo...

    Vedi altri...

L’Arena di Verona si tinge di rosa a 100 giorni dall’inzio del Giro d’Italia

Una bicicletta da corsa stilizzata, la scritta “Giro d’Italia” e l’Arena tutta di colore rosa: a 100 giorni dall’inizio della 150° edizione, Verona partecipa all’iniziativa “Italia in Rosa” insieme a tutte le altre città attraversate dalla corsa a tappe, che...

A Vicenza nasce il Museo Diffuso del Risorgimento

Il Comune di Vicenza aderisce al MuDRi, il Museo Diffuso del Risorgimento, progetto interregionale che mette in rete il patrimonio culturale dei luoghi protagonisti degli eventi risorgimentali, coinvolgendo i territori interessati in Veneto, Lombardia e Trentino. Con la creazione del...

In arrivo la Ciclovia del Garda

Sarà presto sottoscritto un accordo finalizzato alla progettazione definitiva ed esecutiva e realizzazione della Ciclovia del Garda, cioè il tratto fra Peschiera del Garda e Lazise. La Ciclovia del Garda consiste in un anello ciclo-pedonale attraverso Veneto, Trentino Alto Adige...

    Vedi altri...

È nato Vector, il software che riconosce il Covid-19

Un software in grado di riconoscere precocemente la polmonite interstiziale nei pazienti in isolamento domiciliare. Si chiama Vector, è nato alcuni anni fa dalla collaborazione fra la Reumatologia modenese e il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria di UniMoRe. Lo...

Al Museo Civico di Modena continua la mostra “connessioni” fino al 31 gennaio

A Modena le mostre “Connessioni”, con i gioielli creati da Gigi Mariani per i 150 del Museo civico, e “Un progetto per Dante. Il monumento di Giacomo Masi e Giuseppe Graziosi” si potranno visitare fino a lunedì 31 gennaio. Il...

A Modena le ex Fonderie saranno destinate all’automotive

A Modena è arrivato un investimento da oltre 4 milioni di euro per lo stralcio 2A delle ex Fonderie, destinato ai servizi per l’ automotive. Questo rappresenta il primo tassello per la riqualificazione delle ex Fonderie di Modena nell’area destinata...

    Vedi altri...

Antonello Venditti e Francesco De Gregori insieme in “Ricordati di Me” e “Generale”

In attesa del concerto nel cuore della Capitale, che si terrà il 18 giugno 2022 allo Stadio Olinpico di Roma, Antonello Venditti e Francesco De Gregori hanno unito le loro voci reinterpretando due brani che hanno segnato le loro carriere...

Michael Bublé annuncia l’uscita del nuovo album, con il singolo “I’ll never not love you”

Michael Bublé, superstar vincitore di molteplici Grammy Award,  pubblicherà Higher, il suo undicesimo album in studio, il 25 marzo, anticipato dal singolo “I’ll Never Not Love you”, on air dal 28 gennaio anche su Radio Pico. Prodotto da Greg Wells e Bob...

Elton John e Stevie Wonder per la prima volta insieme nel singolo “Finish Line”

Dopo il grande successo di airplay ottenuto da “Cold Heart”, sarà on air anche su Radio Pico da venerdì 28 gennaio “Finish Line”, il nuovo emozionante singolo che vede per la prima volta duettare Elton John & Stevie Wonder. Una...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.