A Verona torna il Festival del Giornalismo

Articolo pubblicato il giorno: 12 Maggio 2022


Ha preso ufficialmente il via la seconda edizione del Festival del Giornalismo di Verona. La rassegna prevede per quest’anno ben 32 giornalisti e giornaliste ospiti per eventi dislocati su Verona e provincia in ben 8 giornate di Festival, a partire da venerdì 13 maggio 2022.

L’intento è quello di parlare di informazione in modo ampio e inclusivo e di promuovere tra i cittadini un confronto sul ruolo del giornalismo, messo spesso in discussione da nuove modalità di fare informazione, dall’impatto dei social e delle fake news. Il tema di fondo scelto quest’anno è “Eco-Sistema”, rimandando sia al contesto giornalistico e al dibattito sull’etica di produttori e consumatori di notizie, sia alle tematiche ambientali.

Le interviste del nostro corrispondente, Luciano Purgato:

Franca Castellani, vicepresidente di Coldiretti Verona

 

Elena Guerra, direttrice del magazine online Heraldo 

 

il presidente della Prima Circoscrizione Centro Storico Giuliano Occhipinti

 

il responsabile Direzione Territoriale di Verona e Nord-Est di Banco BPM Alberto Melotti

 

IL PROGRAMMA

venerdì 13 maggio inaugurazione ufficiale alle ore 10 alla Galleria Filippini – Mercato Coperto in via ex Macello. Alle 10.30 spazio a Nicola Dell’Acqua, presidente di Veneto Agricoltura, insieme a Luca Fiorin, giornalista de L’Arena, con l’incontro dal titolo “Origini e soluzioni dello scandalo Pfas”. L’incontro è moderato dalla giornalista Alice Cristiano. Alle ore 12 Stefano Liberti, giornalista freelance autore di Land grabbing e I signori del cibo, esperto in immigrazione, agricoltura, cibo, ambiente e cambiamento climatico, presenta Il viaggio nell’industria alimentare che distrugge il pianeta (Ed. Minimum Fax). Alle ore 16.30 spazio a “Progetto Boscaja: un bosco dedicato alla libertà di stampa”. Alle ore 17.30 Sergio Rizzo, giornalista e saggista, presenta l’ultimo libro Potere assoluto – I cento magistrati che hanno cambiato l’Italia (Solferino, 2022). L’incontro è moderato da Alessio Corazza del “Corriere di Verona”. Alle ore 18.30 Alessandro Milan, conduttore radiofonico e televisivo, a Radio 24 ha ideato “Uno, nessuno, 100Milan” parla nell’incontro dal titolo “Io sono libero – Viaggio possibile nell’informazione”, moderato da Maurizio Battista, da 35 anni giornalista del gruppo editoriale Athesis spa. Chiude il primo giorno di Festival alle 21.15 Dario Fabbri, analista, docente di geopolitica alla scuola Holden di Torino, saggista, fondatore della rivista di geopolitica “Scenari” e direttore responsabile della neonata rivista di geopolitica “Domino”. L’intervista è condotta dal giornalista Ernesto Kieffer.

Sabato 14 maggio all’Auditorium di San Fermo, in via Filippini alle ore 10 Luca Barbieri (Blum.vision) è in dialogo con Francesco Bommartini, giornalista de “Il Fatto Quotidiano” e collaboratore di “Heraldo”, su “Il giornalismo applicato alla comunicazione aziendale”. Alle 11.30 Silvia Fabbi, giornalista all’agenzia di stampa della Provincia autonoma di Bolzano, approfondisce la tematica “L’intelligenza artificiale e il giornalismo di domani”. Modera Matteo Scolari, direttore di “Daily Verona”, “Verona Network” e “Pantheon”. Alle 15.00 a Mario Lancisi, giornalista interviene sul tema “Quando la chiesa si occupa di ambiente”, con la moderazione di Adriana Vallisari di “Verona Fedele”. Alle 16.30 Luca Perrino, cofondatore dell’Associazione “Leali delle Notizie”, organizzatrice del festival del giornalismo di Ronchi dei Legionari (Gorizia) dialoga con Beatrice Branca, giornalista di “Heraldo”. Alle 17 Luana De Francisco, giornalista de “La Repubblica” e del “Messaggero del Veneto”, esperta di infiltrazioni mafiose, insieme a Giuliano Gargano, Presidente dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, intervengono sul tema “Mafie a Nordest”. Modera Beppe Giuliano. Alle 18.30 Yulia Demidova, giornalista di nazionalità russa, corrispondente della televisione pubblica giapponese HNK, giornalista radiofonica freelance, parlerà de “La Russia di Putin”. Modera Ernesto Kieffer.

Domenica 15 maggio alla Galleria Filippini – Mercato Coperto alle ore 10 Monica Pelliccia e Adelina Zarlenga, giornaliste freelance specializzate in questioni sociali e ambientali. Alle 11.30 Stefano Olivari, giornalista e fondatore della casa editrice “Indiscreto”, insieme con Dominique Antognoni, giornalista ed editore della rivista “Good Life”, si confrontano su “Sport e food: poche notizie e tante pubbliche relazioni”. Modera Paolo Sacchi, collaboratore di “Heraldo” e cronista sportivo. Alle 16.00 William Beccaro giornalista con Fabio Forner, professore associato dell’Università degli Studi di Verona, affrontano il tema “Il sostentamento dell’attività giornalistica nella storia, dalle origini ai giorni nostri”. Modera la giornalista e comunicatrice Tiziana Cavallo. Alle 17.30 cerimonia per il Premio Antonio Megalizzi con Edoardo Meneghini, rappresentante del cda della Fondazione Antonio Megalizzi per l’Università di Trento. Alle 18.00 Jennifer Guerra, giornalista che si occupa di questioni di genere e femminismo, e Leila Belhadj Mohamed, attivista femminista e appassionata di geopolitica e diritti umani, rsi confrontano su “Il podcast e il giornalismo del futuro”. Modera il dibattito Florencia di Stefano-Abichain, creatrice di podcast, autrice e copywriter. Alle 21.15 Giampaolo Musumeci e Domenico Quirico, storico inviato di guerra de “La Stampa”, si confrontano sul tema “Raccontare l’Africa oggi”. Modera Jessica Cugini di “Nigrizia onlus”.

Lunedì 16 maggio si chiude il Festival in città al Foyer del Teatro Nuovo, con un doppio appuntamento: alle 18.30 Petra Reski, giornalista e scrittrice tedesca (Stern, Die Zeit, Geo, Focus), da trent’anni in Italia e autrice di numerose inchieste sulle infiltrazioni mafiose in Germania, presenta l’ultimo libro Venezia, atto finale. Veder morire una città (maggio 2022, Zolfo editore). Modera Fabiana Bussola, caporedattrice Cultura di “Heraldo”. Alle 21.15 Gigi Riva de “L’Espresso” e Giorgio Terruzzi de “Corriere della Sera” parlano di “Cosa non ci racconta il giornalismo oggi”. Modera Lorenzo Fabiano, giornalista del “Corriere del Veneto”, “Airone” ed “Heraldo”.

QUI per info e prenotazioni

Ad arricchire il programma della seconda edizione del festival, tre appuntamenti fuori le mura: a Legnago venerdì 20 maggio, ore 20.30, in Sala Civica l’incontro “A 30 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio cosa è rimasto della lotta alla Mafia?” con Matteo Zilocchi, giornalista ed esperto di comunicazione d’impresa. Modera la giornalista e addetta stampa Carolina Zanoni.
A Soave, sabato 21 maggio, ore 18, nella Sede del Comune, Micaela Faggiani di La7 e “Fuori la voce”, e Paolo Lambruschi di “Avvenire”, presentano “Raccontare il sociale oggi”. Modera Matteo Dani, esperto di comunicazione, giornalista di “Heraldo” ed educatore digitale.
A Bardolino, domenica 22 maggio, ore 18.30 nel Parco di Villa Carrara-Bottagisio, Alessio Lasta, inviato per Piazza Pulita di “La7”, e Attilio Geroni, caposervizio esteri de “Il Sole 24 Ore”, presentano “Capire il conflitto”. Modera Mario Marchi, giornalista, docente di cultura dei digital media, consulente di comunicazione per enti e imprese.

 

(Foto by Pixabay)

Matilde Sgarbi

 

ARCHIVIO NOTIZIE

Un club sandwich alla Daniele Reponi

Che ne dite di un fresco club sandwich in vista dell’estate? L’idea di Daniele Reponi è quella di sostituire il tacchino con… la porchetta! Sentite qui che ricettina gustosa a base di pomodoro, insalata e avocado:     (Foto by...

Fibre: tutto quello che c’è da sapere

L’appuntamento settimanale con la nutrizionista Elena Baraldi ci ha portati a parlare di FIBRE. Cos’è la fibra alimentare? Grazie a quali alimenti la possiamo assumere? Bisogna darsi un limite anche nel consumo di frutta e verdura? Ecco le risposte dell’esperta:...

Un italiano su due è in sovrappeso

Dopo le ultime ricerche, i dati Istat hanno fornito un’immagine precisa delle abitudini italiane. Per quanto riguarda l’alimentazione, il 46,2% della popolazione italiana di età superiore ai 18 anni è in eccesso di peso. Numeri pesanti, che si sposano male...

    Vedi altri...

Esotika Pet Show in programma alla Fiera MIllenaria di Gonzaga

Esotika Pet Show, il più grande circuito d’Italia dedicato agli animali esotici e da compagnia, arriva alla Fiera Millenaria di Gonzaga sabato 14 e domenica 15 maggio, dalle 9.30 alle 18.30. L’evento, organizzato e apprezzato in tutta Italia da oltre quindici anni,...

Il 14 maggio torna la Notte Europea dei Musei

Sabato 14 maggio torna in Italia la “Notte Europea dei Musei”, organizzata dal Ministero della Cultura francese con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM. L’iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l’apertura serale straordinaria e...

La Mille Miglia 2022 attraverserà Mantova

Mercoledì 15 giugno la 1000 Miglia 2022 attraverserà Mantova. Le auto storiche ammesse alla Corsa partiranno dalla tradizionale pedana di Viale Venezia a Brescia, passeranno attraverso i giardini del Parco Giardino Sigurtà, per poi giungere nella cittadina lombarda percorrendo viale della...

    Vedi altri...

A Verona torna il Festival del Giornalismo

Ha preso ufficialmente il via la seconda edizione del Festival del Giornalismo di Verona. La rassegna prevede per quest’anno ben 32 giornalisti e giornaliste ospiti per eventi dislocati su Verona e provincia in ben 8 giornate di Festival, a partire...

Il 14 maggio torna la Notte Europea dei Musei

Sabato 14 maggio torna in Italia la “Notte Europea dei Musei”, organizzata dal Ministero della Cultura francese con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM. L’iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l’apertura serale straordinaria e...

L’Università di Verona partecipa alla Straverona del 22 maggio

Tutto pronto per la 39^ Straverona, una giornata per vivere Verona in movimento. L’evento podistico, ludico-motorio è in programma il 22 maggio con tre percorsi di 5 km piano, 10 Km e 20 Km ondulati: 5 Km – la scelta...

    Vedi altri...

Il 14 maggio torna la Notte Europea dei Musei

Sabato 14 maggio torna in Italia la “Notte Europea dei Musei”, organizzata dal Ministero della Cultura francese con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM. L’iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l’apertura serale straordinaria e...

Torna a Ferrara il Palio più antico del mondo

Il palio più antico del mondo torna ad animare Ferrara. Un affascinante viaggio nel tempo da vivere con Visit Ferrara. Ogni fine settimana di maggio, la città in cui convivono in armonia Rinascimento e Medioevo, si animerà di eventi organizzati...

Edoardo Benatti pronto a partire per il rally Rust2Dakar

Dopo gli innumerevoli rinvii dovuti al covid, il 12 maggio 2022 partirà il rally Rust2Dakar. L’iniziativa vede la partecipazione di una cinquantina di equipaggi che porteranno automezzi e moto a Dakar, capitale del Senegal, per poi lasciarli alle Ong organizzatrici, “Bambini...

    Vedi altri...

Nuove date per il tour di Umberto Tozzi

“GLORIA FOREVER”, il progetto di UMBERTO TOZZI che celebra la sua carriera nell’anno del 70° compleanno dell’artista, si arricchisce di 3 nuove date live quest’estate: 14 LUGLIO – LIVORNO – FORTEZZA VECCHIA 17 LUGLIO – GRADO (GO) – GRADO FESTIVAL...

Eurovision: uno dei cantanti de Il Volo ha il Covid e si esibirà virtualmente

È disponibile su tutte le piattaforme digitali “You are my everything (Grande amore)”, il nuovo brano de IL VOLO https://sme.lnk.to/YouAreMyEverything. Cantato alternando inglese e italiano, è un rifacimento rock sinfonico, a opera del Maestro Enrico Melozzi, della hit “Grande Amore”. Il...

Manca poco a “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO”

Manca solo un mese a “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO”, l’evento musicale contro la violenza di genere, che si terrà sabato 11 giugno alla RCF Arena di Reggio Emilia (Campovolo). UNA: perché ogni volta che una donna lotta per se...

    Vedi altri...

I commenti sono chiusi.