A Verona la mostra per celebrare i 100 anni dalla nascita della divina

Articolo pubblicato il giorno: 12 Gennaio 2024


Maria Anna Cecilia Sofia Kalogeropoulos, in arte Maria Callas, ha debuttato a Verona nel 1947 e qui ha vissuto fino al 1954. Per omaggiare la Divina, la città di Verona ha allestito una mostra visitabile dal 12 gennaio al 28 marzo 2024 negli spazi del Conservatorio “E. F. Dall’Abaco”. Come ha ben ricordato il critico musicale Cesare Galla “La sua voce fa parte dell’impronta sonora del Novecento” e come ha sottolineato Alberto Arbasino “Il suo canto immediatamente riconoscibile di upupa leggendaria” ha riverberato in tante estati dal palco dell’Arena. Nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita2 dicembre 1923’, infatti, la città ha creato un percorso espositivo per mettere in luce luoghi e persone che sono entrati in relazione con la Callas durante la sua permanenza veronese, così come le cinque stagioni areniane a cui ha partecipato e le opere nella quali ha cantato: dal debutto in Gioconda e poi in Turandot, in Aida, ne Il Trovatore, nella Traviata e concludendo con Mefistofele.

La mostra, organizzata con il contributo della Regione Veneto, in collaborazione con Conservatorio E. F Dall’Abaco di Verona, Università di Verona, Fondazione Arena, Archivio Tommasoli, Warner Classics e Festival Internazionale Maria Callas, si articola in tre spazi distinti:

1 – IL TEATRO
Atrio e corridoio d’ingresso

L’allestimento suggerisce il punto di vista di uno spettatore sul sipario aperto, che sarà possibile varcare, per entrare all’interno di uno spazio scenico in cui è ospitato un contributo video sull’arte di Maria Callas. Nell’atrio infatti sono posizionati:

– un’istallazione scenografica che evoca l’interno di un teatro. Nell’ambiente oscurato e delimitato da un fondale con tendaggio, sono proiettate immagini filmate di Maria Callas, a creare l’illusione che essa stessa si muova e accompagni il visitatore all’interno della scena.

– un monitor su cui scorrono contenuti legati alla carriera teatrale di Maria Callas (locandine teatrali, spartiti, foto di scena).

2 – LA VITA
Loggiato del chiostro

Nel portico che delimita uno dei lati del chiostro si trovano cinque banner bifacciali, a cura di Anna Chiara Tommasi, in cui si ripercorre per tappe l’intera vita di Maria Callas (Atene e New York – Verona – Milano – Milano, Montecarlo, Parigi – Parigi) e si approfondiscono gli anni veronesi (1947-1954) con rare fotografie di scena e della vita privata e significative parole di critici e di testimoni. Alla fine del corridoio si trova un banner con le copertine di cataloghi, monografie, cataloghi d’asta, libri illustrati e graphic novel dedicati alla Divina (collezione Anna Chiara Tommasi).

3 – LA VOCE
Atrio Auditorium

Punto d’arrivo dell’esposizione non può che essere la voce della Callas, definita “soprano drammatico di coloratura”, ad indicare la sua sorprendente tecnica vocale.

Questa ultima sezione, a cura di Nicola Guerini , è un viaggio immersivo nella voce “unica” di Maria Callas – così la definiva il suo mentore Tullio Serafin, che rivive nelle parti da lei interpretate nelle cinque stagioni areniane: nel 1947 in Gioconda nell’opera omonima di Ponchielli; nel 1948 in Turandot nell’opera omonima di Puccini; nel 1952 ancora in Gioconda e in Violetta Valery nella Traviata di Verdi; nel 1953 in Aida nell’opera omonima di Verdi per il 40° anniversario dalla prima Aida del 1913 e in Leonora nel Trovatore di Verdi, e infine nel 1954 in Margherita nel Mefistofele di Arrigo Boito.

Il periodo veronese, inaugurato dal debutto internazionale del 2 agosto del 1947, è importante per seguire la sua rivoluzione vocale e l’evoluzione di un’artista sempre più acclamata e richiesta nei maggiori teatri fino a diventare “La Callas”.

Gli ascolti scelti per la mostra appartengono alle registrazioni in studio o live effettuate dal ’51 al ’56, contenute in versione masterizzata nel prezioso cofanetto della Warner Classics LA DIVINA -Maria Callas in all her roles, la raccolta in assoluto più completa di registrazioni di Maria Callas mai pubblicata, che presenta La Divina nelle 74 parti delle quali esistono documenti audio.

(Foto da Pagina Ufficiale)

 



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

I singoli in gara al 74esimo Festival di Sanremo

Ecco le 30 canzone inedite presentate al Festival di Sanremo che potremo ascoltare dal 6 al 10 febbraio 2024.  Come per l’edizione 2023, in gara tra i Big, anche i giovani vincitori che si sono sfidati lo scorso 19 dicembre...

Cammini e turismo escursionistico: in Italia quasi 4 milioni di visitatori ogni anno

Una ricerca recente, realizzata da Enit e Touring Club, ha messo in ordine i cammini italiani e l’offerta turistica relativa: 100 i percorsi individuati per circa 30mila km complessivi. La ricerca pone l’accento sul turismo escursionistico, ovvero un turismo itinerante,...

A Veronafiere la 116ª Fieragricola fra innovazione e tecnologie green

Sono innovazione, sostenibilità e internazionalizzazione le parole chiave della 116ª edizione di Fieragricola, che fino a sabato 3 febbraio animerà il quartiere fieristico di Veronafiere, con 820 espositori da 20 Paesi, 11 padiglioni occupati, 52.000 metri quadrati, delegazioni e buyer...

    Vedi altri...

“PETER PAN – Il Musical” il 3 marzo al Gran Teatro Morato di Brescia

Appuntamento al Gran Teatro Morato di Brescia con  “PETER PAN – Il Musical”, domenica 3 marzo alle ore 16:30. Tratto dal romanzo di James Matthew Barrie, con la regia di Maurizio Colombi e una colonna sonora d’eccellenza firmata da Edoardo...

Il Borgo di Grazie di Curtatone (Mn) rappresenta la Lombardia al concorso “Il Borgo dei Borghi”

A rappresentare la Lombardia al concorso “Il borgo dei borghi 2024”, collegato alla trasmissione di Rai Tre “Kilimangiaro”, è il borgo di Grazie di Curtatone. Le votazioni sono aperte fino al 17 marzo e nel territorio c’è già molto fermento....

Annunciata la nuova edizione del Mantova Food&Science Festival

È stata annunciata l’ottava edizione del Food&Science Festival che si dedicherà all’esplorazione degli Intrecci che uniscono cibo e scienza. Da venerdì 17 a domenica 19 maggio torna a Mantova la rassegna scientifica che interroga agricoltura e ricerca, sulle sfide globali...

    Vedi altri...

Progetto Fuoco: il settore del riscaldamento a biomasse protagonista a Veronafiere

Il settore del riscaldamento a biomasse torna protagonista a Veronafiere con Progetto Fuoco. Il salone, alla sua 14^ edizione, rappresenta il punto di riferimento mondiale per la filiera legno-energia. Si tratta di un comparto che soltanto in Italia conta oltre...

Il 3 marzo Radio Pico e Iziwork vi aspettano all’Aperivolley di Rana Verona

Radio Pico e l’agenzia digitale per il lavoro Iziwork hanno organizzato per domenica 3 marzo un “Aperivolley” da non perdere, che si svolgerà prima del match di pallavolo fra Rana Verona e Civitanova. Il Palasport di Verona si prepara quindi ad...

8 marzo con il concerto dell’Orchestra fiati femminile di Verona a San Martino Buon Albergo

Venerdì 8 marzo alle 20.30, presso la Sala Consiliare del municipio di San Martino Buon Albergo, si terrà il concerto gratuito dell’Orchestra fiati femminile di Verona promosso dall’amministrazione comunale in occasione della Giornata internazionale della donna. Sarà un concerto tutto...

    Vedi altri...

“NON TEMIAMO LA MATEMATICA” TORNA A RAVARINO (MO)

Dal 2 al 16 marzo a Ravarino (MO) si tiene la dodicesima edizione di “Non TemiAMO la Matematica”, la rassegna che promuove la cultura scientifica attraverso incontri pubblici e conferenze divulgative. Il tema centrale di quest’anno sarà “L’intelligenza artificiale”. Si...

“Ferrari One of a Kind”: la nuova mostra al Museo Enzo Ferrari di Modena

Il Museo Enzo Ferrari di Modena ha inaugurato la nuova mostra “Ferrari One of a Kind”, una celebrazione dell’unicità che caratterizza le vetture del Cavallino Rampante, grazie al lavoro svolto nei Centri Tailor Made che si trovano nella sede di...

Risate e solidarietà il 16 marzo a San Possidonio (Mo)

Sarà una serata all’insegna della solidarietà e della comicità con Alberto Farina e Andrea Vasumi ad animare la 6° edizione dell’annuale appuntamento con “La Bassa per i Piccoli Eroi”, che si terrà il 16 marzo a San Possidonio (MO). Un...

    Vedi altri...

Il 29 febbraio Paolo Belli al Teatro Corallo di Bardolino (Vr)

Giovedì 29 febbraio Paolo Belli arriva a Bardolino con il suo spettacolo “Pur di far Commedia”. Alle ore 21 al Teatro Corallo un vortice di musica, aneddoti e gag per raccontare tra prosa e canzoni la passione di una compagnia...

“Il Volo” annuncia una nuova data all’Arena di Verona

Dopo Capolavoro, il brano in gara alla 74esima edizione del Festival di Sanremo, Il Volo ha annunciato un quarto appuntamento di Tutti Per Uno, il 13 maggio 2024, una nuova data del grande show all’Arena di Verona che li ha...

“Sei nell’Anima”: annunciato il nuovo album di Gianna Nannini

Gianna Nannini torna nel 2024 con un progetto che unisce un nuovo album, un film e il tour internazionale “Sei nell’Anima”. Un rimando alle sonorità più vicine al soul, lo stile che da sempre caratterizza il suo modo di essere...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.