A MANTOVA INAUGURATA LA MOSTRA “BRAQUE VIS A VIS”

Articolo pubblicato il giorno: 22 Marzo 2019


Fino al 14 luglio a Palazzo della Ragione a Mantova, si può visitare la mostra Braque vis-à-vis, curata da Michele Dantini, promossa dal Comune di Mantova e organizzata con la casa editrice Electa, con la partecipazione del Kunstmuseum Pablo Picasso di Münster.

Il percorso espositivo propone circa 150 opere risalenti prevalentemente al periodo tra le due guerre e al secondo dopoguerra, ma anche libri d’artista e ceramiche, e indaga l’influenza che Braque ha esercitato sull’arte francese degli anni Sessanta e Settanta. Il percorso è arricchito da gouaches di proprietà del Musée des Beaux-Arts di Belfort, da un arazzo in lana e cotone della Cité internationale de la tapisserie di Aubusson e da alcuni olii provenienti da istituzioni europee, tra cui la Fondation Marguerite et Aimé Maeght di Saint-Paul-de-Vence e il Museo del Novecento di Milano. Sono presentati inoltre, confronti tra opere di Braque e opere di Matisse, Picasso, Derain, Léger e Delaunay-Terk.

Assente da tempo nel panorama delle esposizioni antologiche in Italia, Mantova dedica a Braque una mostra che ripercorre i decenni della sua attività e le relazioni con gli artisti che l’hanno affiancato e allo stesso tempo presenta i risultati più singolari della sua ricerca. In dialogo con le più recenti esposizioni internazionali dedicate all’artista, Braque vis-à-vis considera con rinnovata attenzione la sua produzione matura e tarda, autonoma e distante dall’istrionica mutevolezza di Picasso, caratterizzata inoltre dall’insistenza su una ristretta serie di motivi.

Proprio la lunga stagione postcubista di Braque mostra con sempre maggiore evidenza, decennio dopo decennio, l’affermarsi di un orientamento ideografico o pittografico, per cui, dal punto di vista di Braque, arti figurative e poesia acquistano tratti morfologici comuni. La fervida attività di illustratore ha per l’artista ragioni interne, e la familiarità con poeti e scrittori quali Apollinaire o Reverdy, Paulhan, Ponge, Char o Benoit accompagna un percorso che vuol essere insieme estetico e sapienziale. Nel corso del tempo Braque sviluppa un alfabeto fantastico fatto di pochi lemmi (gli uccelli, l’auriga, la coppia di amanti, la Terra, il pesce, il vaso, il mandolino, il teschio, il grappolo d’uva etc.)

Nel porre in risalto i rapporti di collaborazione esistenti all’inizio del Novecento tra artisti, poeti e scrittori, Braque vis-à-vis si volge a considerare anche l’interesse che, nell’opera di Georges Braque, assumono le arti applicate: (le tecniche anonime del faux bois o del faux marble, ad esempio, spesso impiegate nelle sue tele; la ceramica e l’arte tessile, ben rappresentati in mostra da diverse opere realizzate negli anni Sessanta e, più tardi, l’oreficeria, esposta nel 1963 presso il Musée des arts décoratifs di Parigi.

 

Saint-John Perse L’ordine degli uccelli con illustrazioni di Georges Braque 1962 acqueforti e acquetinte, 54 x 42 cm Collezione privata © Georges Braque by SIAE 2019 G



SCARICA LA NOSTRA APP:






ARCHIVIO NOTIZIE

Il Giro d’Italia e la LILT uniti nella lotta al cancro

Il Giro d’Italia e la LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – si uniscono per la promozione, su tutto il territorio italiano, della cultura della prevenzione oncologica come metodo di vita, uno degli obiettivi primari dell’associazione. In...

17 maggio – Giornata Internazionale Contro l’Omotransfobia

In oltre 130 Paesi del mondo il 17 maggio si celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, riconosciuta da Unione europea e Nazioni Unite. La data è simbolica, il 17 maggio 1990, infatti, l’Organizzazione mondiale della...

Un club sandwich alla Daniele Reponi

Che ne dite di un fresco club sandwich in vista dell’estate? L’idea di Daniele Reponi è quella di sostituire il tacchino con… la porchetta! Sentite qui che ricettina gustosa a base di pomodoro, insalata e avocado:     (Foto by...

    Vedi altri...

Esotika Pet Show in programma alla Fiera MIllenaria di Gonzaga

Esotika Pet Show, il più grande circuito d’Italia dedicato agli animali esotici e da compagnia, arriva alla Fiera Millenaria di Gonzaga sabato 14 e domenica 15 maggio, dalle 9.30 alle 18.30. L’evento, organizzato e apprezzato in tutta Italia da oltre quindici anni,...

Il 14 maggio torna la Notte Europea dei Musei

Sabato 14 maggio torna in Italia la “Notte Europea dei Musei”, organizzata dal Ministero della Cultura francese con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM. L’iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l’apertura serale straordinaria e...

La Mille Miglia 2022 attraverserà Mantova

Mercoledì 15 giugno la 1000 Miglia 2022 attraverserà Mantova. Le auto storiche ammesse alla Corsa partiranno dalla tradizionale pedana di Viale Venezia a Brescia, passeranno attraverso i giardini del Parco Giardino Sigurtà, per poi giungere nella cittadina lombarda percorrendo viale della...

    Vedi altri...

A Verona appuntamento con la Mostra-Concorso Nazionale di Modellismo

Vere e proprie opere d’arte in scala ridotta, tutte ricostruite fedelmente nei minimi dettagli, rispettando caratteristiche e momenti storici. Ha preso il via alla Gran Guardia di Verona, la XXII edizione della Mostra-Concorso Nazionale di Modellismo “Città di Verona”, organizzata dall’Associazione...

Vicenza partecipa alla Giornata Internazionale dei Musei

Anche quest’anno i Musei Civici di Vicenza aderiscono alla Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day), che ricorre il 18 maggio e dedicata quest’anno al tema “Inclusione e sostenibilità”. Vicenza dedicherà la giornata di mercoledì 18 maggio a Noemi Meneguzzo,...

A Verona torna il Festival del Giornalismo

Ha preso ufficialmente il via la seconda edizione del Festival del Giornalismo di Verona. La rassegna prevede per quest’anno ben 32 giornalisti e giornaliste ospiti per eventi dislocati su Verona e provincia in ben 8 giornate di Festival, a partire...

    Vedi altri...

L’orchestra Spira Mirabilis celebra a San Possidonio il decennale del terremoto del 2012

L’orchestra Spira Mirabilis torna nella Bassa modenese, per celebrare, sulle note della Quarta Sinfonia di Gustav Mahler, la vicinanza dell’orchestra internazionale al territorio colpito dal sisma del 2012 che in questi giorni celebra la propria rinascita.  Spira Mirabilis ha suonato...

“Sassuolo Comics & Sport” un weekend per tutti

A Sassuolo si avvicina l’appuntamento con la prima edizione del festival dedicato al mondo del fumetto e dello sport: sabato 28 e domenica 29 maggio il centro storico si animerà con un ricco programma di eventi in occasione di “Sassuolo...

Il 14 maggio torna la Notte Europea dei Musei

Sabato 14 maggio torna in Italia la “Notte Europea dei Musei”, organizzata dal Ministero della Cultura francese con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM. L’iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l’apertura serale straordinaria e...

    Vedi altri...

Tananai annuncia le date del tour nei club a maggio 2023

Dopo i sold out di tutte le date attualmente in corso, Tananai annuncia che tornerà live anche il prossimo anno con cinque appuntamenti nei club italiani più importanti: venerdì 5 maggio 2023 a Napoli, alla Casa della Musica, sabato 6 maggio...

Niccolò Fabi sul palco dell’Arena sarà accompagnato dall’Orchestra Notturna Clandestina

Un “regalo”. Così ieri, nel giorno del suo compleanno, Niccolò Fabi ha definito l’importante tassello che si aggiunge al racconto di ciò che accadrà il 2 ottobre all’Arena di Verona, in occasione del suo unico concerto nel 2022, quando, per...

“Camera 209” è il nuovo singolo di Alessandra Amoroso

Presentato in anteprima live domenica 15 maggio, nel corso della finale di “Amici di Maria de Filippi”, “Camera 209” è il nuovo singolo di Alessandra Amoroso.  “Quanto mi era mancata, questa maledetta felicità” … ritrovarsi, riscoprire quella sana leggerezza e...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.