Nonantola Film Festival ai tempi del Coronavirus: “4 Giorni Corti+2 Home Edition”, iscrizioni aperte

Articolo pubblicato il giorno: 6 Aprile 2020


Dare un segnale di vitalità e allo stesso tempo di continuità in questo momento di emergenza mondiale causata della pandemia da Coronavirus, nel totale rispetto delle ferree regole di distanziamento sociale imposte dal Governo. Perché comunque la cultura non si deve fermare.

Queste le intenzioni dell’Associazione Nonantola Film Festival affiliata Arci – che organizza l’omonima manifestazione nota ben oltre i confini provinciali e regionali – concorde con l’Amministrazione comunale di Nonantola nell’indire una edizione speciale della gara di cortometraggi “4 Giorni Corti” vero cuore pulsante della manifestazione.

“4 Giorni Corti+2 Home Edition” avrà più o meno le stesse caratteristiche delle precedenti edizioni della gara: i partecipanti dovranno girare un corto rispettando i vincoli imposti dall’organizzazione – ovvero attenersi ad un genere cinematografico tra quelli indicati, scelto in questa occasione a piacimento dal singolo o dalle troupe e che dovrà essere indicato al momento della consegna telematica, e inserire nel corto la frase e gli oggetti che verranno svelati online soltanto ad inizio gara – ma questa volta il tempo a disposizione sarà più lungo, ovvero 6 giorni al posto di 4.

 

 

L’iscrizione alla gara è gratuita: è sufficiente collegarsi al sito della manifestazione e compilare il format dedicato entro le ore 24.00 di lunedì 14 aprile 2020. A procedura conclusa, l’iscritto riceverà un messaggio di posta elettronica di conferma.

Fondamentale: le opere dovranno essere realizzate rispettando totalmente le disposizioni sanitarie per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore alla data del concorso, in particolare i cortometraggi dovranno essere girati nelle proprie abitazioni in condizioni di distanziamento sociale. Le troupe potranno collaborare esclusivamente in remoto. L’iscritto dovrà attestare inoltre alla consegna che l’opera è stata realizzata nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica.

Il cortometraggio dovrà essere consegnato entro le ore 24 del 21 aprile 2020, e avere le caratteristiche che saranno svelate dall’organizzazione alle ore 21 del 15 aprile 2020 sul sito del Nonantola Film Festival. Ogni troupe potrà partecipare alla gara con un solo cortometraggio. La consegna avverrà esclusivamente online attraverso il sito, che ha una sezione dedicata al caricamento di file video.

L’organizzazione selezionerà, a proprio insindacabile giudizio, i cortometraggi finalisti — da un minimo di dieci ad un massimo di venticinque opere fra quelle pervenute — sulla base della coerenza con il Regolamento della Gara – disponibile sul sito – e sul criterio dell’originalità, della qualità artistica e dell’efficacia del messaggio.

Una Giuria di Qualità – nominata dall’organizzazione e composta da noti professionisti del settore – nominerà il vincitore fra i cortometraggi finalisti. Un premio di 1.000 euro sarà devoluto, a nome del vincitore, alla Protezione Civile come contributo alla lotta all’emergenza Coronavirus. È facoltà della Giuria di Qualità assegnare fino a un massimo di quattro menzioni tecniche. Organizzazione e Giuria di Qualità valuteranno il cortometraggio secondo le formule e le convenzioni del genere cinematografico indicato e secondo l’utilizzo creativo e il migliore inserimento nella struttura narrativa degli elementi obbligatori.

Il 28 aprile 2020 alle ore 24 la selezione dei cortometraggi finalisti sarà pubblicata sul sito e sulle pagine social del Nonantola Film Festival. Dal 29 aprile al 1° maggio alle ore 21.00 sarà aperta la votazione online per assegnare la menzione ‘Premio Nicolò Gianelli’ attribuita mediante il voto espresso dal pubblico, previa registrazione. Il 1° maggio alle ore 21.00 la Giuria di Qualità proclamerà il vincitore fra i cortometraggi finalisti. Il nome del vincitore sarà pubblicato sul sito e sulle pagine social del Nonantola Film Festival. Il 1° maggio alle 21.00 sarà inoltre assegnata la menzione “Premio Nicolò Gianelli” in base al risultato del voto popolare online. I giudizi relativi alle premiazioni delle opere sono inoppugnabili.

I cortometraggi esclusi dalla selezione finale saranno pubblicati sulla sezione “Le Cinéma des Refusés” del sito del Nonantola Film Festival dopo la premiazione dei vincitori.

La rassegna serale di film di qualità per ovvie ragioni è spostata a data da destinarsi.

 

 



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Il 14 e 15 luglio Grana Padano e Prosciutto di Parma protagonisti al “Texas Restaurant Show”

Negli Stati Uniti il cibo è l’occasione per creare eventi che promuovano i prodotti di eccellenza e i territori dove nascono. Tra questi appuntamenti spicca “The Texas Restaurant Show”, a San Antonio, nel cuore di una terra resa leggendaria anche...

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

    Vedi altri...

Si ampliano i confini del Parco regionale del Mincio

Il perimetro pubblico delle Valli del Mincio è destinato ad ampliarsi. Regione Lombardia e Parco regionale del Mincio hanno definito un accordo di collaborazione per ampliare e conservare le zone umide presenti nella riserva naturale mediante l’acquisto di aree agricole...

A Mantova arriva APAM Riticket, il nuovo biglietto elettronico che non si butta ma si ricarica

La nuova generazione di passeggeri cerca soluzioni di viaggio sempre più eco-sostenibili e digitalizzate e, offrire soluzioni efficienti ed interconnesse, è cruciale nello sviluppo dei servizi. Regione Lombardia ha definito i criteri per lo sviluppo di sistemi di bigliettazione innovativi...

Dal 16 luglio a Mantova nuova edizione di “Festa di Piazze”

Il 16 luglio si svolgerà il primo appuntamento della rassegna “Festa di Piazze” di Mantova. Quattro le piazze scelte: il 16 luglio piazza Filippini, il 30 luglio piazza San Leonardo, il 6 agosto piazza Seminario e il 20 agosto “piazza”...

    Vedi altri...

Doppio appuntamento con il teatro per i ragazzi di Fondazione Aida a Verona

A Verona doppio appuntamento con il teatro per i ragazzi di Fondazione Aida: il 25 e 26 luglio, alle 21, rispettivamente a Forte Gisella e presso il Castello di Montorio sono in programma La capra ballerina, di Gran Teatrino Casa...

A Verona nuova campagna contro l’abbandono e il maltrattamento degli animali

Torna la campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune di Verona per combattere l’abbandono e il maltrattamento degli animali. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con le Guardie Zoofile OIPA (https://www.guardiezoofile.info/) e si rivolge non solo ai proprietari di animali, ma a tutta la cittadinanza, per...

A Verona prende il via il corso di laurea di Osteopatia in collaborazione con EOM

Il Mur ha recentemente istituito il corso di Laurea triennale in Osteopatia e l’università di Verona, assieme a Firenze, è la prima in Italia ad attivare il nuovo percorso di studi. Un’opportunità formativa importante, che rilascia una qualificazione universitaria in...

    Vedi altri...

Modena in onda su Sky Tg24: un approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo

Sabato 13 e domenica 14 luglio alle ore 18:12, Sky TG24 trasmetterà una nuova puntata di “Yes weekend”, l’approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo, in questa occasione focalizzato sul territorio modenese. Sara Brusco e Gian Marco Tavani guideranno gli...

Da giugno a novembre “Modena Slow”: trekking, yoga e mindfulness in Appennino

Dopo l’esordio dello scorso anno, torna la rassegna “Modena Slow – Estate-Autunno 2024”, rivolta a chi ama la natura e il turismo lento. A partire dal 6 luglio, gli appassionati potranno scoprire i tesori dell’Appennino Modenese grazie a una serie...

“Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”: continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola”

Continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola” , di cui Radio Pico è Media Partner, che si si arricchisce di un evento imperdibile per tutti gli appassionati di fotografia e di viaggi: “Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”....

    Vedi altri...

Tra musica e teatro: nuova edizione del “Piazzola Live Festival” a Piazzola sul Brenta (PD)

Tra poche settimane l’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (PD) si animerà grazie agli show del Piazzola Live Festival: tra il 18 e il 27 luglio saranno protagonisti la grande musica e il grande teatro, con Irama, Naska, Finley e...

Francesco de Gregori: da Piacenza al via il tour “De Gregori dal vivo”

Da venerdì 12 luglio al via da Piacenza il tour “DE GREGORI DAL VIVO” con il quale Francesco De Gregori e la sua band percorreranno tutta la penisola raggiungendo oltre 30 città, tra cui Piacenza, Gardone Riviera (BS) e Villafranca...

Elio e le Storie Tese tornano in tour quest’estate

Dopo il successo del tour nei teatri, con oltre 40 date esaurite, questa estate ELIO E LE STORIE TESE portano di nuovo sui palchi italiani lo spettacolo “Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo“. Elio e le Storie...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.