Il Sindaco di Verona sulle passeggiate sotto casa: “Rispetto delle regole o pronto a nuove restrizioni”

Articolo pubblicato il giorno: 15 Aprile 2020


Nella Pasqua più difficile dal dopoguerra, i veronesi hanno dimostrato grande responsabilità e senso civico, rimanendo a casa e rispettando le regole. Oggi, invece, c’è troppa gente per le strade e se la situazione non rientra, interverrò con nuove restrizioni. La fase 1 non è ancora finita e i contagi, seppure in maniera minore, continuano e non è questo il momento di allentare la presa”. Queste le parole espresse ieri dal Sindaco di Verona Federico Sboarina dopo che sono arrivate alla Centrale Operativa della Polizia locale, unite ai controlli effettuati dagli agenti e alle immagini registrate dalle 283 telecamere di sorveglianza dislocate su tutto il territorio comunale, fotografano una situazione non rispettosa delle misure per il contenimento del virus. Qualcuno ha interpretato in maniera estensiva l’applicazione dell’ordinanza regionale del 13 aprile, che ammette l’attività motoria in prossimità di casa. Ma alla luce della novità, il sindaco Federico Sboarina fa chiarezza sul nuovo provvedimento in vigore anche nel Comune di Verona fino al 3 maggio, puntualizzando ciò che è permesso fare e ciò che non lo è.

“O i veronesi hanno capito male, oppure c’è chi se ne approfitta – afferma il sindaco -. Nulla è cambiato rispetto alle settimane scorse, il numero di contagi è ancora elevato e l’imperativo da rispettare è sempre quello di rimanere a casa. Se ho deciso di allineare il nostro Comune al provvedimento regionale, anziché rinnovare la precedente ordinanza comunale con il divieto all’attività motoria, l’ho fatto per due ordini di motivi. Il primo riguarda il numero dei contagi. La comunità scientifica ci dice che a Verona il numero di contagi e decessi si è allineato con le altre città e che, a differenza delle settimane scorse, i contagi ora sono circoscritti in ambiti chiusi e non diffusi. Il secondo riguarda le misure di protezione previste dalla Regione per quando si esce, più restrittive rispetto a prima. Se è vero che si può uscire sotto casa, individualmente per prendere una ‘boccata d’aria’, è anche vero che lo si può fare solo indossando mascherina e guanti, mantenendo una distanza di sicurezza di due metri e non più uno. Si tratta di ulteriori misure per prevenire il contagio, dando ai cittadini la possibilità di fare una passeggiata nei dintorni della propria abitazione. Ciò non vuol dire via libera al jogging, come qualcuno deve aver frainteso. Tanto più che i luoghi votati a questo tipo di attività come parchi, bastioni e aree verdi non solo restano chiusi ma saranno oggetto di maggiori controlli. Ho già dato disposizione al comandante Altamura di potenziare le verifiche su tutto il territorio, con operazioni mirate per verificare che chi esce di casa lo faccia solo per motivi di necessità e indossi i dispositivi di protezione, anche nel caso della passeggiata. Se i controlli confermeranno la situazione di oggi, sarò costretto a prevedere limitazioni più restrittive rispetto a quelle ora in vigore, perché non possiamo ancora permetterci di mollare e vanificare gli sforzi fatti finora. Nel weekend pasquale i veronesi hanno dato una grande prova di responsabilità e di senso civico, e perciò li ringrazio. La città era davvero chiusa, il buon senso ha prevalso sul desiderio di uscire. Un sacrificio che non possiamo permetterci di vanificare proprio ora, se vogliamo tornare il prima possibile alla normalità”.

Passeggiate e uscite. Sono ammesse con l’obbligo di indossare mascherina e guanti. Bisogna rimanere nelle vicinanze di casa ed essere da soli. La distanza di sicurezza aumenta a 2 metri (anziché 1 metro). Fino a ieri, il Comune di Verona era uno dei pochi in Italia a vietare la passeggiata e l’attività motoria sotto casa. Una restrizione rispetto agli altri provvedimenti voluta dal sindaco alla luce del numero di contagi e decessi che nelle settimane scorse avevano fatto di Verona la città più attenzionata del Veneto.

Coronavirus: segui qui gli aggiornamenti della nostra redazione



SCARICA LA NOSTRA APP:





[aas_zone zone_id="11312"]

ARCHIVIO NOTIZIE

Il 14 e 15 luglio Grana Padano e Prosciutto di Parma protagonisti al “Texas Restaurant Show”

Negli Stati Uniti il cibo è l’occasione per creare eventi che promuovano i prodotti di eccellenza e i territori dove nascono. Tra questi appuntamenti spicca “The Texas Restaurant Show”, a San Antonio, nel cuore di una terra resa leggendaria anche...

Grana Padano Dop e Prosecco Doc insieme a “Taste of London 2024”: la manifestazione internazionale dedicata alle eccellenze agroalimentari

Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo e Prosecco DOC saranno presenti dal 12 al 16 giugno a Londra per festeggiare il ventesimo anniversario di Taste of London, un evento che oramai è diventato un punto di riferimento...

Le grandi voci della musica contro la violenza sulle donne

Grazie all’evento “UNA NESSUNA CENTOMILA” , tenutosi all’Arena di Verona il 4 e 5 maggio, e al risultato della raccolta del numero solidale 45580, attivato dagli operatori telefonici dal 3 all’11 maggio, sono stati destinati 900.000 euro a 21 centri...

    Vedi altri...

Si ampliano i confini del Parco regionale del Mincio

Il perimetro pubblico delle Valli del Mincio è destinato ad ampliarsi. Regione Lombardia e Parco regionale del Mincio hanno definito un accordo di collaborazione per ampliare e conservare le zone umide presenti nella riserva naturale mediante l’acquisto di aree agricole...

A Mantova arriva APAM Riticket, il nuovo biglietto elettronico che non si butta ma si ricarica

La nuova generazione di passeggeri cerca soluzioni di viaggio sempre più eco-sostenibili e digitalizzate e, offrire soluzioni efficienti ed interconnesse, è cruciale nello sviluppo dei servizi. Regione Lombardia ha definito i criteri per lo sviluppo di sistemi di bigliettazione innovativi...

Dal 16 luglio a Mantova nuova edizione di “Festa di Piazze”

Il 16 luglio si svolgerà il primo appuntamento della rassegna “Festa di Piazze” di Mantova. Quattro le piazze scelte: il 16 luglio piazza Filippini, il 30 luglio piazza San Leonardo, il 6 agosto piazza Seminario e il 20 agosto “piazza”...

    Vedi altri...

Verona Piano Festival: colonne sonore protagoniste del prossimo concerto

Continua la dodicesima edizione del Verona Piano Festival, cartellone di concerti nei luoghi della cultura di Verona e provincia, promosso dall’Associazione Musicale Liszt 2011. Il cartellone prevede in tutto 14 appuntamenti: quattro mesi di spettacoli, fino al 6 ottobre, con...

Verona sul grande schermo con il nuovo film “L’invenzione di noi due”

Verona torna protagonista sul grande schermo con L’invenzione di noi due. A un anno dalla conclusione delle riprese, esce nelle sale italiane il film tratto dall’omonimo best seller (Einaudi Stile Libero) dell’autore veronese Matteo Bussola – coautore della sceneggiatura insieme...

A Verona uno spettacolo teatrale dedicato a Falcone e Borsellino

Venerdì 19 luglio, alle 21.15 nell’incantevole cornice del Bastione delle Maddalene a Verona, appuntamento con la piéce di teatro civile che racconta la vita dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, uccisi dalla mafia nel 1992. La scelta del 19...

    Vedi altri...

Modena in onda su Sky Tg24: un approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo

Sabato 13 e domenica 14 luglio alle ore 18:12, Sky TG24 trasmetterà una nuova puntata di “Yes weekend”, l’approfondimento dedicato ai viaggi e al turismo, in questa occasione focalizzato sul territorio modenese. Sara Brusco e Gian Marco Tavani guideranno gli...

Da giugno a novembre “Modena Slow”: trekking, yoga e mindfulness in Appennino

Dopo l’esordio dello scorso anno, torna la rassegna “Modena Slow – Estate-Autunno 2024”, rivolta a chi ama la natura e il turismo lento. A partire dal 6 luglio, gli appassionati potranno scoprire i tesori dell’Appennino Modenese grazie a una serie...

“Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”: continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola”

Continuano gli appuntamenti di “Estate a Mirandola” , di cui Radio Pico è Media Partner, che si si arricchisce di un evento imperdibile per tutti gli appassionati di fotografia e di viaggi: “Racconti di Viaggio. Immagini per conoscere e sognare”....

    Vedi altri...

Tra musica e teatro: nuova edizione del “Piazzola Live Festival” a Piazzola sul Brenta (PD)

Tra poche settimane l’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (PD) si animerà grazie agli show del Piazzola Live Festival: tra il 18 e il 27 luglio saranno protagonisti la grande musica e il grande teatro, con Irama, Naska, Finley e...

Francesco de Gregori: da Piacenza al via il tour “De Gregori dal vivo”

Da venerdì 12 luglio al via da Piacenza il tour “DE GREGORI DAL VIVO” con il quale Francesco De Gregori e la sua band percorreranno tutta la penisola raggiungendo oltre 30 città, tra cui Piacenza, Gardone Riviera (BS) e Villafranca...

Elio e le Storie Tese tornano in tour quest’estate

Dopo il successo del tour nei teatri, con oltre 40 date esaurite, questa estate ELIO E LE STORIE TESE portano di nuovo sui palchi italiani lo spettacolo “Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo“. Elio e le Storie...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.