INNOVABIOMED: ALLA FIERA DI VERONA NUOVO EVENTO DEDICATO ALL’INDUSTRIA DEI DISPOSITIVI MEDICI

Articolo pubblicato il giorno: 13 luglio 2017


Un settore con un mercato nazionale da 10 miliardi di euro, caratterizzato da innovazione continua e ricadute positive su salute e qualità della vita. L’industria italiana dei dispositivi medici sceglie la Fiera di Verona per presentarsi a livello nazionale.

Il 23 e il 24 gennaio 2018, infatti, è in programma la prima edizione di Innovabiomed, evento organizzato da Veronafiere Spa insieme al distretto di Mirandola – considerato la “Silicon Valley italiana del biomedicale” – e Gruppo RPM Media Srl.

Il nuovo format prevede due giornate di incontro e confronto tra fornitori e produttori nel campo dei dispositivi medici che trovano applicazione nei più diversi settori clinici che vanno dalla chirurgia all’oncologia, dall’emodialisi all’anestesia, dalla diagnostica alla rianimazione. Filo conduttore resta sempre l’innovazione, lungo tutta la filiera produttiva: materiali, tecnologie, componenti e servizi. Ma Innovabiomed vuole essere anche l’opportunità di aggiornamento professionale, delineando scenari di medio e lungo termine, attraverso convegni, seminari tecnici e workshop tematici.

“Innovabiomed va ad aggiungersi alle oltre 60 manifestazioni che ogni anno Veronafiere organizza nel mondo o nel proprio quartiere – ha commentato Maurizio Danese, presidente di Veronafiere –. Il nostro piano industriale al 2020, tra i diversi driver di crescita, riserva 23 milioni di euro di investimenti su 94 totali allo sviluppo di nuovi prodotti fieristici. In questa logica si inserisce la start-up Innovabiomed, rappresentando un settore industriale fondamentale per la sua valenza sociale e che ora a Verona trova finalmente anche un momento di promozione per il business delle sue imprese”.

Nel Paese sono 4.480 le imprese che operano nel comparto biomedicale, con 70mila occupati. Il 69% delle aziende e l’83% del fatturato è concentrato in cinque regioni: Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio, Veneto e Toscana (fonte Rapporto 2016 Assobiomedica).

L’area di Modena con Mirandola è considerata il primo distretto biomedicale in Europa e il secondo al mondo, come ha spiegato Alberto Nicolini, editore del portale distrettobiomedicale.it: “Mirandola è diventata uno dei più importanti distretti biomedicali al mondo perché sono presenti sia le principali multinazionali del settore che molte piccole e medie aziende con altissimi livelli di competenza. E Innovabiomed diventa il luogo che si propone di favorire, in chiave moderna, quelle scelte che l’esperienza ha dimostrato essere vincenti: fare innovazione condividendo competenze”.

La prima edizione di Innovabiomed è stata presentata a Verona. Oltre a Maurizio Danese, presidente di Veronafiere e Alberto Nicolini, sono intervenuti Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, Federico Sboarina, sindaco di Verona, Luca Coletto, assessore alla Sanità della Regione del Veneto, Carlo Adami, chirurgo vascolare e ideatore di Innovabiomed, Giampaolo Tortora, oncologo e componente del comitato scientifico di Innovabiomed, Gino Gerosa, cardiochirurgo e componente del comitato scientifico di Innovabiomed, e Marco Gibertoni, professionista del settore biomedicale e ideatore di Innovabiomed.

Questo nuovo progetto è la dimostrazione che tecnologia e innovazione sono gli strumenti di crescita economica per il nostro territorio – ha detto il sindaco Sboarina – È importante riscontrare come la progettualità di Veronafiere sia allineata al programma di questa Amministrazione. Trasformazione in Spa della Fiera e diversificazione dei suoi prodotti sono sicuramente la chiave per mantenere il distacco rispetto ai competitor”.

Oggi, anche il Veneto, con 500 imprese attive, 6.800 dipendenti e un fatturato di oltre 2 miliardi di euro rappresenta un polo di eccellenza in Italia, soprattutto nei campi della biotecnologia, diagnostica, dentale, ortopedia e ottica.

L’Hta-Health technology assessment – ha confermato l’assessore regionale Colettoha un fatturato ed un indotto importante ma serve soprattutto ad aumentare il livello di   eccellenza della sanità veneta che si basa su innovazione, didattica e ricerca, senza contare la gestione corretta delle risorse dedicate. Tutto questo sempre finalizzato ad una migliore assistenza e qualità della vita per i pazienti”.

A. S.

 

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

CON PROGETTO FUOCO, VERONAFIERE CAPITALE MONDIALE DEL RISCALDAMENTO A LEGNA Dal 21 al 25 febbraio in Fiera a Verona torna "Progetto Fuoco" salone internazionale rivolto agli specialisti del settore che oper...
INNOVABIOMED: A VERONAFIERE IL NUOVO EVENTO DI RIFERIMENTO PER L’INDUSTRIA BIOMEDICALE Un settore ad alto tasso di innovazione che sviluppa prodotti tecnologicamente avanzati per migliorare la qualità della vita delle...
TORNA IN FIERA A VERONA JOB & ORIENTA Dal giovedì 30 novembre a sabato 2 dicembre in fiera a Verona ci sarà la 27° edizione di JOB&Orienta, salone nazionale dedicat...
CHIUSURA PIU’ CHE POSITIVA PER COSMOBIKE La terza edizione di CosmoBike Show, che ha chiuso i battenti lunedì 18 settembre alla Fiera di Verona, ha raggiunto quota 60mila ...
IN ATTESA DI VINITALY, A VERONA C’E’ CONCORSO INTERNAZIONALE PACKAGING Sono circa 200 i campioni al nastro di partenza del 21° Concorso Internazionale Packaging, in programma il 1° marzo a Veronafiere....




ARCHIVIO NOTIZIE

NELLE PIAZZE ITALIANE TORNANO I CUORI DI BISCOTTO TELETHON PER SOSTENERE LA RICERCA

Il 5 e il 6 maggio al via “Io per lei”, la campagna di primavera di Fondazione Telethon e Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e l’assistenza alle persone che...

GLAMOUR PER GLI AMICI A 4 ZAMPE

È ormai risaputo che gli italiani sono un popolo che ama gli animali domestici, come dimostrano i dati del Rapporto Assalco-Zoomark 2017 che parlano della presenza nel nostro paese di ben 60 milioni di pet, in media uno per ciascun...

IL CIRCO FA FESTA A GARDALAND FINO A DOMENICA 22 APRILE

Proseguie fino a domenica 22 aprile Gardaland Magic Circus, l’evento che porta nel Parco Divertimenti N. 1 in Italia la magia del circo: dopo il successo delle prime due edizioni, il Parco viene invaso, per il terzo anno consecutivo, da...

    Vedi altri...

AVIS PROVINCIALE MANTOVA PRESENTA “LA MUSICA DEL DONO 2018”

Avis Provinciale Mantova, da sempre vicina agli studenti, organizza anche quest’anno la manifestazione “La Musica del Dono“, nell’ambito del Progetto “AVIS Scuola” per gli istituti con corsi ad indirizzo musicale, con il patrocinio dei Comuni di Guidizzolo, Ostiglia e Mantova....

TORNA L’APPUNTAMENTO CON LA BUONA MUSICA: IL PEGOROCK!

Dal 31 maggio al 10 giugno Pegognaga ospita una nuova edizione del “Pegorock”, rassegna musicale e festa della birra della bassa mantovana,  che arriva quest’anno alla sua 28° edizione. La manifestazione, realizzata dall’Associazione Pergorock Since 2005, e di cui Radio Pico è...

A MANTOVA DAL 18 AL 20 MAGGIO FOOD & SCIENCE FESTIVAL

Torna a Mantova dal 18 al 20 maggio “Food&Science” Festival, seconda edizione della manifestazione promossa e organizzata da Confagricoltura Mantova, che punta a indagare ed esplorare il complesso rapporto tra cibo e scienza, con l’aiuto di autorevolissimi divulgatori. Il programma...

    Vedi altri...

VALEGGIO SUL MINCIO: UNICA TAPPA VENETA DELLA MILLE MIGLIA

Presentato in conferenza stampa l’annuale Passaggio della Mille Miglia presso comune di Valeggio sul Mincio, unica tappa prevista in Veneto. Mercoledì 16 maggio il Ponte Viconteosarà chiuso al traffico e riservato all’evento, donando una cornice unica e inimitabile ai 450 concorrenti...

A VERONA TORNA IL FESTIVAL DELLA BELLEZZA

A Verona è già tutto pronto per la nuova edizione del Festival della Bellezza, che si afferma tra le principali manifestazioni nazionali con 15 giorni di programmazione, il prestigio di grandi ospiti e progetti esclusivi. Dal 27 maggio al 10...

DOMENICA 8 APRILE MODIFICHE SULLA TRATTA FERROVIARIA BOLOGNA – VERONA

Domenica 8 aprile, dalle ore 9.00 alle 16.00, la circolazione dei treni nella stazione Bologna Centrale superficie sarà parzialmente sospesa, su disposizione della Prefettura di Bologna, per consentire le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico rinvenuto in un’area prossima...

    Vedi altri...

A CASTELLARANO RARITA’ BOTANICHE CON BORGO PLANTARUM

Anche questa primavera il seicentesco Borgo Antico le Viole di Telarolo di Castellarano, sulle colline tra Reggio Emilia e Modena tornerà a fiorire per tutti gli appassionati di giardinaggio: sabato 28 e domenica 29 aprile ritorna Borgo Plantarum. Saranno due...

RITORNA MIRANDOLANDIA, LA CITTA’ DEI BAMBINI

Domenica 29 aprile ritorna Mirandolandia, la manifestazione che trasforma la piazza di Mirandola, in provincia di Modena, in un parco divertimenti per tutti i bambini. Il programma è particolarmente ricco: ci saranno tantissime attività come Dipingi la tua città, i...

DOMENICA 8 APRILE MODIFICHE SULLA TRATTA FERROVIARIA BOLOGNA – VERONA

Domenica 8 aprile, dalle ore 9.00 alle 16.00, la circolazione dei treni nella stazione Bologna Centrale superficie sarà parzialmente sospesa, su disposizione della Prefettura di Bologna, per consentire le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico rinvenuto in un’area prossima...

    Vedi altri...

LUCA CARBONI TORNA CON “UNA GRANDE FESTA”

Da venerdì 27 aprile sarà on air anche su Radio Pico “Una grande festa”, il singolo che segna il ritorno di Luca Carboni e che anticipa l’uscita del nuovo album di inediti “Sputnik“. Insieme al brano, sempre dal 27 aprile,...

UN GRANDE RITORNO IN RADIO: LA RIARRANGIATA “UNA MUSICA PUÒ FARE” DI MAX GAZZÈ

Da venerdì 27 aprile Max Gazzè torna in radio  con la versione sintonica di uno dei suoi brani più celebri, “Una musica può fare”. Il nuovo arrangiamento è contenuto nell’ultimo album, “Alchemaya” (Universal Music) che, insieme ad un’opera originale, racchiude alcuni...

CLAUDIO BAGLIONI AGGIUNGE UNA TERZA DATA IN ARENA A VERONA

Il successo di Claudio Baglioni è inarrestabile: a 5 mesi dal rivoluzionario evento live in cui, per la prima volta, l’Arena di Verona ospiterà un concerto con il palco al centro e tutti i posti dell’intero anfiteatro numerati. Oltre le...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.