IL LOOK PERFETTO PER ANDARE A UN MATRIMONIO? I CONSIGLI DI VENTE PRIVEE

Articolo pubblicato il giorno: 2 marzo 2018


Con l’arrivo della primavera, prenderà il via anche la stagione delle cerimonie, matrimoni in primis, e presentarsi al meglio è il desiderio che accomuna non solo gli sposi, ma anche gli invitati, che ci tengono particolarmente al look  per queste occasioni. Per questo Vente-privee, pioniere delle vendite-evento online, insieme a Rossella Migliaccio, consulente di stile e fondatrice di Italian Image Institute, ha stilato alcuni utili consigli e regole di bon-ton, per essere impeccabili.

La prima regola è leggere bene l’invito che riceviamo, per sapere se sia stato stabilito un dress code, anche solo cromatico, o un tema da rispettare, come accade sempre più spesso.  Anche la location può svelare indicazioni preziose per scelta dell’outfit: una villa d’epoca si presta ad un abito più ricercato, mentre un agriturismo consente un look più informale, ma sempre elegante. Allo stesso modo, anche l’orario della cerimonia e il tipo di rito (civile o religioso): il primo richiederà un abbigliamento più rigoroso, mentre il secondo più tradizionale, senza dimenticarsi di coprire le spalle.

Per lei: abito lungo o corto? Il galateo parla chiaro e non ci possono essere dubbi, conferma Rossella Migliaccio: al mattino è da preferire un abito al ginocchio oppure un tailleur elegante ma mai scegliere l’abito lungo, nemmeno per le cerimonie più formali. La sera, invece, si può optare tra il classico tubino, l’abito midi o il più elegante abito da cerimonia sino ai piedi.

E per le amanti dei pantaloni? Seppur poco diffuso, il completo giacca-pantaloni, così come la jumpsuite, può essere una scelta molto sofisticata, ma con qualche accortezza. Per quanto riguarda i colori assolutamente banditi il bianco, il nero e il rosso. Via libera ai toni tenui e polverosi (come cipria, malva, celeste, salvia e grigio polvere) se la cerimonia è al mattino o ad una palette cromatica più intensa se si svolge verso sera (dal verde foresta al blu navy, al burgundy e ottanio), prediligendo sempre la tinta unita e lasciando spazio alle stampe solo per il mattino.

Seta, velluto, chiffon, crêpe e tutte le stoffe leggere sono da preferire, mentre il lino, il cotone e tutti i materiali più casual sono da escludere. Anche il pizzo può essere scelto per impreziosire un abito, a patto però che non sia troppo sexy e privilegiando le versioni più leggere e impalpabili per la sera.

Anche nella scelta degli accessori vanno tenuti a mente alcuni accorgimenti per sentirsi a proprio agio, nel pieno rispetto della tradizione. Iniziando dal cappello è bene ricordarsi che si porta solo se ad indossarlo è anche la madre della sposa, e per cerimonie al mattino o ricevimenti all’aperto. Inoltre, in luoghi chiusi, come in chiesa, le donne possono tenerlo, per poi toglierlo quando ci si siede a tavola.

Per la scelta delle scarpe le più eleganti sono senz’altro quelle chiuse, così come i modelli chanel e spuntate, indossate con una calza per le cerimonie più formali, mentre i sandali gioiello sono da riservare per la sera. Durante il giorno è possibile abbinare una borsa di dimensioni medio-piccole da portare a tracolla o a braccio. I modelli clutch o a bustina, sono concessi solo nel tardo pomeriggio, osando anche con glitter o decori più preziosi.

Per gli uomini il discorso è più semplice: un completo classico grigio o blu scuro è la scelta vincente purché in fresco di lana e mai lucido o dall’effetto cangiante, da abbinare ad una camicia bianca o azzurra. Le righe sono concesse solo in cerimonie informali, mentre assolutamente da evitare le camicie nere o blu scuro. Mai indossare lo smoking, mentre il tight è prerogativa dei parenti più stretti, solo se richiesto dagli sposi.

Quanto agli accessori la cravatta è in seta nei toni del grigio, azzurro o pastello, no invece per il papillon. Via libera ai gemelli per gli amanti dello stile più raffinato. Scarpe e cintura devono essere coordinate e si preferiscono nere, anche se si è vestiti di blu.

Consigli infine anche per le mamme alle prese con i più piccoli: per le femminucce è bene puntare su abiti lineari nei toni del bianco, avorio o pastello da abbinare a piccoli cardigan e immancabili accessori glitterati, dai cerchietti alle sfiziose mini bag con tracolla. Per i maschietti meglio indossare una camicia bianca con gilet e giacca blu o azzurra da abbinare a pantaloni lunghi o al ginocchio a seconda della stagione.

E se Coco Chanel affermava “vestirsi adeguatamente è segno di rispetto”, mai perdere di vista il buon senso. L’eleganza non sta nello sfarzo e nell’ostentazione di forme, colori e preziosi, ma nella sobrietà, meglio ancora se accompagnata dalla sensazione di sentirsi a proprio agio.





ARCHIVIO NOTIZIE

DA TERRE MOSSE, INSIEME A RADIO PICO, UN AIUTO CONCRETO PER IL CENTRO ITALIA

Sono state due piccole imprese di Visso (MC) a beneficiare della raccolta fondi attivata dalla rete d’imprese Terre Mosse e da Radio Pico a favore delle imprese del Centro Italia colpite dal terremoto del 2016. All’appello lanciato dall’emittente in seguito...

NASCE LA COMUNITA’ ITALIANA ONLINE DI NEGOZIANTI FAMILY FRIENDLY

Si chiama “Baby Pit Stoppers” ed è la più ampia e capillare mappatura italiana di locali family friendly, cioè adatti e attrezzati per accogliere famiglie con bambini piccoli. La comunità si è costituita nel 2015 grazie ad un gruppo di...

NELLE PIAZZE ITALIANE TORNANO I CUORI DI BISCOTTO TELETHON PER SOSTENERE LA RICERCA

Il 5 e il 6 maggio al via “Io per lei”, la campagna di primavera di Fondazione Telethon e Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e l’assistenza alle persone che...

    Vedi altri...

IL 16 E 17 GIUGNO FESTA D’ESTATE CON “FLOWER MARKET” AL MANTOVA OUTLET VILLAGE

Saranno i fiori i veri protagonisti e il filo conduttore del Festival internazionale “Flower Market”, che si terrà sabato 16 e domenica 17 giugno e che inaugurerà gli eventi estivi organizzati dal Mantova Outlet Village: diversi espositori, vivaisti e negozianti...

PRESENTATO IL BOZZETTO PER LA 46° EDIZIONE DELL’INCONTRO NAZIONALE DEI MADONNARI

E’ il maestro madonnaro Federico Pillan di Verona, vincitore dell’edizione 2017, l’autore del bozzetto del manifesto per il 46° Incontro nazionale dei Madonnari, previsto durante l’Antichissima fiera delle Grazie, in provincia di Mantova.  L’immagine rappresenta un eremita o una persona...

LA FIERA MILLENARIA DI GONZAGA PRESENTA “MANTOVA GOLOSA” CON SIMONE RUGIATI

Anteprima milanese giovedì 7 giugno per la Fiera Millenaria di Gonzaga, che ha presentato il progetto Mantova Golosa  all’interno del FoodLoft di Simone Rugiati, davanti a una platea di giornalisti, blogger e partner istituzionali. Anche quest’anno, infatti, il celebre chef...

    Vedi altri...

SORSI D’AUTORE 2018 – XIX EDIZIONE

Massimo Giletti, Gaetano Curreri, Laura Morante e Martin Castrogiovanni sono i protagonisti della diciannovesima edizione di “SORSI D’AUTORE”, la rassegna culturale ed enogastronomica promossa da Istituto Regionale Ville Venete e Fondazione Aida, con il patrocinio di Regione Veneto e Veneto...

TORNA A SAN GIOVANNI LUPATOTO LA RASSEGNA ESTIVA “SANGIO’ ART FESTIVAL”

Dall’11 giugno al 30 settembre 9° edizione di Sangiò Art Festival 2018, la rassegna culturale estiva promossa dall’amministrazione comunale, con oltre sessanta appuntamenti in programma (la maggior parte ad ingresso gratuito) che saranno realizzati nelle piazze e nei parchi di...

TORNANO LE PASSEGGIATE SOTTO LA LUNA CON GUIDE CENTER VERONA

Torna l’estate e tornano I Venerdì Sotto La Luna, le passeggiate serali proposte da Guide Center Verona, per vivere l’atmosfera della notte di Verona e non solo. Gli itinerari proposti vogliono offrire un punto di vista inedito sulla città, coniugando...

    Vedi altri...

A MIRANDOLA APERTO IL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE SISMA 2012

È stata inaugurata domenica 10 giugno, non a caso in occasione della giornata conclusiva del Memoria Festival, la sede provvisoria del Centro documentazione sisma 2012, che si trova in via Luosi n. 40. Il progetto del Centro, promosso dal Comune...

A MIRANDOLA UN INCONTRO SUL TUMORE OVARICO: NUOVE ARMI PER COMBATTERLO

Mercoledì 13 giugno, presso villa Tagliata a Mirandola in provincia di Modena, si terrà un incontro dedicato alle donne, alla prevenzione e alla cura del tumore ovarico. Durante la serata, aperta a tutta la cittadinanza, diversi specialisti presenteranno le nuove...

FESTIVAL DELLA FIABA: DAL 7 AL 17 GIUGNO QUINTA EDIZIONE A MODENA

Conferenze, spettacoli, performance, concerti, mostre d’arte visiva, narrazione di fiabe in voce semplice, oltre a workshop, momenti dedicati al gusto e altro ancora: tanti gli appuntamenti in programma per la quinta edizione del Festival della Fiaba, da giovedì 7 a...

    Vedi altri...

“UN’ESTATE CI SALVERA'”, IL NUOVO SINGOLO DI MAX PEZZALI

Reduce dal successo di pubblico e critica del tour con Nek e Francesco Renga, Max Pezzali torna protagonista dell’estate con il singolo Un’estate ci salverà on air su Radio Pico da venerdì 15 giugno. “Un’estate ci salverà” scritta da Max...

TROPICALE E’ IL NUOVO SINGOLO DI FRANCESCA MICHIELIN

Si intitola Tropicale il nuovo singolo di Francesca Michielin onair e disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 15 giugno,  quarto estratto da 2640, l’album che ha raggiunto la soglia dei 21 milioni di stream su Spotify. Il testo...

STING & SHAGGY “DREAMING IN THE U.S.A.”

Da venerdì 8 giugno sarà on ari su Radio Pico “Dreaming in the U.S.A“, secondo singolo estratto da “44/876”, l’album di ispirazione giamaicana, nato dalla collaborazione fra Sting e Shaggy; un disco che rispecchia l’amore dei due artisti per la Jamaica,...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.