GRANDE SUCCESSO DEL FESTIVAL LIRICO 2018 ALL’ARENA DI VERONA

Articolo pubblicato il giorno: 13 Set 2018


Si è conclusa con un grande successo la 96ma edizione del Festival lirico all’Arena di Verona che ha proposto per tutta l’estate 47 serate, con 5 titoli d’opera e 2 appuntamenti speciali di spettacolo nell’affascinante cornice dell’anfiteatro veronese.
La risposta del pubblico è stata positiva, tanto da far registrare un’entrata media di € 510.710 a serata (471.460 nel 2017) pari al +8,32%, per un totale di € 24.003.357,50 (22.630.112 nel 2017), con un aumento delle vendite pari al 6,07% rispetto al 2017.
La media del pubblico in ciascuna serata è stata di 8.361 spettatori (contro i 7.934 spettatori del 2017) pari al +5,39%, per un totale di 392.990 presenze (380.822 nel 2017), con un incremento del 3,20% rispetto al 2017.
Il Festival 2018 è stato un successo per la qualità degli spettacoli proposti, per presenze e incassi – afferma il Sindaco Federico Sboarina, presidente della Fondazione Arena – Abbiamo puntato su qualità artistica e contenimento dei costi, chiudendo la stagione estiva con un incasso di 24 milioni di euro”.
«Il Festival lirico 2018 si è concluso bene – dichiara il Sovrintendente Cecilia Gasdia visto che sono aumentati spettatori e introiti. È stata una grande stagione per la nuova gestione di Fondazione Arena sotto tutti gli aspetti: per il generale innalzamento della qualità artistica e dei cast, come riconosciuto da tutti; per la positiva attenzione ottenuta da parte dei media nazionali ed internazionali; per l’ottima risposta da parte del pubblico. Si tratta indubbiamente di un buon viatico per la stagione 2019, che si prospetta ancora meglio, con circa 12mila biglietti venduti già oggi, contro i 5mila nello stesso periodo dell’anno scorso. Un dato che certamente si deve anche alle star annunciate come Anna Netrebko, Placido Domingo e Roberto Bolle».

Il 96° Arena di Verona Opera Festival si è inaugurato il 22 giugno, con un nuovo allestimento di Carmen firmato da Hugo de Ana, e si è concluso il 1 settembre con l’ultima recita di Aida nella produzione firmata da Franco Zeffirelli. Per la prima volta dopo decenni, nello stesso cartellone, sono andate in scena altre due opere-colossal corali, come Turandot nel classico allestimento zeffirelliano e Nabucco, con la regia di Arnaud Bernard che ha inaugurato il Festival 2017. Quinta opera in programma Il Barbiere di Siviglia, felice ripresa dello spettacolo di de Ana nel 150° anniversario rossiniano.

Due serate speciali hanno arricchito il Festival 2018: l’evento Roberto Bolle and Friends e il nuovo allestimento Verdi Opera Night.
L’antico anfiteatro veronese ha registrato un sensibile aumento medio di presenze in tutte le serate, con varie date di risonanza internazionale che hanno registrato tra i 12.000 e i 13.000 spettatori: la première di Aida (23 giugno), quella di Turandot (30 giugno) e la serata-evento Roberto Bolle and Friends (il 25 luglio). Numerose sono le serate in cui si è abbondantemente superata la soglia dei 10.000 spettatori: l’inaugurazione con Carmen (22 giugno) e la sua sesta recita (21 luglio), la quinta rappresentazione di Aida (14 luglio), il debutto e la quarta recita di Nabucco (7 e 28 luglio) nonché la prima de Il Barbiere di Siviglia (4 agosto).

Oltre ad un cartellone dai titoli apprezzati, coinvolgenti e spettacolari, a lasciare un segno del Festival 2018 è anche una felice combinazione di grandi artisti affermati e di esordienti di talento, molti dei quali per la prima volta all’Arena di Verona, nel segno di un rilancio che riporti i cantanti più affermati del mondo a confrontarsi con gli spazi e il pubblico areniano, com’era consuetudine fino a pochi decenni fa.

Stabile è il coinvolgimento di scuole e università, a cui Fondazione Arena di Verona dedica da diversi anni iniziative e riduzioni speciali sul costo del biglietto, inoltre l’iniziativa Pagelle d’Oro sottolinea l’attenzione della Fondazione per le nuove generazioni. Il riconoscimento, promosso dal Comune di Verona, consente agli studenti più meritevoli delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado del territorio veronese di assistere ad uno spettacolo in Arena omaggiandoli di due biglietti per una serata del Festival a loro scelta.

Fondazione Arena ha proseguito anche per il Festival 2018 il dialogo con la propria community sui principali social network, concentrando la propria attività soprattutto su Facebook, Twitter e Instagram. Sulla prima piattaforma, con oltre 388.845 fan (circa 12.200 in più rispetto al 2017) l’Arena conferma il primato italiano e il terzo posto nella classifica internazionale per numero di fan tra le Fondazioni lirico-sinfoniche e le maggiori realtà concertistiche, dopo la Sydney Opera House e il Metropolitan di New York. Su Twitter l’Arena registra 26.874 follower e 5.000 interazioni tra retweets, replies, likes e mentions. Infine, dopo la scelta strategica del 2017 con l’apertura ad inizio Festival di un profilo Instagram dedicato, i followers si sono velocemente concentrati anche su questo media, tanto da arrivare alla cifra di 12.390.





ARCHIVIO NOTIZIE

MIRABILANDIA CERCA ARTISTI PER LA PROSSIMA STAGIONE

Ballo, recitazione e canto per esibirsi nel parco divertimenti Mirabilandia: il casting è in programma sabato 16 febbraio alle 10.30 all’Area Dance di Milano, in vista della stagione 2019 che si preannuncia come una delle più sensazionali degli ultimi anni,...

SABATO 9 FEBBRAIO E’ LA GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO

Sabato 9 febbraio torna in tutta Italia la Giornata di Raccolta del Farmaco, edizione numero 29. In 104 Province, nelle circa 4.500 farmacie che aderiscono all’iniziativa e ne espongono la locandina, sarà possibile, grazie alle indicazioni del farmacista e all’assistenza...

AMAZON E SANREMO: CURIOSITA’ E VENDITE DEGLI ARTISTI IN GARA AL PROSSIMO FESTIVAL

In occasione del 69 ° Festival di Sanremo, Amazon.it svela quali sono gli artisti che hanno venduto più CD e vinili nelle singole regioni italiane nel 2018. Guardando le classifiche per singole regioni, Irama occupa la prima posizione in tutte...

    Vedi altri...

MANTOVA INNAMORATA: EDIZIONE SPECIALE SAN VALENTINO PER I TOUR DELLA CITTÀ

Sabato 16 e domenica 17 febbraio i tour guidati “Quattro passi…”, promossi dalle guide turistiche abilitate Federagit-Confesercenti di Mantova, propongono un’edizione speciale dedicata ala settimana di San Valentino.  I partecipanti saranno infatti guidati in una serie di percorsi e visite...

ENNIO MORRICONE SARA’ ANCHE A MANTOVA PER IL SUO TOUR D’ADDIO

Il Maestro Ennio Morricone ha appena annunciato l’ultima serie di concerti del suo tour, che fino a qua ha riscosso un immenso successo. Proprio in virtù di questa grande richiesta da parte del suo pubblico, il Maestro ha deciso di...

AL VIA I CORSI DELLA SCUOLA DI ARTE MADONNARA DI GRAZIE DI CURTATONE

Con il mese di marzo proseguono le proposte della Scuola comunale d’Arte Madonnara di Grazie, organizzata dal Comune di Curtatone in collaborazione con Proloco e Cim, con la direzione scientifica della direttrice del Museo dei Madonnari Paola Artoni e il...

    Vedi altri...

VITTORIO SGARBI AL TEATRO FILARMONICO DI VERONA

Lunedì 25 febbraio al teatro Filarmonico di Verona sarà ospite Vittorio Sgarbi con “A sregola d’arte”. L’evento è inserito nella rassegna “Genio e Follia” dell’Associazione Culturale Idem, comprendente concerti, spettacoli, eventi d’arte, letteratura, cinema e filosofia. Dopo Bergonzoni, Recalcati e Canova, toccherà...

IL BILANCIO A CENTO GIORNI DAL DISASTRO METEROLOGICO IN VENETO

Sono passati cento giorni dagli eccezionali eventi meteorologici che hanno interessato il Veneto tra ottobre e novembre dello scorso anno: nei comuni colpiti dal maltempo sono state avviate le attività per il ripristino della funzionalità dei servizi pubblici, delle infrastrutture...

489° BACANAL DEL GNOCCO A VERONA, CON UN VILLAGGIO TOTALMENTE DEDICATO AL CARNEVALE

Fino a martedì 5 marzo 2019 a Verona, in quartiere San Zeno, sarà in funzione il Villaggio del carnevale del 489° Bacanal del Gnoco. Nonostante i suoi 489 anni, il Bacanal del Gnoco è sempre più vivace ed energico, tanto...

    Vedi altri...

“AVANZA”: L’INIZIATIVA MODENESE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE

A pochi giorni di distanza dalla “Giornata Mondiale contro lo spreco alimentare”, prende il via a Modena l’iniziativa “AVANZA Riduci, Rigusta, Riutilizza”, un progetto che mira ad allungare la vita di una pietanza avanzata e destinata alla spazzatura, offrendo la...

IL MOTOR SHOW DI MODENA DIVENTA “MOTOR VALLEY FEST”

Manca poco all’esordio di Motor Valley Fest! Da giovedì 16 a domenica 19 maggio, Modena, la Motor Valley dell’Emilia Romagna, la leggendaria Terra dei Motori che vanta la più alta concentrazione al mondo di brand motoristici a due e quattro...

IL GIORNALISTA ALDO CAZZULLO AGLI “INCONTRI CON L’AUTORE” DI AVIS MIRANDOLA

Aldo Cazzullo sarà il prossimo ospite della rassegna “Incontri con l’autore” organizzata dalla locale sezione Avis: lo scrittore giornalista presenterà il suo ultimo libro “Giuro che non avrò più fame” edito dalla casa editrice Mondadori. L’atteso appuntamento è in programma...

    Vedi altri...

“IL VOLO” FESTEGGIA 10 ANNI DI CARRIERA ANCHE ALL’ARENA DI VERONA

Reduci dal successo al 69° Festival di Sanremo che li ha portati sul podio con il brano “Musica che resta”, i ragazzi de IL VOLO continuano a festeggiare i loro 10 anni di carriera, con l’annuncio delle date del tour...

ZEDD E KATY PERRY INSIEME IN “365”

Il celebre dj americano Zedd, tra i più influenti al mondo, ha arruolato niente meno che la pop star mondiale Katy Perry per il suo nuovo singolo “365“. Il brano scritto da entrambi e prodotto da  Zedd è accompagnato dal...

ANTEPRIMA AI GRAMMY AWARDS DI “GENIUS IS FOREVER”, IL DOCUMENTARIO SU PAVAROTTI

È stato trasmesso nel corso della notte dei Grammy Awards il primo trailer di “Genius is forever“, il documentario su Pavarotti girato dal regista Ron Howard. Il film, prima biografia autorizzata dalla fondazione Patrimonio Pavarotti, uscirà nelle sale americane il 7 giugno. È stata la...

    Vedi altri...


I commenti sono chiusi.